Ieri sera un mio amico mi ha passato questo link molto interessante. Si tratta di un video creato con la canzone “Hold It Against Me”, fatto in maniere molto professionale da un ballerino spagnolo Hrisio che ha voluto rendere omaggio alla Princess Of Pop. Con mio enorme stupore sono rimasto incantato dalla coreografia creata, che sinceramente supera l’originale, e sono rimasto anche affascinato da questo amatore che è riuscito veramente a creare qualcosa di fenomenale….

Ve lo propongo con grande piacere:

Bisogna ammetterlo, musicalmente parlando Britney sarà anche tornata, ma purtroppo a livello di danza, non è più quella di un tempo, ispirandosi anche a Stronger questo ragazzo ha fatto un lavoro notevole. Chissà, sarebbe bello che la Britta lo “assumesse” per farla tornare quella di un tempo, visto che nel video originale la cantante sembra piuttosto impacciata nei movimenti. Cosa ne dite? Vi piace?
La pagina Ufficiale del Ballerino Clicca Qua

13 Commenti

  1. Sicuramente senza il product placement sarebbe stato molto meglio (basta guardare il director’s cut), ma non è stato solo quello a fare ombra sulla coreografia, io mi riferivo ai continui cambi di scena (che mostravano quasi più i ballerini che Britney), ai riferimenti al Rocky Horror Picture Show, come ha detto petto, ma soprattutto alla parte del dubstep, per settimane ho cercato di immaginare come sarebbe stata a coreografia in questa parte del pezzo, ma il regista ha preferito dedicare questa sequenza al combattimento tra le due Britney e alla scena della vernice. Il video è di sicuro uno dei migliori di Britney, ma il coreografo poteva evitare di dire che il video era soprattutto ballato, e che la coreografia era pazzesca.

  2. Lui fenomenale! Certo il video editing ha aiutato molto nell’ effetto finale comunque va detto che di fondo c’è un talento nella danza davvero notevole. Complimentoni!!! Ad ogni modo se devo essere sincero credo che nonostante tutto il video di Britney non sia assolutamente male. Oltre al fatto che lei è sempre bellissima e bravissima in ciò che fa, l’unica nota negativa alla clip sta appunto nella presenza spesso forzata del product placement. Tolto quello la coreografia non è per niente male. Certo lontana anni luce dalle coreografie di Me Against the Music, Crazy, Stronger o Overprotected ma comunque anche molto meglio rispetto a quelle di Womanizer, Piece of me, Circus, If you Seek Amy e 3. Si nota un miglioramento secondo me. Inoltre, va detto che in alcuni punti, le coreografie di Oops I Did it Again e Sometimes erano molto meno elaborate e dinamiche rispetto a quelle di HAM. Certo, i tempi erano diversi e le coreografie erano adattate anche all’ età di Britney, sta di fatto che secondo me questa coreografia sta nel mezzo tra tante. Mille volte meglio appunto di If you seek amy o 3.

  3. Molto bello il video e il ragazzo è veramente talentuoso! Comunque non so se si possa giudicare dal video di HIAM se Britney sia o meno in grado di ballare come un tempo, infatti si vede pochissimo e il regista sembra essersi concentrato su altri aspetti. Vedremo nell’esibizione del 29 Marzo come si muoverà sul palco!

  4. E’ vero che non balla più come una volta,però sono fiducioso per quest’era.
    E poi lei ama ballare,deve solo riprendere a farlo costantemente perchè farlo un mese si e 2 no non è un buon metodo.
    C’è però da comprendere che ormai ha quasi 30 anni,ha altri impegni (e i 2 figli non sono cosa da poco) e penso che abbia un approccio diverso verso il suo lavoro.
    Però ha ancora la passione per quello che fa e sono felice che sia così.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here