taylor-swift-calvin-harris

Come sappiamo tutti, Taylor Swift e Tom Hiddleston hanno concluso la loro relazione dopo soli tre mesi di frequentazione (Qui per saperne di più). La storia era diventata ben nota a causa di alcune foto scattate dai paparazzi poche settimane dopo la rottura con Calvin Harris (Qui per maggiori informazioni), ed il dj non aveva preso particolarmente bene la cosa, lasciandosi andare a lunghi sfoghi pubblicati su Instagram e twitter, tanto da arrivare ad affermare “Non mi distruggerai come Katy Perry” (Qui per approfondire).

calvin-harris-gq

 

Ebbene, adesso Calvin è tornato a parlare del loro rapporto ma in modo decisamente più pacato e rilassato, ammettendo le difficoltà nel vedere la propria vita sulla bocca di tutti.

“Per me è molto difficile quando qualcosa che considero personale diventa pubblico. La fine del rapporto è stata molto più pubblica del resto della frequentazione. Quando eravamo insieme, siamo stati molto attenti a non trasformare tutto in un circo mediatico. Lei ha rispettato i miei sentimenti in questo senso. Io non sono bravo in queste cose, non essendo una celebrità”

A lungo si è discusso su cosa avesse portato i due a separarsi, anche se molti hanno sospettato con la velocità con cui è nata la relazione di lei con Hiddleston non fosse un caso. Tuttavia, per il produttore scozzese è tutto acqua passata:

“Quando abbiamo chiuso, si è scatenato l’inferno. Ora guardo a quello sfogo su Twitter come il risultato del mio soccombere alla pressione. Mi ci è voluto un minuto per rendermi conto che nulla di tutto ciò aveva importanza. Sono un ragazzo positivo. Per noi, era il momento sbagliato”

Pare quindi che la cosa sia finalmente un ricordo del passato e che lui sia pronto a guardare avanti, come sembrano confermare alcuni gossip (Qui per approfondire).

E voi cosa ne pensate delle sue parole?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here