camila-cabello-chipped-tootdh-1472207317-responsive-large-0

Torniamo a parlare di Camila Cabello in quanto artista singola, mettendo per un attimo da parte la sua carriera come componente della girl band statunitense Fifth Harmony. “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”. Prendendo spunto da questa celebre citazione di Agatha Christie, non si può negare il fatto che sembra solo questione di tempo prima che Camila decida di separarsi dal resto del gruppo, per intraprendere quella strada solista che più e più volte ha confessato di sognare.

L’ultimo segnale è rappresentato da Roses, brano che ha registrato assieme al produttore Cashmere Cat, ennesima collaborazione che la ragazza porta a termine per conto proprio, lontano dalle colleghe (QUI per sapere di cosa si tratta). Giusto il tempo di finire il 7/27 Tour (QUI per sapere come sta andando) e poi l’addio sarà definitivo, questo a detta dei tabloid oltreoceano, che sono assolutamente convinti di ciò.

Nell’attesa di scoprire se i cinici giornali di gossip hanno ragione, la Cabello ha rilasciato un’interessante intervista a V Magazine nella quale rivela particolari dettagli della sua vita, alcuni dei quali sono l’ennesima conferma che nei gruppi costruiti a tavolino come le 5H non è tutto rose e fiori come potrebbe sembrare.

“Penso che scrivere canzoni sia stato il miglior modo per scoprire la mia identità. E’ difficile sapere chi sei quando inizi a fare questo mestiere e comporre mi ha aiutata a tenermi in equilibrio per l’intero percorso”.

E fin qui nulla di strano. E’ però quando le viene chiesto di parlare della collaborazione con Shawn Mendes (QUI per il brano) che esce una rilessione non proprio felice a proposito delle Fifth Harmony, con le quali evidentemente è “costretta” a proporre un tipo di musica le che non le appartiene:

“Ho sentito come se quella (con Mendes) fosse la prima opportunità di mostrare alla gente chi sono e far conoscere la musica che stavo scrivendo mentre con il gruppo ero impegnata con il tour nei centri commerciali. Tutte quelle cavolo di demo che avevo nel computer e nessuno sapeva che ci stessi lavorando”.

Non mancano infine parole di stima per l’amica Taylor Swift:

“Se sto passando un periodo difficile con un ragazzo o se ho problemi di cuore lei è lì del tipo – Ecco una playlist che ho fatto quando ho passato le stesse cose – o mi chiama per parlare. E’ sempre lì ad insegnarmi, mi sta dando consigli grandiosi. E, onestamente, basta vederla vivere la sua vita e si impara già da quello. E’ così raffinata”.

Cosa pensate delle sue parole?

Nel frattempo Camila è stata anche coinvolta in un piccolo incidente durante la tappa di Atlanta del 7/27 Tour. E’ lei stessa a raccontarlo ai fans con ironia.

Mentre si stava esibendo, infatti, una grossa palla di gomma ha colpito il suo microfono, che di conseguenza è sbattuto sui denti, arrivando a scheggiarne uno. Come si suol dire, “the show must go on”, così ha continuato la performance, nell’attesa di prendere un appuntamento con il dentista a concerto finito per sistemare il piccolo danno. Ecco il video dell’accaduto:

 

  • Fighter

    Povera

  • Leore

    Non ci credo parliate di questa sconosciuta e non abbiate ancora fatto un articolo sulla bravissima Dolores O’Riordan (ex Cramberries) che ha fatto un disco con una nuova band

    • Fighter

      A me risulta che quella sconosciuta è sta qui di cui stai parlando

      • Leore

        Non conosci i Cranberries??? Hai 12 anni?

      • Fighter

        Nope. Ma non si può conoscere tutti

      • Fighter

        Ops… ho appena scoperto dk conoscerli e di non saperlo lol. Non sapevo che zombie e dreams fossero loro

  • Ale benduz

    Ha usato le Fifth Harmony, ma tutto ciò le si ritorcerá contro, poiché da sola non andrà da nessuna parte…poi una che è amica di Taylor Swift non dev’essere messa bene :-)

  • Navy_Swift

    Va di moda parlare male dei gruppi da cui si proviene?

    • Marco C.

      Evidentemente si