Camila Cabello ha scelto e annunciato il titolo del suo debut album. La cover è la seguente:

Il primi progetto discografico solista dell’ex Fifth Harmony si intitola Camila, e uscirà il 12 gennaio 2018. Dopo i rumors, è arrivata la conferma ufficiale.

Condividete la scelta o è troppo banale? La cover invece vi piace? 


Camila Cabello annuncia a sorpresa che ha cambiato titolo al suo debuto album! Non si chiamerà più The Hurting, The Healing, The Loving, come da piani:

“Non sono ancora pronta a parlare del perché, ho sempre voluto che fossero i fans i primi a sapere questo tipo di cose, scriverò una lettera. E’ complicato, ma sarà fantastico”

Ha confermato, poi, che l’album arriverà nei primi mesi del 2018. Secondo voi cosa si cela dietro questa scelta dal motivo misterioso?


…in precedenza su rnbjunk

Camila Cabello è scesa in campo per parlare del nuovo album e del processo creativo che vi è alle spalle. La cantante ha anche rivelato il titolo: The Hurting, The Healing, The Loving.


Manca sempre meno al debutto discografico solista dell’ex Fifth Harmony Camila Cabello. Continuano ad emergere nuovi dettagli sul disco, a rivelarne alcuni è Ryan Tedder, onnipresente leader degli OneRepublic che sta aiutando la ragazza a completare il lavoro

 

Camila Cabello, dal momento in cui ha deciso di lasciare le Fifth Harmony, ha avuto la fortuna di trovare una casa discografica decisa a puntare su di lei, tanto da affidarle alcuni dei più importanti produttori di oggi, Ryan Tedder, Diplo, Kuk Harrel e Pharrell su tutti.

Mentre continuano a susseguirsi le voci che vedrebbero il lead single rilasciato esattamente domani, venerdì 5 aprile, la ragazza si trova ancora in studio di registrazione per ultimare le tracce che, a quanto pare, prenderanno tutte una scia ben precisa. Il debut album della Cabello sarà interamente influenzato dalla musica del suo paese natale, Cuba (una traccia si intitola proprio Havana). Divertimento, calore e ritmi caraibici saranno dunque il filo conduttore del lavoro, come ha ammesso Ryan TedderHey Ma, il singolo in compagnia di Pitbull e J. Balvin è solo un antipasto…

I ritmi caraibici si sposano poi alla perfezione con il sound tropical di cui i Major Lazer sono convinti fautori e, non a caso, Camila e il gruppo fondato da Diplo hanno dato vita insieme a ben 20 canzoni, dato confermato dallo stesso DJ a Billboard, una delle quali intitolata Know No Better, (feat. Quavo e Travis Scott), come ha svelato il sito ASCAP.

10 Commenti

  1. Sono molto contento di questo annuncio, avevo paura che la lavorazione andasse per le lunghe, invece no, e ho l’hype alle stelle per questo album. Già nelle 5H Camila mi piaceva parecchio, e ora ancora di piú. Per ció che ha rilasciato in questi mesi da questo album mi aspetto tantissimo. Speriamo!!!

  2. anche a me sta piacendo molto lei. havana per me tra le canzoni pop più belle di quest’anno. aspettative altissime per il suo album

  3. Il tiepido, ma ingiusto, riscontro di CITC/IHQ e il grande successo di Havana avranno portato lei e il suo team a lavorare nuovamente sull’album e, magari, ad inserire nuovi brani rispetto a quelli prefissati. Questo avrà fatto sì che anche il concept dell’album intero sia cambiato secondo me, ecco quindi uno dei motivi di questa decisione.
    Comunque a me lei sta piacendo. Se continuerà sempre a fare queste belle canzoni come Havana, CITC o OMG farà molta strada anche in futuro!

    • Anche io l’ho rivalutata, all’inizio credevo avesse una voce abbastanza fastidiosa e tra le 5H pensavo fosse la più debole… Con i pezzi giusti invece è riuscita a sfondare, collaborazioni comprese (know no better e bad things sono molto carine)

  4. Posso chiedere una cosa? Ma perché ultimamente farcite i vostri articoli di commenti un tantino acidi? Tra le varie occasioni, mi ha colpito il modo in cui avete commentato la presunta gaffe di Katy Perry. Ora, non so se Camila Cabello abbia talento o no, non la seguo, ma leggendo il vostro stesso articolo si potrebbe pensare a un’altra cosa, cioè che voglia uno stile legato alle proprie radici: aspettare di ascoltare qualcosa prima di giudicare no, eh?

    • Comunque grazie Rnbjunk, perché dopo questo articolo ho iniziato a seguire Camila per dispetto (sì, non sono una bambina di due anni ma non sopporto più questo vostro modo di commentare le notizie) e niente, la musica di Camila mi sta piacendo tanto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here