Continuano a finire in rete pezzi di unreleased tracks registrati da parte di Britney Spears. Ultimo in ordine di tempo è lo snippet di un brano intitolato “Secret”. Per quanti riguarda i futuri progetti discografici della cantante, su Twitter il produttore Dr. Luke ha smentito le voci secondo le quali a breve potrebbe arrivare una re-release di “Femme Fatale”.

Sempre sul social network il collaboratore di Luke Benny Blanco fa capire che probabilmente per il prossimo CD dovremmo aspettare fino al 2014 scrivendo: “I Maya si sono sbagliati…il mio calendario di Britney Spears non finisce fino al 2014”. Ecco intanto lo snippet di “Secret”, che ne dite ?


  • tom

    FINCHè SARà SOTTO IL CONSERVATORSHIP E IL PADRE LE FARà DA CURATORE-MANAGER NON POTRà FARE MOLTO…. MA MANCA POCO PERCHè A FINE GENNAIO SCADONO I TERMINI!!! VOGLIAMO UN BLACKOUT 2.0!

  • Gianni Brahman Carafa

    Se Britney Non Impara a Promuovere i Suoi Progetti Come Si Deve Dubito che Andrà Lontana….Spero che Si Dia Una Mossa!!!

    • Swiftie

      dubito che andrà lontana
      mio caro lei è già lontana xD parli come se fosse un’esordiente LOL

  • solis90

    Questa canzone doveva essere il primo singolo dell’ era Femme Fatale quando il disco era in fase di lavorazione e il disco nemmeno si chiamava Femme Fatale. Il progetto inizialmente aveva una direzione epic pop, direzione che poi è cambiata a causa della jive che ha optato per una scelta meno rischiosa. Io sono felice se Britney si prende un periodo di pausa purchè non si fermi del tutto. Ok gestire la sua famiglia, viversi l’imminente matrimonio ecc però non per questo deve tirare i remi in barca. In questo periodo di pausa vorrei che ogni tanto buttasse giù qualche idea per qualche canzone da prendere in mano una volta che sarà pronta a rimettersi all’ opera e ovviamente sarebbe bello che una volta alla settimana o ogni due settimane passasse qualche ora in qualche scuola di ballo per tenersi allenata. Perchè se no sarà sempre più lontana la possibilità di riavere la vecchia Brit tra noi!! Tuttavia anche se non ci sarà alcuna re-edition di femme fatale mi piacerebbe che prima di chiudere fossero rilasciati ancora tre o quattro singoli dal disco, del resto cosa le costa?? Inside Out, How I Roll, Trouble For Me, Big Fat Bass e Drop Dead (Beautiful) sono tutti singoli potenziali. Adorerei ognuna di quelle canzoni. Basta girare i video e fare una performance live per ogni singolo potrebbe essere sufficente. Questo per non allungare troppo l’attesa!!!!!! Il 2014 è molto lontano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!TROPPO!

  • maxxete

    preferisco che ritorni nel 2014 trovando la giusta ispirazione per il suo prossimo progetto discografico che ora…statevi sicuri che di britney tanto se ne sentirà parlare sempre , tra l’altro ai nrj awards dicono che dovrebbe ritirare un premio per la sua carriera e avrà un’altro tributo quindi…secondo me sta facendo bene a prendersi questa pausa, vuole sistemarsi sia in campo familiare che in campo musicale :)

    • B side

      scusa eh, non per attaccare, ma che ispirazione deve trovare se non scrive e non produce(nonostante ne sia capace)?

      • Loud Blackout

        Il problema è che non la lasciano libera di fare di testa sua e di decidere lei la linea da seguire per l’album. In blackout ha avuto molta libertà e guardate che capolavoro ha tirato fuori.
        Io penso che prendersi una pausa sia troppo rischioso, anche se in realtà non esiste alcun comeback previsto per il 2014.

