britney-jonathan-ross

Britney Spears (o almeno il suo team manageriale) sembra intenzionata a fare le cose per bene durante quest’era discografica. Al netto degli scarsi risultati commerciali riscontrati, la principessa del pop sta comunque attuando una discreta strategia promozionale per il suo ultimo lavoro discografico, proponendo diversi live sia del primo singolo “Make Me”, che di quello che sembrava essere dato per certo come secondo singolo (“Do you wanna come over”), salvo poi finire tutto in discussione.

Dopo il concerto all’Apple Festival, Britney si è esibita sulle note del primo singolo di “Glory” al Jonathan Ross Show, apprezzato programma della TV britannica. Un live in linea con gli ultimi standard proposti dall’interprete, nulla di più.

La Britta si è poi accomodata sulla poltrona del padrone di casa, concedendosi ad un’intervista durante la quale non sono mancati i suoi soliti momenti di ilarità. Infatti, il conduttore, volendo parlare in modo ironico della vita sentimentale di Britney, le ha chiesto come di solito si comporta durante gli appuntamenti, e la cantante ha risposto così:

“E’ un po’ complicato! Ho un amico a casa e lui ora mi organizza casuali con alcune persone, poi degli appuntamenti, ed è semplicemente strano. Tantissime volte incontri diverse persone, ed è strano, troppo strano”.

Sul perché della stranezza dei suoi incontri Britney ha voluto parlare di un divertentissimo aneddoto, che ha spiegato così:

“Bene, dirò solo che ci sono stati due appuntamenti che sono stati fantastici. Al di là di quelli, è semplicemente troppo. Sono andata da un ragazzo e lui sembrava una lucertola. Io ero terrorizzata! Non appena mi sono girata, mi sono detta: ‘Dio mio, sembra davvero una lucertola!’, dovevo andarmene! […] Immediatamente!”

E voi? State apprezzando questa fase promozionale di Britney?

(traduzione dell’intervista a cura di Francesco Tita)

  • Carlo13

    Un live lo potrebbe anche fare una volta però..