Si sono conclusi da pochi minuti i BRIT Awards 2015. Come ogni anno sono stati premiati gli artisti migliori della scena Inglese! Ed Sheeran si è portato a casa il riconoscimento come miglior artista maschile, Paloma Faith come miglior donna, e Sam Smith è riuscito a vincere come miglior nuovo artista, e global success award. Inutile dire che per lui è stata davvero un’annata fantastica.
BRITS2015_lg_950x440-1
Anche a Mark Ronson è stato riconosciuto il titolo per il miglior singolo inglese, anche se a collaborare con lui è stato l’americano Bruno Mars. “Uptown Funk” ancora è il brano più forte del pianeta in queste settimane.

A vincere come migliore artista Maschile non britannico Pharrell Williams, mentre la migliore forestiera è stata Taylor Swift che si è anche esibita con la sua “Blank Space”.

Qua la lista dei vincitori dei BRIT Awards 2015:

British Male Solo Artist: Ed Sheeran
British Female Solo Artist: Paloma Faith
British Group: Royal Blood
British Breakthrough: Sam Smith
British Single: “Uptown Funk!” by Mark Ronson featuring Bruno Mars
British Video: “You & I” by One Direction
Mastercard British Album of the Year: “x” by Ed Sheeran
International Male Solo Artist: Pharrell Williams
International Female Solo Artist: Taylor Swift
International Group: Foo Fighters
Global Success Award: Sam Smith
British Producer of the Year: Paul Epworth
Critics’ Choice: James Bay

Ecco le esibizioni dello Show Principale, in costante aggiornamento:

Taylor Swift – Blank Space (Opening Act)

Sam Smith – Lay Me Down

Royal Blood – Figure It Out

Ed Sheeran – Bloodstream

Kanye West – All Day (feat. Allan Kingdom)

Take That – Let In the Sun

George Ezra – Budapest

Paloma Faith – Only Love Can Hurt Like This

Madonna – Living For Love

Ed ecco invece le esibizioni dei pre-Brit Awards con artisti minori:

 

James Bay – Let It Go

 

Jessie Ware – You and I (Forever)

 

Clean Bandit & Jess Glynne – Real Love / Rather Be

 

FKA twings – Hide / Pendulum

55 Commenti

  1. Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte fino a domenica ore 00.00.