  • Loud Blackout

    Sono l’unico che vorrebbe un comeback di britney nell’autunno 2012? Io sono contrarissimo a queste infinite pause che disaffezionano il pubblico e fanno uscire fuori dall’onda del successo. Eh daje su…
    Con tutte le canzoni che avrà inciso, più qualche altra hit da registrare nei prossimi mesi e l’album viene su bello e pronto per fine 2012. Magari possibilmente lasciandole prendere la direzione che lei preferisce perchè mi sembra che ne capisca molto più lei di tutto il management che le sta intorno…

  • JeSsY

    carina! e non c e modulatoreeeee

  • Alessio Scianna

    Se servirà a farla rimettere in sesto ed a farla ritornare la ballerina e l’entertainer di un tempo allora il 2014 come anno di comeback mi va più ke bene, ma voglio ke ritorni la BRITNEY di cui tutto l’universo (anke gli alieni ù.ù) si era innamorato!

  • Fabio Moreno

    A me va bn che torni anche nel 2014! Una bella pausa gli farà più che bn! Poi si dice che qst sett. Finirà la conversionship tutela del padre! Sarà libera finalmente! Cmq me lo sento! Di BRITNEY SPEARS nn sentiremo parlare per un po’… 3 annetti almeno… Me lo sento.

  • Joseph Brescia

    Lo snippet mi piace ma spero che non sia il 2014 il ritorno di Britney .. mi piacerebbe l’autunno 2013 ma stavolta la vorrei impegnata nella stesura dei testi , migliore nella danza … speriamo!

  • Key

    è uno snippet ripetuto perciò nn merita neppure un voto o un giudizio son trpp poki secondi cmq tutto l’album ff è splendido inside out è magnifica peccat k la britney di adesso voglia fare solo soldi e tra le cose senza fare un cazz spero k durante qst anni d assenza rilasci la rca un suo album fatt d scarti tanto la promo sarà assente cmq e così sarebbe persino giustificata

  • max

    Quella di Blanco fortunatamente era solo una battuta, come ha dichiarato lui stesso via twitter dopo essersi accorto di aver scatenato il finimondo tra i fans! XD In ogni caso molto probabilmente la traccia in questione doveva essere il primo singolo di quello che doveva essere originariamente Femme Fatale (ll cui rilascio era previsto per la fine del 2010), prima che il progetto venisse completamente stravolto da Dr Luke. Se ricordate bene nello stesso periodo venne rilasciato un piccolo video in cui compariva la frase “shh it’s a secret” che mandò in visibilio i fans.

  • Ale 96

    Buongiorno!
    E’ apparsa 3 giorni fa questa canzone e kmq quella del 2014 era una battuta sarcastica!

  • Luca R

    La frase sul 2014,come ha specificato poi Blanco, era un modo ironico per dire che non ha in programma di lavorare con Britney nei prossimi mesi.
    Probabilmente il nuovo cd uscirà nel 2013,sperando che Britney abbia ripreso finalmente il controllo totale della sua vita e quindi della carriera.

  • Swiftie

    ho leto in giro che questa canzone doveva essere il primo singolo della prima versione di FF che sarebbe stato l’opposto di quello che è adesso
    e infatti mi ricordavo bene che Britney voleva fare tutt’altra cosa..ma nooo quei cretini della Jive hanno chiamato Luke e Martin producendo così il suo più brutto album
    e dire che Martin le ha scritto tante belle canzoni per i primi 3 album…bah
    spero solo di non avere un altro FF

    • Mattia Tya Stievano

      Io ricordo diversamente… La prima dichiarazione fatta su quello che è diventato Femme Fatale, arrivò quando ci fu una 4 giorni di lavori tra autori e produttori di musica in un luogo che non ricordo… In quel momento si disse che il settimo album sarebbe stato un blackout all’ennesima potenza… Quindi, a logica, fin dall’inizio doveva essere qualcosa di elettronico, modificato e sporco… Quindi… Femme Fatale ha rispettato le aspettative… Certo.. se poi si da ascolto a quello che dicono Perez Hilton e Company, ovvio che ci si aspetta altro…

