BJ-The-Chicago-Kid-Real-Love-Never-Dies

Questo è uno degli artisti da tenere sott’occhio, soprattutto per gli amanti del buon Neo-Soul/R&B!

 

Bryan James Sledge, conosciuto come BJ The Chicago Kid (o semplicemente BJ), non è di certo un novellino. Infatti, BJ,  inizia a far parte del musicbiz già dal 2000 circa, pur rimanendo fuori dai riflettori lavorando come backup singer per il duo gospel Mary Mary, per poi passare in studio di registrazione e partecipare a progetti molto importanti come ‘A Time to Love’ di Stevie Wonder, lavorare con nomi come Lalah Hathaway, Joe e i  Kindred the Family Soul e addirittura con R.Kelly e Kanye West sulla traccia ‘Impossible’… niente male come bigliettino da visita, vero??

Con tutta questa esperienza accumulata, nel 2009 inizia a pubblicare i primi mixtapes, fino al debutto ufficiale del 2012 con l’album “Pineapple Now-Laters”, rappresentata dal singoloGood Luv’n“, dimostrando davvero di saperci fare, e non solo con quest’album dato che nell’ultimo periodo ha pubblicato diverse tracce che anticipano il suo prossimo studio-album; parlo di “Go Girl” e della fantastica “Perfect” (cliccate sui titoli per ascoltarle, meritano davvero).

L’ultima proposta musicale in ordine cronologico è la retro-ballad “Real Love Never Dies“, associata al video musicale che vi postiamo qui in basso, in cui vediamo immagini dalla studio-session mentre interpreta questo classico soul basato sulla strumentale di James Brown, “King Heroin”… davvero sublime… inoltre questo suo falsetto ci riporta vagamente al padrino del neo-soul, D’Angelo!

Non vi resta che ascoltare… fateci sapere cosa ne pensate di questo artista, fin troppo sottovalutato… ma non dagli amanti più attenti di questo genere… noi ve lo consigliamo e continueremo ad aggiornarvi sul prossimo progetto discografico: