Per tagliare la testa al toro pare che quelli della Jive abbiano deciso di togliere la K a “Seek” per sanare da doppi sensi il ritornello del terzo singolo estratto dall’album “Circus” di Britney Spears. Insomma invece che “cercare” Amy stavolta la Britta chiede se qualcuno l’ha “vista”.

In questo modo potrà essere trasmessa dalle radio senza il problema della censura. Intanto l’album “Circus” stazione per la quarta settimana consecutiva alla numero uno della United Globe Chart seguito da Beyonce con “I Am…Sasha Fierce”.

Che ne dite di questa scelta, sicuramente stravolge di meno il pezzo rispetto alla radio edit precedente… Clicca qui per ascoltare la canzone

40 Commenti

  1. Più bella ora ke l’originale!???????
    MA VAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! Ma non scherzate nemmeno!!! Censura del cacchio!!senza senso!!soprat xkè visto ke è stato fatto x i bambini,loro non ci avrebbere nemmeno pensato al reale significato!! se solite mamme puritane dei miei stivali ke si lamentano x un fuck xò non si lamentano x i programmi dove sono sempre a culo e tette fuori!!!Sempre porcate di programmi!!!!! Dovrebbero vergognarsi la verità…sono + oscene loro ke fanno questi ragionamenti ke la canzone!!!!

  2. affatto con io nn sono stato daccordo con la censurara dal primo momeno,pero posso dire che adesso è molto meglio,una k poi nn scombina una canzone cosi bella anzi bellissima,anke se quella normale e la+ bella,adesso quindi faranno un’altra versioe di album con quella senza k? spero di no alrimenti nn so dove andemo a finire

  3. si infa cn al prmozione si arriverà a mlt e secondo me if u “see” amy aiuterà mlt!
    poi sta preparando un bel tour! sn uscite le foto delle rpve di gimme more e a qnt pare riproduarrà un poketto il video xk balla al palo!!! bella!!!

  4. l’album è bellissimo..se vi piace lo stile non può non piacervi..certo se cercate qualcosa di impegnativo o così struggente da tagliarvi le vene avete sbagliato cantante..la sua musica è sempre stata pop ballato misto a dance electro funky hip hop..insomma movimentato catchy e sensuale…sono contenta x l’adattamento della canzone alla censura a mio parere ridicolissima!!ma va bene lo stesso!!non si poteva sentire quella di prima!!2 milioni e mezzo in un mese e 14 giorni circa credo siano numeri da capogiro!contando anke ke ormai britney raccoglie una fascia molto ristretta direi 17-27 xkè le ragazzine pensano ai jonas brothers, miley cyrus, tokio hotel e compagnia bella..i trentenni ascoltano gruppi(vedi coldplay, ke hanno l’intero pubblico dalla loro esclusi i dodicenni) e cantanti + maturi..contando anke ke è da 10 anni ke è sulla scena e non è un’emergente( leona lewis, duffy, e azzardo anke rihanna ke infatti come rivelazioni del 2007/2008 si sono aggirate intorno ai 5/6 milioni, cosa ke riesce solo agli emergenti ke poi x forza abbassano i loro numeri, lo dice il mercato..) è ottimo!!e poi è passato un mese e mezzo!!ancora abbiamo l’intero 2009 e altri singoli sulla piazza..io penso ke arriveremo abbondantemente a 4..solo se continua a promuevere come ha fatto a dicembre e a far uscire singoli..tra l’altro l’album è pieno zeppo di possibili singoli!!

  5. La fissa per i numeri è tremenda… ma ke vi frega ki vende di pu, di meno, così e così… nn capisco… certo uno puo dispiacersi per il flpo di un cantante amato o esser felice per un elevato numero di vendite..ma stare a guardare un 100mila in piu o uno in meno, lo trovo assolutamente deleterio..poi ognuno pensa la sua…

  6. si siamo a questa 2 milioni e 300 mila copie. se si mettesse a promuovere arriverebbe a 3 milioni.
    IF you seek amy, e dopo ci sarà la ballata out from under.
    Con if you seek amy la jive vuol arrivare a 3 milioni, con out from under 4.
    A chiudere ci sarà kill the lights (spero nella seconda versione)

  7. Io direi piuttosto “Shame to R&B Junk” che ancora una volta prova la sua mancanza di senso critico sparando le solite fesserie solo perchè alla numero 1 non c’è una sua beniamina!!

      • “carampane sceme”….-__-….e poi parliamo di rispetto dentro un blog se pure quello ke lo gestisce si scalda x cosi poco…ma la corenza la gente la lascia a casa

      • Ha ragione , dovrebbe essere il TALENTO a essere . Oramai il talento non conta , le canzoni sono un miscuglio di generi con lo scopo di arrivare a più gente possibile e fare più soldi . Poi i cantanti non fanno altro che sponsorizzare qualsiasi cosa con il risultato che concerti e partecipazioni dipendono fortemente dal mercato . I cantanti dovrebbero ritornare a fare i cantanti e liberarsi dalla logica del mercato , che come i fatti dimostrano in questi giorni non sempre ha ragione.

      • Ma quando vi conficcate in testa che IL MERCATO DISCOGRAFICO non è una cosa astratta da demonizzare ma siamo noi che lo facciamo, sono io, sei tu!!!! Se il mercato discografico di oggi propone quello che propone è perchè a noi va bene così e ci piace… PIANTATELA DI FARE TUTTI GLI ARTITI INCOMPRESI DI CHISSA’ QUALE LIVELLO CHE NON SIETE CREDIBILI!!!!!

      • Ci tengo subito a dire che non faccio musica ne canto ( anzi sono stonatissimo) . Noi non facciamo un bel niente , è il mercato che con delle semplici regole ci impone quello che vuole . Chi genera tutto sono i soldi che sono diventati il fine unico dal quale poi si possono produrre altre canzoni le quali soddisfano i nostri bisogni . Il mercato discografico non tollera che la produzione di CD si interrompa e quindi continuamente ci propongono cantanti più o meno validi ( al mercato non interessa , ecco xchè sono tutti Belli/e i cantanti , ) purchè vengano aquistati CD in continuazione e se questo bisogno di acquistare CD non ci stà ci pensa la PUBBLICITA’ . Come vedi non sei tu che FAI il mercato ma è il mercato che controlla quello che ti piace o no. In tutto questo noi che aquistiamo cd ( e ci metto pure i cantanti ) siamo solo un mezzo x fare soldi.

      • No caro Peppe, ti sbagli di grosso: siamo noi che influenziamo l’andamento del mercato in tutti i suoi minimi dettagli e non viceversa!!! Ovvio che poi entrano in gioco dei meccanismi economici esasperati che sono indipendenti dai nostri voleri. Se la musica di oggi sforna solo mezzi artisti come Britney, Rhianna, Beyonce, Madonna e chi ne ha più ne metta, è semplicemente perchè noi VOGLIAMO CHE SIA COSI’ PERCHE’ CI PIACE!!! Poi ovviamente il mercato calca la mano cercando di mungere come vacche da latte gli artisti che rendono di più in termini economici e cercano di riproporre sempre le stesse formule con artisti nuovi che sono semplici cloni che imitano ciò che si sa che vende!! Un’ulteriore prova di questo è il fatto che anche tu ascolterai di sicuro artisti come Britney, Beyonce, Mariaha, Justin, Pink, Rhianna ecc. ecc. mentre non avrai neanche mai sentito parlare e non avrai mai ascoltato artisti come i Ben Folds Five, The Fiery Furnaces, Robyn Hitchcock, The Lilac Time, The Postal Service ecc. ecc. ecc. ecc. che sono realtà concrete e non astratte all’interno del MERCATO DDISCOGRAFICO!!! Questo a dimostrazione che SEI TU che scegli cosa ascoltare e poi il mercato FA il resto calcando la mano su ciò che va di più!!!

      • Io ascolto ciò che mi piace , e non solo quello che il mercato mi impone.
        Non puoi però portare la discussione su questo piano visto che siamo partiti dall’assenza di talento in molti artisti noti contemporanei, non conviene discutere se ascolto o meno ( questo è un atteggiamento un pò snobbista ) i Ben fold… xchè dal mio canto ti potrei dire che forse tu neanche ti interessi di gente come Ron collier ,
        Norman Symonds , Ella Fizgerald , Ray Brown,….il problema non si pone sul piano storico xchè e sempre un arma a doppio taglio . Eventualmente propio xchè ho capito come funziona il mercato discografico ti posso dire che i Ben Fold…. sono poco conosciuti , xchè è il mercato che li ha emarginati . E poi non e detto che solo xchè esci da logiche di mercato devi essere un buon artista , quelli che lo fanno ci sono ma sono comunque riconosciuti come grandi talenti, evidentemete quelli che hai tu nominato non sono questi grandi fenomeni . E’ vero che il mercato ci condiziona continuamente però di tutto quello che oggi ascoltiamo non è tutto da buttare , si tratta di capire solo quali sono i parmetri x giudicare un artista è sicuramente quello del talento è un buon punto di partenza.
        Se vuoi un esempio di un grande talento che anche inserita molto bene nel mercato questa è Beyonce , ma certamente non sarò io e la storia che lo dirà sicuramente.

      • Caro Peppe, mi sono diplomata ormai 4 anni fa in sassofono al conservatorio e conosco benissimo il canadese Norman Alec Symonds così come conosco Ron Collier, Duke Ellington, Ray Brow, Charlie Parker, Lester Young, Oscar Peterson, Dizzy Gillespie, Louis Armstrong e chi ne ha e più ne metta!!
        E posso dirti che il pezzo “Begin The Beguine” di Ella Fitzgerald con Cole Porter e Artie Shaw è un delle più belle esibizioni di sempre!!!

        Il discorso è proprio questo: hai fatto tutti esempi di jazz e swing, che purtroppo sono solo un minuscolo angolo di mercato, conosciuto da pochi e destinato ad una piccola nicchia ma non per questo non sono dei grandi esempi di talento…. ma non è un discorso snobbista perchè è la pura e semplice verità!!!

        Se la gente iniziasse ad ascoltare e ad acquistare artisti new jazz come Bill Cunliffe, Norma Winstone, Bela Fleck, Augustus Pablo ecc. ecc. il mercato investirebbe molto di più su di loro sia in termini economici che discografici!!
        Se i Ben Fold (per fare un’esempio a caso) non sono conosciuti è perchè alla gente non interessano e, per quanto talentuosi possano essere, le case discografiche ovviamente non investono su di loro e devono fare tutto ocn le loro gambe!!

        Invece la gente vuole Britney, Rhianna, Beyonce, Madonna e il mercato questo offre… La musica ormai è diventata solo questione di DOMANDA/OFFERTA!!!

      • Il mio era un discorso di più ampio respiro. Era partito per far riflettere R&B Junk che però ha preso male le mie parole e l’ha presa sul personale rispondendomi malissimo e tutto è degenerato!!! Il mio discorso era partito dal commento di R&B Junk “Shame to the world per il fatto che sia l’album piu venduto al mondo da 4 settimane… Il talento oramai non porta più a nulla nel 2009!” solo per fargli capire che il talento è una cosa che non si può definire e non capisco chi sia lui per definire Britney un NON TALENTO… Io non voglio difendere a spada tratta Britney Spears perchè, sinceramente, di lei e della sua musica non mi sono mai interessata so non per quando ha sfornato (anzi, LE HANNO FATTO SFORNARE) quel capolavoro musicale che è Toxic!! Britney fa quello che sa fare bene, ovvero sfornare canzonette orecchiabili e divertenti che tanto piacciono alla gente e questo è sicuramente un punto a suo favore e non è un DEMERITO!!! Britney alla gente piace e davvero non mi riesco a spiegare come R&B Junk possa permettersi di sparare giudizi gratuiti sulle capacità sue o di qualsiasi altro artista!!! Ognuno a suo modo offre quello che sa fare e se alla gente piace meglio così!! Se però uno non si riconosce in quel genere di musica non deve sentirsi autorizzato a comportarsi da snobbista come R&B Junk che poi idolatrizza varie cantantuccole come Ciara, Kari Hilson, Sullivan ecc ecc che non mi sembrano esempi di chissà quale dote artistica!!! La stessa Janet Jackson (che lui adora) oltre alla perla “Livin’ in a World” scritta dal colossale Terry Lewis, non ha fatto nulla di musicalmente rilevante ma non per questo io mi permetto di giudicarla una senza talento!!!

