camila

La vita di Camila Cabello dopo la scelta di abbandonare le Fifth Harmony è certamente cambiata. Le responsabilità e le pressioni che prima andavano divise per cinque ora sono completamente sulle sue spalle, anche la cosa non sembra affatto spaventarla…tutt’altro.

La giovane ha subito dimostrato di essere pienamente consapevole di cosa l’addio alla girlband comportasse e, senza perder tempo, si è immediatamente messa al lavoro per la registrazione del suo debut album solista, non senza ritagliarsi dello spazio da dedicare alla promozione del singolo Bad Things, dove collabora con Machine Gun Kelly e, più recentemente, di Hey Mama, con Pitbull e J Balvin (QUI il video). La rivista Fault Magazine ha dedicato alla Cabello il nuovo numero, all’interno del quale si racconta a 360° parlando della decisione annunciata a dicembre e del suo progetto solista che sta prendendo forma.  A seguire riportiamo alcuni dei passaggi più interessanti, QUI trovate l’articolo completo.

Sul passaggio dalle Fifth Harmony all’essere solista: 
Penso che la parte più spaventosa sia quella di aver abbandonato un progetto di successo per seguire un nuovo sogno con un nuovo percorso pieno di domande e nuove scoperte su di me a cui solo io posso rispondere. Ma anche se mi sento grata per l’opportunità di esser stata membro del mio ex gruppo, esprimere me stessa come artista era diventata una necessità.
Sulla pressione di fare tutto in maniera perfetta:
Ho sempre sentito la pressione di fare tutto perfettamente, e non sono mai arrivata a tanto ma credo che sia questo che continua a farmi crescere. Penso che dal momento che ti senti comodo e pensi – wow, ecco, ce l’ho fatta – ti stanchi di provare e smetti di crescere e migliorare.
Descrivi il nuovo album con tre parole:
Non posso descrivere tutto in tre parole ma dico solo che sono io sotto forma di suono
Sul fatto di aver trovato il tempo di preparare la carriera solista durante i 5 anni di lavoro non-stop con le 5H:
Ho sempre scritto, non per forza per me stessa, ma proprio perché ho sempre voluto essere una songwriter. Penso che scrivendo ho trovato la mia voce come artista e come persona, e sto scoprendo sempre di più giorno dopo giorno
Su quale sia la parte migliore di questo viaggio solista:
Lavorare con così tanti artisti e produttori di talento e seguire la mia visione musicale. Amo la possibilità di creare qualcosa completamente per conto mio
Sulla data di uscita della nuova musica:
Spero di poter rilasciare le prime canzoni prima dell’estate e a quel punto l’album potrebbe arrivare in autunno
camila2
camila3
camila4

  • Alice Ginevra Sveva Borella

    Non mi piaceva quando era nelle Fifth harmony … Ora mi fa solo pena. Si crede un talento ma in realtá è solo una ragazzina viziata e capricciosa ….. Non credo che farà strada… Ma questa è solo la mia opinione

  • Deddy

    Non è che mi convince… ha anche parlato di un tour MONDIALE… mondiale per una debuttante (tra virgolette) non è male. Comunque io non capisco ancora perché ha tutta questa attenzione

  • MUSIC is the way.

    come direbbe tina cipollari
    businness
    zayn 2.0
    e somiglia ad ariana grande
    bocciata!