  2. Ho già visto le perforamance in diretta ieri sera. Che dire, i BRIT Awards di quest’ anno nell’ insieme sono stati uno show noioso, ma questo per la conduzione, per le continue pause pubblicitarie (= le indicazioni per votare il Best Video) ed altro… Non di certo per le esibizioni, che sono andate (quasi) tutte bene. Questa manifestazione si conferma una delle migliori a livello di show! Commento le performance:
    1) Taylor Swift: come Pojke anche io sono stato molto deluso dal fatto che abbia proposto “Blank Space” al posto di “Style”, la gestione del terzo singolo è veramente una pecora nera nell’ Era “1989”, altrimenti portata avanti alla perfezione. Il singolo non è assolutamente un flop e anzi, ha avuto buoni risultati, ma avrebbe potuto dare molto di più se promosso, invece per oscuri motivi lei si rifiuta di farlo.
    Passando all’ esibizione in sè a me è piaciuta! Ha cantato bene e soprattutto si è mascherata meno del solito, si è sentita la sua voce per quasi tutta l’ esibizione, tolti un po’ ritornelli e alcuni pezzi nelle strofe. Per il resto mi è piaciuta la scenografia, molto elegante, molto bello l’ effetto del temporale. Il premio per mio gusto personale avrei preferito fosse andato a Beyoncè, Sia o Lana ma comunque lei è senza dubbio l’ “international female” del 2014, quindi nulla da ridire.
    2) Sam Smith: a me la sua musica in generale non piace, anche se come ho detto ieri sto rivalutando “Stay With Me”, però non si può non apprezzarlo live, canta veramente molto bene, bella anche scenografia. Meritati a mio parere tutti i premi che ha ricevuto ieri sera.
    3) Royal Blood: non li conosco, la canzone proposta ieri non mi piaceva, ma comunque mi pare di ricordare che abbiano proposto una buona esibizione.
    4) Ed Sheeran: fantastico, il secondo migliore della serata. Si è proprio scatenato e ha fatto suo quel palco, molto bene vocalmente, fighissima la scenografia… Inutile dirlo, meritati tutti i premi di ieri anche per lui (in particolare sono felice per il premio ad “X”).
    5) Kanye West: Kanye non è il mio genere, l’ esibizione è stata molto casinista ma mi è piaciuta, quel lanciafiamme un po’ nosense (ribadisco che comunque andava usato sui conduttori).
    6) Take That: il pezzo proposto non mi è piaciuto, la scenografia però fighissima, troppo bella quella palla di fuoco.
    7) George Ezra: la canzone non mi piace, lui non m’ ispira come artista, la scenografia bella ma non è bastata a tenermi incollato a guardarlo, ricordo che dopo un po’ che ho iniziato a vederlo sono tornato a commentare.
    8) Paloma Faith: la migliore della serata, eccezionale. Ottima vocalmente (ha un bellissimo timbro, una voce potente), scenografia stupenda (bellissima la pioggia che cade sul palco), bella la canzone, bravi i ballerini… Veramente, non riuscirei a trovare un difetto nemmeno se volessi. Poi lei nella sua stramberia è esilarante, appena finito di cantare ha ripreso il suo infinito discorso di ringraziamento, lol. Dopo questa esibizione non posso che dire che il premio ricevuto è stato meritato.
    9) Madonna: mi è dispiaciuto veramente molto per la caduta e mi ha anche preoccuopato, per fortuna che non si è fatta male. Come ho detto ieri sera è stata una vera professionista comunque, appena ha potuto ha ripreso l’ esibizione, che a me in sè anche senza questo incidente non sarebbe molto piaciuta (ha praticamente riproposto lo spettacolo dei Grammy), comunque penso che davanti ad una signora di 56 anni che fa un volo del genere e si rialza, ricominciando a cantare e ballare, non si possa che abbassare il cappello.

  3. Ordunque procedo con gli artisti di mio interesse:

    -Taylor Swift: partendo dal presupposto che mi ha deluso perché non ha voluto esibirsi con ”Style”, devo dire che l’esibizione è stata buona, non mi ha fatto impazzire la scenografia (mi ha colpito giusto la parte finale il temporale, la passerella, la disposizione dei ballerini vista dall’alto), lei fisicamente è stata davvero meglio, l’acconciatura non le rendeva giusitizia e l’outfit davvero povero; vocalmente molto brava (io l’ho sempre detto che Taylor sa cantare) e le faccio i complimenti perché è partita seduta con una chitarrella ed è arrivato a questo (c’è da dire che siamo comunque lontani dal canone dello spettacolo di una popstar e Taylor è relativamente nuova nel campo, per esempio una comune scenografia di Katy Perry batte chiaramente questa); insomma avrei lavorato di più sulla scenografia, peggiore di quella degli AMAs ma esibizione vocale migliore o quantomeno più udibile rispetto agli AMAs (dove comunque cantava nonostante fosse sovrastata dalla base ma io la sentivo xD); è assodato che Taylor non ama ”Style” e voleva semplicemente che ”Blank Space” esplodesse abbastanza anche in Europa, mi sento di dire che BS è diventata una delle canzoni-simbolo di Taylor, superando anche ”Shake It Off, per fortuna;

    – Sam Smith: che potrei dirgli se non bravo, fantastico, amo lui, la sua voce e le sue canzoni; una delle migliori voci maschili del nostro tempo; da pelle d’oca!

    – Ed Sheeran: spaventoso, il TOP!

    – Paloma Faith: lei è molto interessante a mio gusto, un timbro particolare e uno stile d’altri tempi che affascinano; performance molto buona, carina la scenografia ma non è andata in corto circuito?! Ahahah

    – Madonna: ho già commentato la caduta nell’articolo apposito e purtroppo questo incidente ha condizionato tutta la performance: ripeto le mie considerazioni, è stata brava a rialzarsi e a portare avanti l’esibizione come una vera professionista ma purtroppo l’intera resa ne ha risentito secondo me, ci sono pecche dappertutto anche se probabilmente l’idea era anche migliore rispetto ai Grammy con una scenografia anche più contenuta; in quest’era Madonna è sfigata di brutto!

