Da anni ormai sentiamo parlare pochissimo della cantante canadese Nelly Furtado. Nel  2012 fu rilasciato il suo ultimo album “The Spirit Indestructible”, CD che si è rivelato (immeritatamente) uno dei maggiori flop di sempre, quantomeno fra i dischi rilasciati da artisti che nella loro carriera hanno sperimentato il grande successo, come appunto la Furtado ha fatto una decina di anni fa.

Qualche settimana fa Nelly aveva rilasciato su Spotify la sua versione di “Feel So Close” di calvin Harris. A più di 20 giorni dall’uscita, la canzone non ha ancora raggiunto 1 milione di ascolti, segno che quello che manca a Nelly prima di tutto è la popolarità. I Teenagers, grandi fruitori musicali, non conoscono una cantante  i cui ultimi successi risalgono al 2008 (“Broken Strings” con James Morrison in lingua inglese) e al 2009 (“Manos Al aire” in lingua spagnola).

dev-hynes-nelly-furtado

Forse però Nelly sta cercando in qualche modo di prepararsi ad un difficile ritorno in campo musicale. Infatti proprio ieri è arrivato su Spotify e iTunes il singolo “Hadron Collider”, facente parte del nuovo album del cantante inglese Blood Orange, conosciuto più come Dev Hynes.

Nella traccia “Hadron Collider”, come nella maggior parte dei brani del suo album “Freetown Sound”, Blood Orange lascia che sia l’artista featured artist ad  occuparsi principalmente dei vocals del brano, ed in questa traccia Nelly  non delude proprio.  Si tratta di un pezzo alternative-pop che sembra proprio cucito addosso alla vocalità raffinata e spettrale che da sempre caratterizza la cantante.

Oltre ad includere una collaborazione con Nelly nel progetto, l’artista ha ben pensato di duettare anche con un’altra cantante canadese, Carly Rae Jepsen. Il brano in collaborazione fra loro è invece “Better Than Me”, e lo trovate di seguito.

Qui per ascoltare, invece, l’intero disco, un progetto che gli amanti dell’alternative pop sicuramente apprezzeranno.

Che ne pensate di questo progetto?