Nonostante i suoi ultimi due singoli “American Girl” e “Sleepwalker” non abbiano ottenuto il successo sperato, Bonnie McKee ha deciso di pubblicare comunque il suo primo progetto discografico nei prossimi mesi. La songwriter, che negli ultimi anni è riuscita molto spesso a dar vita a singoli di grande successo per star del calibro di Katy Perry, Britney Spears e Taio Cruz, l’anno scorso ha deciso di tentare nuovamente la strada da solista, ma per il momento non ci è ancora riuscita. Nonostante ciò, l’interprete non si lascia scoraggiare ed ha dunque annunciato la release di un visual EP contenente anche il suo ultimo singolo “Sleepwalker”.

Tale progetto sarà rilasciato in primavera e vedrà l’interprete impegnata in tre maniere diverse: nella composizione di ogni singolo brano, nella registrazione in studio di tali canzoni e nella creazione di un videoclip per ciascuna di esse. A mio avviso, si tratta di un impegno di gran lunga superiore a quello che solitamente una normale cantante mette nella creazione di un album, motivo per il quale mi auguro che con il prossimo singolo Bonnie riesca ad attirare l’attenzione mediatica che merita.

Per il momento, non sappiamo se “American Girl” ed il suo videoclip saranno inclusi nel progetto, tuttavia per ora sembrerebbe di no altrimenti credo proprio che l’interprete lo avrebbe specificato, così come ha fatto per indicare la presenza di “Sleepwalker”. Voi che ne dite di questa notizia?