    C’è da dire che nel mercato musicale UK la voce risalta molto di più negli artisti e non posso che esserne felice, in questa sede UK batte USA, nettamente!

  4. penso che i premi sono meritati per la maggior parte.
    riguardo alle esibizioni la mia preferita é stata quella dei Royal Blood,cominciano a piacermi molto.
    mi dispiace per Madonna,spero che si rimetta presto.
    Ed e Sam non mi dicono niente.
    Taylor é leggermente migliorata rispetto agli ultimi live.
    le altre esibizioni non le ho viste.

  5. Inutile dire che Sam ha dato la performance migliore della serata, è unico, spero che non dovremo aspettare 483838 anni prima del nuovo album come Adele.
    Mi è piaciuta un sacco anche Paloma, merita un sacco, n dovrebbe essere lanciata internazionalmente.
    Anche quella di Madonna era partita bene, peccato per la caduta.
    Ovviamente per me quella di Ed è stata la peggiore buahahah Flopstream

    • Ma hai visto che esibizione ha fatto Ed? Da vero musicista, si è fatto tutto da solo lì sul palco. D’accordo che può anche non piacere, però merita che gli venga riconosciuto il talento e l’impegno che mette in quello che fa.

      • Si ovvio che l’ho vista e anche in diretta, ovviamente la mia era una battuta per esprimere il mio odio incondizionato verso di lui ahah
        Comunque io giuro che ho provato ad ascoltare x (che fino a ieri ho sempre pronunciato x e non multiply) anche due volte, e guardando le varie esibizioni vedo che si impegna molto, ma per il resto io in lui non vedo sinceramente nulla, mi dispiace.
        Cambiando discorso, contento che la tua Paloma abbia vinto? Ahah

      • Immaginavo ahah
        Tra l’altro ho ascoltato l’ultimo album e all’inizio mi faceva schifo (ma succede così a tutti gli album quando li ascolto la prima volta) ma poi mi è piaciuto moltissimo.

  6. Io inizio con i Clean Bandit. Ho trovato Jess molto sotto tono, ha fatto esibizioni migliori, sopratutto per Real Love. Confermo comunque il mio amore per questi due pezzi, ascolto tutt’ora Rather Be e credo che continuerò a farlo.
    La Swift ha proposto una performance vocale decente da quando è iniziata l’era ma continua a non piacermi tantissimo..
    Molto bravi Ed, Sam Smith e Paloma Faith.
    Madonna, mi dispiace veramente per la caduta. E’ stata una brutta caduta oltretutto e la sua faccia dice tutto.. Non credo assolutamente che fosse una cosa organizzata.. Ma pensiamo veramente che una persona rischierebbe l’osso del collo per due copie in più? E’ stata una bruttissima caduta.
    Per il resto, non so, avrò due orecchie e due occhi malandati io.. è stata tutto tranne che un’ottima esibizione.. Va beh…

  7. Cavoli Madonna poteva farsi malissimo! Poveretta gli sta succedendo di tutto..!! Sono scosso sinceramente, avevo letto della caduta, ma non pensavo fosse stata così brutta..! Un applauso a Taylor che ha tolto le coriste e ha cantato bene! Peccato doveva performare Style! Povera sta canzone, ma la odia? Bravissimo Ed come sempre :)

