Sono arrivate quest’oggi le nomination dei Brit Awards 2016. Come prevedibile, gli organizzatori dello show hanno dato molto spazio ad Adele assegnandole ben 3 nomination, ma più in generale hanno cercato di dare una possibilità a tutte le star della musica britannica che hanno rilasciato del materiale da un anno a questa parte.

Ciò è avvenuto anche durante l’evento in cui sono state annunciate le nomination, il BRITs Launch Show, vetrina in cui hanno avuto la possibilità di esibirsi ben due cantanti britanniche: Jess Glynne e Birdy.jess

Per quanto riguarda Jess, l’artista si è esibita con una delle tante no.1 hits che sono state estrapolate dal suo debut album: “Don’t Be So Hard on Yourself”, grande hit che ha avuto un forte seguito in tutta Europa, anche qua in Italia.

Dotata di uno strumento vocale molto potente e di un timbro davvero meraviglioso, l’artista è riuscita ad eseguire una performance davvero solida, anche se non capiamo il perché di un utilizzo così intenso dei cori in parti in cui la nostra Jess avrebbe potuto cavarsela egregiamente con la sua voce nuda e cruda.

Passiamo ora a Birdy. La cantante ha ovviamente approfittato dell’occasione per proporre la prima performance televisiva di “Keeping Your Head Up”, lead single rilasciato a capodanno dalla giovane interprete.

Anche Birdy ha eseguito una performance molto buona, confermando le sue doti davanti ai suoi connazionali. Uno stile davvero personale il suo, ma in questa traccia si trova un buon compromesso con i gusti delle radio e del pubblico… riuscirà dunque la ragazza ad avere una nuova hit? Noi ce lo auguriamo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here