Aggiornamento a fine post!

promo-britney-vmas

 

Siamo forse vicini al ritorno di Britney Spears su uno dei palchi che ha segnato moltissimi momenti storici della sua carriera? Va notato che da alcuni giorni l’attività promozionale della nota popstar per la sua nona Era discografica sta notevolmente aumentando di giorno in giorno. Lo scorso 15 luglio la cantante è già ritornata sulle scene musicali con il singolo Make Me, incominciando però ad intensificare in queste settimane la promozione del suo nuovo album Glory annunciando l’uscita del disco (clicca QUI per saperne di più) e l’inserimento di alcuni nuovi brani nella sua residency di Las Vegas (puoi saperne di più QUI).

Intanto la Spears, nonostante i diversi impegni per la sua nuova Era discografica, ha deciso comunque di non trascurare la sua residency Britney: Piece of Me, la cui prossima leg partirà il 17 agosto, a soli 9 giorni dall’uscita di Glory. Tuttavia, una conferma data da Ticketmaster aveva fatto pensare che la principessa del Pop, in concomitanza con il rilascio dell’album, potesse aver pianificato una strategia molto diversa rispetto alle Ere precedenti.

Il noto sito di compravendita di biglietti online aveva diffuso la notizia secondo la quale Britney ha cancellato, per motivi imprevisti, ben due date del suo show, ossia quelle di venerdì 26 e sabato 27 agosto, che non solo coincidono con il rilascio di Glory, ma sono anche incredibilmente vicine a domenica 28, giorno in cui si terranno, al Madison Square Garden di New York, i celebri MTV Video Music Awards.

Di solito, la popstar non cancella mai le date della sua residency (l’ultima volta è successo ad aprile 2015 per una distorsione alla caviglia) e tutto ciò era sembrato alquanto sospetto.

Altre indiscrezioni affermano che la coppia Britney/G-Eazy si occuperà proprio dell’apertura della serata con la loro performance. La presenza di G-Eazy sembra essere quasi confermata, dunque è praticamente sicuro che il brano performato sarà “Make Me”, o al massimo un medley in cui sarà incluso anche il lead single estratto dal progetto.

Un fan infatti ha affermato che il rapper si sarebbe lasciato scappare la notizia presso l’esercizio commerciale del quale lui è titolare:

rumor-vmass

13901515_1262469200453565_4811856466101160856_n

 


Aggiornamento: Britney ha confermato la sua presenza ai VMAS 2016 in qualità di performer, tramite un post sui social, uno spot in cui compare un pitone albino, proprio come quello dell’iconica performance di “I’m A Slave 4 U”

La cantante tornerà dunque ad esibirsi di nuovo su un palco dove è riuscita a regalarci performance ormai entrate nell’immaginario del Pop. Vedremo se questa nuova apparizione diventerà grande ed iconica come alcune delle sue passate performance eseguite durante il celebre evento.

Voi che ne pensate? Ai Billboard Awards ci è piaciuta parecchio!

Guardate questo incredibile video promo realizzato da fan! Meglio di quello di MTV!