  8. Taylor: Come sempre la scenografia è stata bellissima ( anche dipiù del solito) e bellissimi i costumi ,inpiù l’ho trovata migliorata vocalmente!
    Ma il più grande plauso che devo fare alla Swift è che finalmente non è sembrata goffa e ha avuto una buona presenza scenica, questa si aggiunge alla due perfomance ( contante giuro ) che mi piacciono di lei nel pop,quindi in totale ora sono tre ( Trouble ai Brit awards,Shake it off ai Vma e questa) LOL
    Voto perfomance: 7.8
    Ed sheeran: FANTASTICO , di solito per quanto bravissimo lo trovo un po noioso alla lunga , invece con quella semplice ma efficace scenografia è veramente perfetto!
    Voto perfomance: 9
    Paloma faith: Non la conoscevo ( a parte sentita nominare da Mialich LOL) ma è stata veramente brava , sia vocalmente che scenograficamente! Però la cosa che più mi ha colpito di lei è stata la sua umanità , veramente una donna semplice, quando ha vinto ha stava per ringraziare anche me LOL.
    Voto perfomance: 8.5
    Sam smith: NOIAAA , per carità canta molto bene però manco Lana….
    Voto perfomance: 6 ( solo per la voce)
    Madonna: Qui vorrei aprire una parentesi più lunga.La caduta è stata veramente grave e io stesso mi sarei fatto male quindi ripeto le va un merito solo che a 56 anni ha continuato la perfomance ballando anche!
    Inpiù le va un’altro applauso e cioè che era live, se ai grammy ha fatto pre rec ( poteva evitarlo ai Grammy!!!!) qui era totalmente live e prima della caduta stava cantando bene peccato che dopo si è persa, come danza come per i grammy non è stata sto granchè , inpiù quella parte cambiata rispetto ai grammy del break dance in cui fa quella coreografia con le mani non mi è piaciuta proprio,era goffissima !
    Al contrario mi è piaciuto il break finale in cui si è ripresa!
    Voto perfomance: 7 ,però mi dispiace molto per la caduta , quasi mi fa pena ( nel senso buono lol) anche perchè senza di essa sono convinto che avrebbe cantanto e ballato meglio!!

  9. Taylor brava brava la migliore esibizione di Blank Space, dovete capire che lei con queste canzoni pop fa sempre cosi…più le canta meglio le riescono.

  10. Taylor non mi è piaciuta e trovo immeritato l’International Female Solo Artist che avrebbe dovuto andare a Lana Del Rey, piuttosto a Sia. Sam Smith come al solito impeccabile! Di Madonna ho guardato l’esibizione solo per vedere la caduta (non posso negarlo), mi chiedo più che altro come possiate definirla un’ottima esibizione. James Bay mi ha letteralmente conquistato, complimenti, sono felice abbia portato a casa il Critic’s Choice. I Clean Bandit e Jess Glynne non mi sono piaciuti molto invece, performance noiosa dopo un po’ e Real Love oscurata ancora da Rather Be. FKA Twigs mi piace molto ma finora non avevo mai sentito un suo live ed ora posso dire che sono molto colpito, ha una bellissima voce, potrei cambiare idea riguardo all’aftershow che terrà il 7 marzo al Fabrique di Milano

    • Già, magari fosse andato a Lana, va beh alla fin fine lei non è, ad oggi, internazionale quanto la Swift, bisognerebbe vedere quali sono i paramentri. Alla fine hanno accontentato il pubblico per gli international awards (nel senso che hanno premiato chi ha riscosso più successo).

      • Senza dubbio, la qualità presente in Ultraviolence però è indiscutibile, ecco perché mi aspettavo – in minima parte – il premio andasse a lei. È certamente più facile vendere proponendo puro pop, Taylor ha scelto la via più semplice e sta venendo acclamata in una maniera spropositata ed immeritata. Con questo non intendo dire che 1989 non sia un buon album pop (anche perché oltre ai singoli non ho ascoltato altro dunque non potrei esprimere pareri) bensì che sia sopravvalutato

      • Ah beh io l’ho anche ascoltato ma comunque non m’è piaciuto. Sono d’accordo su tutto, io amo “Ultraviolence”.