      • Il disorso Beyonce e Talento sono un discorso da fare a parte!!!

        Artiste come Beyonce e Christina Aguilera sono due esempi di cantanti che, con la voce cha hanno, potrebbero permettersi di fare di tutto artisticamente e di fare musica davvero di un altro livello ma purtroppo si limitano a fare quelle solite 2 canzoncine annacquate che non sanno nè di carne nè di pesce!!!

        Hai presente l’esibizione “The Way We Were” di Beyonce al Kennedy Center Honors in onore di Barbara Streisand? O l’esibizione “I Love You Porgy” di Christina ai Grammy in onore della grande Nina Simone e di George Gershwin? Oppure ancora quando Beyonce interpreta “Proud Mary” in onore dell’immensa Tina Turner? O ancora quando Christina canta “It’s A Man’s World” in onore di James Brown?
        In questi momenti riconosco il grande talento di queste due ragazze così giovani ma così dotate… poi però mi devo ricredere subito quando ascolto i loro pezzi nuovi come “Keeps Getting Better” e “Single Ladies” che non sanno di niente e non sono in grado di rispecchiare il loro immenso talento che sicuramente hanno!!!

      • Cara stefy , mi fa piacere che sei un intentitrice di musica e penso pure un ottima musicista , come hai notato il mio atto di presunzione mi ha fatto fare pure brutta figura , il punto è che stai ragionando con me che di musica non ne capisco niente , io ascolto solo quello che mi emoziona , non mi limito solo alle foto stampate sui CD o a vedere se un cantante sta in classifica delle vendite nella Billoboard (per me dovrebbero eliminarla) , purtroppo non avendo nessuna conoscenza musicale ed essendo questi generi contaminati tantissimo dall’elettronica che taglia fuori ogni possibile diffetto e annaqucua un pò tutto quello che si ascolta, non riesco a fare distinzioni tecniche tra un artista o un altro , io ti ripeto mi fido solo delle emozioni che un cantante mi può dare e ti garantisco che mi sbaglio poco.Con tutta la mia ignoranza io non aquisto quasi niente di quello che continuamente viene spacciato per buono . Su Beyonce o la Aguilera ti do ragione pienamente, pure a me dispiace vederle appiattirsi , a causa del mercato su prodotti di qualità mediocre , però vedi anche loro si devono inchinare al mercato .Mi ha fatto piacere, scambiare delle opinioni civili con te, un abbraccio da Peppe.

      • Ma infatti nella musica il primo metro di giudizio è sempre l’emozione e tutto il resto viene in secondo piano, soprattutto la tecnica!! Ormai è risaputo che troppa tecnica da sola rende la musica fredda mentre è l’emozione che la rende una cosa così speciale. Il fatto che però sia l’emozione a guidare tutto fa diventare la musica una cosa soggettiva, che emoziona la gente in modo diverso e proprio per questo non mi va giù che una qualsiasi persona (mi riferisco ancora R&B Junk) metta dei paletti agli artisti!! Se la gente ascoltando Britney Spears si riconosce in lei e si emoziona ben venga, è troppo limitante e stupido dire che non ha talento solo perchè non ci si riconosce in lei: questo era il mio discorso principale che vale per qualsiasi altro artista!!!

        Con questo chiudo, è stato un vero piacere anche per me!!!

      • Guarda che qui sei tu quello che ha un problema: io accetto pienamente le tue opinioni, tanto che vengo a leggerti abbastanza spesso, ma non le condivido!! Sei tu che non sai accettare le opinioni altrui tanto che inviti la gente ad andarsene solo perchè non la pensa come te!! Ancora una volta con i tuoi messaggini non fai altro che dimostrare di essere leggermente ottuso!! Appunto perchè sei un blogger dovresti essere aperto di mente o comunque aperto alle opinioni altrui… pubblicando i tuoi post dai le tue idee in pasto alla gente ma se non sei in grado di accettare nessun commento che non sia in linea con il tuo pensiero allora hai proprio sbagliato mestiere… e ti converrebeb fare il cantante a sto punto!!!!

  8. Sicuramente cosi è molto meglio….l’altra versione era terribile!! e complimentoni ancora per l’album da 1 mese il piu venduto al mondo!
    ps. fantastica questa foto ^_^

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here