      • Mattia Tya Stievano

        Allora mettiamoci d’accordo… Quando Blackout uscì si parlò di mesi di un album senza anima, orribile e realizzato totalmente al computer, tanto che tra performance disastrosa e mancanza di ballad e altro, l’album fu un vero flop odiato da molti soprattutto dai fan… Poi qualcuno si inventò che Blackout era innovativo (ma tra i produttori c’è Danja, allievo di Timbaland, che non ha fatto altro che riprendere le sonorità che aveva già inaugurato Timbaland e le ha adattate a Britney e al suo mondo che all’epoca era fatto di paparazzi e patate al vento)… E’ vero che è stato uno degli album più influenti vista l’esplosione dell’electro-pop successivo alla pubblicazione di Blackout, ma l’electro-pop stile Blackout c’era da tempo, e da quell’electro-pop di Britney ha preso piede anche la dance odierna che era relegata agli ambienti della discoteca e che andava sotto il nome di “House Commerciale”, e che era dominata da uno sconosciuto David Guetta che poi ha cavalcato l’onda dell’electro-pop ed è diventato popolarissimo, portando un tipo di sonorità che oggi viene denominato “francese” e che era supportato anche da parte di Bob Sinclair e altri… Solo in quel momento si è deciso che Blackout era un album innovativo… All’inizio non lo era, anzi era disprezzatissimo e per molto tempo fu Blackout indicato come la vera rovina di Britney (non dimentico le critiche a pioggia all’album)… Oltre a tutto questo, qualcuno si è degnato di dare un occhio a chi ha prodotto l’album e ai motivi per cui era stato creato, e di conseguenza ci si è resi conto che aveva anche un’anima, nonostante la maggior parte delle canzoni fosse scritta da altri e non da Britney in persona… Quando si dichiarò che il settimo album doveva essere un Blackout all’ennesima potenza credo ci fossero solo due strade da percorrere: riproporre un electro-pop, o estremizzare i frutti di Blackout (ovvero la dance e l’electro-pop), cosa che effettivamente è avvenuta… Posso anche avere dei problemi di udito ma ci sono cose che non possono essere negate: punto primo: il singolo di lancio, Hold It Against Me, suona ad una velocità maggiore (in bpm) rispetto a quello delle altre produzioni francesi, tanto che molte canzoni successive ad Hold It Against Me sono state velocizzate in bpm rispetto alle produzioni precedenti… Questo significa che Hold It Against Me non è come le altre già nel suo elemento più semplice… Poi c’è l’inserimento della dub-step, un genere nato a londra e quindi con un suono denominato britannico che è stato ripreso nella maggior parte dei pezzi di Femme Fatale (non è melodico, è sporco e duro, e a molti può anche dar fastidio perché poco armonico rispetto alle produzioni francesi)… Il merito di Britney, del suo staff e dei suoi produttori è di aver reso melodico e commerciale un genere che non lo è, tanto che il più grande produttore di musica dub-step (un certo Skrillex nominato ai Grammy Avards nella categoria dance) ha elogiato il lavoro della Britta proprio per aver creato una dub-step commerciale e melodica… Ed ecco che da qui nascono perle come Inside Out, How I Roll, Seal It With A Kiss e i vari remix… Inoltre il 2012 potrebbe portare la vera esplosione della dub-step a livello commerciale: Rihanna l’ha usata in You Da One e Red Lipstick, una preview di Gimme your lovin di Madonna presenta già una variazione in chiave dub-step (produttore è Martin Solveig che è francese)… Insomma… Femme Fatale ha dato un nuovo contributo alla musica elettronica e l’ha modificata ancora, poggiandosi proprio sui suoi frutti senza riproporre qualcosa che aveva già fatto… Big Fat Bass è prodotta da Will.i.am che è stato per molto tempo influenzato da David Guetta e dalla musica francese, infatti è un pezzo meno britannico e più americanizzato, così come Trip To Your Heart (che è una ballad in stile dance)… “Trouble for me”, “Selfish”, “Gasoline”, “He about to lose me” e “Criminal” sono essenzialmente richiami al pop… “Beautiful” è electro-pop che ricorda la ritmica e i suoni di Blackout… “I Wanna Go” e “Till The World Ends” sono normalissimi pezzi dance commerciali che hanno ottenuto un successo enorme date le premesse… “Up’n’down” è un pezzo dance che richiama sonorità anni ’90 e “Don’t Keep Me Waiting” è un rock-pop che Britney, bene o male, ha quasi sempre messo in un suo album (eccetto blackout)… E dirò di più: Perfect Lover (traccia che aborro e che poteva benissimo essere sostituita da una Get Back, una Everybody o una Outta This World, di gran lunga superiori a Perfect Lover), è prodotta da Pharrel, produttore di Secret, che è musicalmente morto ormai da anni, visto che il suo stile è rimasto totalmente invariato (con tutto rispetto per gli estimatori di Pharrel, ma le perle della sua musica sono ben altre, non di certo questa o Perfect Lover)… Se l’innovazione che tutti si aspettando da Britney Spears doveva essere nuovamente affidata alle mani di Pharrel, di innovativo ci sarebbe stato ben poco: ci saremmo magari trovati in mano un nuovo album come Circus, magari di qualità, ma privo di ciò che caratterizza la carriera di Britney, e cioè quello di essere innovativa anche nel fare quello che fanno gli altri… Che poi Femme Fatale doveva essere qualcosa di diverso, questo è plausibile e possibile, e il fatto che Britney non compaia tra gli autori delle tracce non significa che non vi abbia lavorato… Probabilmente l’intento di Britney poteva anche essere diverso, considerando anche la traccia co-scritta da lei dal titolo “Scary” (che reputo la migliore tra tutte quelle della Femme Fatale Era), ma negare che Femme Fatale sia un Blackout all’ennesima potenza, secondo me è un’affermazione abbastanza infondata… Ciò che distoglie l’attenzione dai dettagli è la ritmica, così come la ritmica distolse l’attenzione dal valutare il prodotto “Blackout”… Ovvio che se penso alla ritmica di Blackout mi vengono in mente le produzioni di Timbaland, così come se penso alla ritmica di Femme Fatale penso a David Guetta… Ma ciò che ha reso innovativo Blackout non è la ritmica, e ciò che rende Femme Fatale innovativo non è il fatto che sia dance o electro-pop… E’ il contenuto, il suono, che rendono Femme Fatale un Blackout all’ennesima potenza… Poi… si può non essere d’accordo, ma (per me) è abbastanza evidente che un album dance non è allo stesso livello di Femme Fatale ma nettamente inferiore… In fin dei conti se pezzi come “Break the ice”, “Gimme More” e “Heaven on hearth” (che per la cronaca, suona a 125 bpm così come le tracce house/dance prima di Hold It Against Me, quindi è più dance che electro-pop) sono piaciute, non è per la ritmica, ma per la costruzione del brano…