  11. Allora, l’esibizione più bella della serata per me è stata in assoluto quella di Madonna. Nemmeno una caduta così rischiosa le ha impedito di rialzarsi e di proseguire col suo numero e, per questo, merita ulteriore stima. Sono anche felice di aver letto che adesso stia bene e che la caduta non le abbia causato nessun infortunio fisico. Mi ha colpito molto però anche la performance di Paloma Faith!
    Riguardo alle premiazioni, vittorie a mio parere immeritate per Sam Smith, troppo pompato e troppo sopravvalutato per nulla perché non ha niente di speciale, mentre invece mi hanno fatto piacere le vittorie meritate di Ed Sheeran, soprattutto quella relativa all’Album of the Year perché ‘X’ è stato un gran bel disco.
    La Swift completamente fuori contesto, ormai raccomandata come nessun’altra, riesce sempre a portarsi a casa qualche premio, ma, per me, anche le sue sono vittorie del tutto immeritate.
    Felice per il premio che hanno dato a Paloma Faith, non la seguo, ma, per quel poco che ho visto, è brava, quindi tanto di cappello. Questo è quanto!

    • Ma come si fa a dire che la migliore esibizione sia stata quella di Madonna? Potrei capire un “sarebbe stata la migliore se non fosse caduta”, ma solo per quello non è stata una buona esibizione, proprio per niente. Cioè allora MJ va sul palco morto ma la sua esibizione è la migliore perché è lui, ma che discorso è?

      • Chiamasi opinioni personali. A me è piaciuta, soprattutto la parte finale è stata bella, ma questo non esclude il fatto che non mi siano piaciute altre, quella di Paloma in primis.
        Hai questo vizio di credere che ciò che non piace a te, in automatico non debba piacere agli altri, non è la prima volta che lo fai.

      • No, semplicemente se dovessimo scegliere l’esibizione migliore secondo me dovremmo prendere in considerazione solo quelle veramente belle e riuscite, non chi cade o non canta bene. Certo che è un opinione personale, figuriamoci, però se commenti evidentemente vorrai avere un confronto, quindi ti ribatto con la mia opinione.

  12. Le esibizioni che ho preferito sono state quelle di Ed Sheeran, Paloma Faith e Kanye West
    Ma la migliore è stata quella di Paloma Faith. Vocalmente perfetta e la scenografia era pazzesca.

  13. Beh, che dire.. nonostante la caduta e il rischio di rompersi l’osso del collo, Madonna ha dimostrato ancora una volta a tutti cosa vuol dire fare spettacolo e creare uno show articolato. Qualsiasi altra esibizione a livello coreografico e di presenza scenica scopare come per incanto a confronto, nonostante molti dei cantanti esibitisi abbia cantato sicuramente meglio. Mi fa ridere chi tenta ancora una volta di sminuire una maestra nel suo campo riconosciuta globalmente ancora oggi e non autoproclamatasi tale, che tutt’ora dimostra come a 56 anni ci si possa muovere come una trentenne nonostante un infortunio e si possa mangiare il palcoscenico come pochi hanno saputo fare. Penso che chiunque in quella cerimonia vedendola dal vivo non possa aver fatto altro che rimanere stupito e ammirato ancora una volta per la sua maestria, tenacia e professionalità. Ho letto anche un tweet di Cher dove le fa i complimenti per come è riuscita a portare a termine lo show in modo da vera campionessa del suo mestiere. Poi ognuno avrà sicuramente le sue preferenze ma leviamoci tutti quanti il cappello davanti a un questa grande star dello spettacolo che alla fine si fa un mazzo tanto da 30 anni per far divertire il pubblico.

  14. L’esibizione di Trouble di 2 anni fa rimane EPICA e INSUPERABILE, perchè aveva sbalordito tutti, soprattutto per il cambio di strumentale(quel dubstep dopo il bridge) che nessuno si aspettava.. Ma questa è la migliore esibizione di Blank Space finora, finalmente si sente di più, anche nei ritornelli(spero che elimini totalmente la base con i background vocals che sono alitissimi).. poteva tenere benissimo il microfono visto che ha camminato solamente.. Ma mi è piaciuta tantissimo e sono contenta che abbia vinto, FINALMENTE! Le mancava giusto quel premio( e un Juno Awards e siamo a posto)
    Mio caro Edward, sei sempre impeccabile, ma non potevi scegliere Photograph?

