calvin-harris-then-now

Il DJ Calvin Harris è uno dei pochi produttori che nella loro carriera hanno lanciato vari singoli in cui fanno anche da vocalist. Sebbene la maggior parte dei suoi brani possa contare su esecuzioni vocali firmate da cantanti o rapper, tracce come “Summer” o “Feel So Close”, fra l’altro due delle sue hit più note, sono invece interpretate dallo stesso Harris, che pur non avendo una gran voce possiede sicuramente un timbro riconoscibile, e date le caratteristiche delle canzoni che ha interpretato ha saputo confezionare anche interpretazioni abbastanza adatte ai pezzi, che essendo dance track in piena regola non richiedevano alcun impegno.

Dopo che da “Summer” in poi non erano più state pubblicate canzoni cantate dallo stesso DJ, qualche giorno fa è stato pubblicato un nuovo singolo, “My Way”, (QUI per ascoltarlo) in cui Calvin torna a vestire anche i panni di cantante, dopo che il suo singolo precedente, “This Is What You Came For”, aveva invece potuto contare sui vocals della superstar barbadiana Rihanna. Questa pubblicazione avviene dopo che Calvin si era ripromesso di non cantare più, riconoscendosi non bravissimo in questa disciplina. Ma allora perché ha cambiato idea? Lo rivela lui stesso in un’intervista radiofonica.

Molte persone in questi mesi mi hanno spronato a tornare a cantare, e Pharrell Williams è stato una di queste persone. Mi ha detto che molte delle migliori voci del giorno d’oggi, compreso lui, non puntano sul prendere chissà che note, ma sul mettere emozione, sentimento e carattere nell’interpretazione. Quando me l’ha detto ho iniziato ad ascoltarmi in maniera meno critica, ed ho capito che forse potevo riuscire a trasmettere qualcosa

Che ne pensate di queste parole? Calvin ha ragione o farebbe meglio a curare le sue produzioni senza mettere il becco davanti al microfono?

3 Commenti

  1. Beh non ci vedo niente di male, molti altri artisti non son chissà che vocalmente…senza contare il fatto che non ballano, non suonano e di certo non si producono da soli, ma comunque trasmettono molto grazie al loro timbro e al loro impegno vocale. Per il resto il brano è molto orecchiabile, un pò fuori stagione e con un sound abusato ampiamente…ma ben prodotto e confezionato, funzionerà ma non penso bene quanto i predecessori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here