      • Joseph Brescia

        forse non intendevi Perfect lover ma Why Should I Be Sad :)

      • 1424

        IL BRITTOLOGO!

  • Andrea Deidda

    2014??? non promuove? playback??? ma che cazz fai? sparirà questa qui… peccato!

  • Matteo Rolleri

    si è detto che voleva prendersi una bella pausa…ne aveva già presa un’altra bella lunga per poi tornare con il suo album più rivoluzionario…però questa volta si vedeva che ne”ultima era non ne aveva più voglia…quindi benvenga la pausa…ma che serva per tornare al meglio…non sempre peggio

  • Loud Blackout

    Mi auguro sia stata totalmente male interpretata la frase sul riferimento al 2014 perchè mi sembra davvero uno stop troppo troppo lungo. Ma non si sa niente se ha firmato qualche contratto per un tot di album entro tot anni?
    Cmq sia anche io spero davvero che britney torni con un’immagine un pò reinventata, cool, che spacchi con delle hit ma comunque sia reinventandosi un pò.

  • fabio

    E’ quasi imbossibile che esca nel 2014.. Il nuovo disco secondo me dovrebbe uscire almeno nel 2013. Forse non sbaglia nemmeno se ne produce uno per dicembre 2012.. Perche ha proprio bisogno di cambiare stile, non solo musicale ma anche di immagine, è stata capace di distruggersi una carriera.

  • girlz funny

    britney spears proprio nn la reggo !!! Sto stile nn le dona

  • Umberto Olivo

    ma è meraviglioso lo snippet, sarebbe bellissimo sentire la versione finale

  • Sincero

    Questo pezzo puo essere definito innovativo,elettronico e di qualità,doveva entare in Femme Fatale ;)

    • Luca

      ma che dici? è orrenda questa canzone…