  15. Ho visto ieri sera i Brit in diretta ma mi sono perso le esibizioni dei pre-Brit e devo dire che James Bay mi ha particolarmente colpito: lo devo tenere d’occhio a questo xD
    Anche i Clean Bandit mi sono piaciuti: secondo me loro si sono rovinati con Real Love che è praticamente uguale a Rather Be (infatti, nell’esibizione le hanno mixate -.-).
    Tra le esibizioni dei BIG, la migliore in assoluto secondo me è stata quella di Ed: Bloodstream è una canzone favolosa e si vede che se la sente sua. Ci ha messo il cuore e soprattutto la voce in quell’esibizione! 10 e lode!
    Paloma Faith, anche se non la seguo, ha fatto anche lei una porca figura e la canzone che ha presentato è molto bella. Anche George Ezra mi è piaciuto, ha un timbro particolare di voce.
    Taylor Swift ha fatto un grosso errore a non presentare Style, sinceramente Blank Space mi ha rotto xD Comunque, nonostante ciò, questa secondo me è stata l’esibizione del singolo migliore a livello vocale (magari la sua voce non veniva sopraffatta da quella dei backing vocals), ma anche la più noiosa a livello scenografico (troppo statica).
    Passiamo a Madonna: mi dispiace molto per la sua caduta e non credo sia una trovata pubblicitaria (se per fare pubblicità, devo rischiare di rompermi l’osso sacro, non ci penso nemmeno!). L’esibizione, caduta a parte, mi è piaciuta, o meglio, è stata migliore di quella dei Grammy. Ha ballato meglio e la sua voce si è sentita, anche se un po’ affaticata.
    Infine, i premi tutti meritati tranne due: british single e video ad Uptown Funk e You and I?! Dai c’era di meglio!!!

  16. Avendo commentato in diretta (anche se hanno cancellato il post LOL) non mi dilungo molto, al contrario del solito, e faccio uno schema riassuntivo rapido e concreto LOL
    TOP:
    -Paloma Faith: esibizione perfetta a 360°
    -Ed Sheeran: Lui come sempre meraviglioso ma “Bloodstream” come singolo non mi convince.
    -Taylor Swift: come sempre non ha cantato se non quattro parole sparse ma anche l’occhio vuole la sua parte e tutto il contorno è stato uno splendore per gli occhi.
    “FLOP”:
    -Madonna: mi spiace per la caduta, mi spiace se era malata e mi spiace per qualsiasi altro inconveniente ma la performance è stata disastrosa. Ci sta riprendere un concept già usato ma non per un’esibizione così importante. In più, come ho già detto, mi spiace molto che un’icona come lei non riesca a comprendere che il tempo passa per tutti e che non ha più l’età per fare certe cose. Dovrebbe sapersi evolvere a questo punto della sua carriera, capendo che può restare rilevante facendo altro e non “imitando” se stessa di 30 anni fa.
    -PREMIO SPECIALE:
    Alla O2 Arena e alle scenografie mozzafiato, veramente sublimi, magnifiche e qualsiasi altro aggettivo mirabolante. A confronto i grammy sembravano la sagra della salsiccia.

  17. Devo dire che sono state quasi tutte esibizioni bellissime sia scenograficamente che vocalmente e mi è dispiaciuto non seguire l’evento in diretta; questa è la mia top3 delle migliori esibizioni e poi il solito commento ad ognuna:
    1° Paloma Faith
    2° Ed Sheeran
    3° Sam Smith

    >>Taylor Swift: sapete che a me non piace, però questa è stata la migliore performance dell’era. Confrontate questa esibizione con le altre di “Blank Space” e capite perché si meritava d’esser criticata pesantemente (soprattutto sul piano vocale ha fatto dieci passi in avanti). Ai Brits forse un po’ noiosa, la canzone non mi piace, però non è stata male, anzi vocalmente abbastanza buona. Solo non ho capito il finale col tipo inutile.
    >>Sam Smith: wow, la canzone mi piace tantissimo e al solito lui ha fatto un’esibizione bellissima dal punto di vista vocale quanto scenografico. Incredibile.
    >>Royal Blood: non so chi siano, ho visto il video ma non è il mio genere.
    >>Ed Sheeran: ma che performance epica ha fatto? Sono veramente stupito, è stato grandioso, questo significa essere artisti veri e saper lavorare nel proprio campo. Fantastico, questo ragazzo è incredibilmente capace!
    >>Kanye West: figata di esibizione! (la Swift in mezzo ovvio LOL)
    >>Take That: un’altra bella esibizione, molto meglio in questi panni che quando cercano di fare la boyband alla One Direction. Invece così hanno fatto un’ottima figura!
    >>George Ezra: lui non è male però dopo che hai visto Ed lui sembra quasi un incapace. Siamo proprio su due livelli diversi.
    >>Paloma Faith: diooooooooooooo, amatela e supportatela, se potete! Con l’acqua che fino ad un certo punto non capivo se fosse vera o cosa, è stata incredibile, magnifica, grandissima! Da neo-fan devo dire che è stata una delle sue esibizioni migliori in assoluto, se non la migliore. Vocalmente ottima e scenograficamente altrettanto: STUPENDA, regina della serata! Spero che possa trovare affermazione a livello internazionale e che anche questo sito inizi a parlarne di più.
    >>Madonna: già l’ho commentata nel suo post, magari vedendo l’intero show poteva apparire meglio, secondo me invece, come esibizione, è stata oscurata (un po’ come la Swift) dagli artisti inglesi, ma come dicevo, forse è il fatto di aver visto solo le esibizioni.

  18. Quanto sono str^^zi quelli di rnbjunk?
    (Anche tu Caciucco, lo sappiamo tutti quello che hai fatto)
    Prima cancellano il post della famosa Tamia per far rimanere la Gomez sul 2• gradino del podio e poi lo ripubblicano senza i commenti.

    • Poche vendite. “Solo” 1.5 milioni circa contro tipo i 6/7 (ho perso il conto LOL) di ‘1989’.
      Anche se, qualitativamente parlando, penso che non ci sia paragone.

      • I premi si danno in base alle vendite? Allora è meglio che non li danno proprio.. , ovviamente Ultraviolence batteva tutte le female nominate , solo Sia poteva dargli filo da torcere , ma secondo me , è tutto comprato…

      • Teoricamente i premi andrebbero consegnati in base alla qualità e non alle vendite e sia ai Grammy Awards che ai Brit Awards cercano di fartelo credere ma poi funziona tutto il contrario purtroppo.

  19. Dunque,Taylor non ha fatto un’esibizione particolarmente bella dal punto di vista visivo per i suoi standard…Per Blank Space ha proposto esibizioni più coinvolgenti quindi tanto valeva esibirsi con Style.

    Sam ed Ed sempre molto classici come tipo di esibizione,ma d’altronde a fare l’esibizione in questi casi basta la voce.

    Paloma mi è piaciuta molto,non la avevo mai vista live e devo dire che rende bene.Scenograficamente, niente di nuovo, ma molto convincente.

    I Clean Bendit se la cavano live,anche se dopo Rather Be non son riusciti più a convincermi.Peccato,perchè il potenziale c’è e si è visto proprio in questo live.

    I Royal Blood non li conoscevo minimamente : molto male,perchè da questa esibizione sembrano piacermi.

    Mr.West molto trascinante, ma si sa, è bravissimo nel tenere il palcoscenico e strutturare esibizioni live.

    George e la sua canzone non mi convincono per nulla, riconosco lui non abbia una brutta voce, ma la canzone mi ricorda qualcosa di già sentito e famoso…

    Madonna, caduta a parte (che povera,non le si può di certo rimproverare) , ha fatto una signora esibizione.Decisamente meglio di quella per i Grammy.Si vede che ha capito cosa mancava e ci ha lavorato su, perchè questa esibizione è perfino riuscita a farmi apprezzare un brano che fin’ora non mi aveva convinto : e a quanto pare non sono l’unico con è riuscita in tale impresa,visto il mostruoso balzo ai vertici della UK Itunes chart!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here