Il sito Mediatraffic ha reso note pochi giorni fa le classifiche di fine anno dei singoli e degli album di maggiore successo quest’anno. Dopo aver visto la top 40 degli LP, spostiamo la nostra attenzione sui brani di maggior successo. Ricordiamo che Mediatraffic ha calcolato i points in base alle vendite e l’airplay radiofonico nei primi 6 mesi, poi da luglio ha introdotto nel conteggio anche lo streaming. Nella top 40 di quest’anno troviamo ben 20 brani che erano già stati pubblicati nel 2013, ulteriore segnale di come il 2014 sia stato piuttosto statico dal punto di  vista musicale. Le più presenti in classifica sono Ariana Grande ed Iggy Azalea con 3 brani ciascuna, le due peraltro sono ‘debuttanti’ nelle classifiche di fine anno di Mediatraffic.

Pharrell-Williams-Happy-2013-1200x1200

A trionfare con un risultato astronomico è “Happy” di Pharrell Williams. Il brano ottiene 14 mln di points, che sommati ai points dell’anno scorso permettono al brano di raggiungere quota 14.288.000 points e la sesta posizione nella ALL TIME Chart di Mediatraffic. La leadership del brano è stata palese fin dall’inizio del 2014 e si è mano a mano consolidata, tanto che il brano è rimasto per ben 19 settimane in vetta alla top 40 settimanale.

Risultato enorme anche per il secondo classificato: John Legend con “All of me” che ottiene ben 8.610.000 points. Terza posizione per Meghan Trainor e la sua “All about that bass” (6.731.000). Il dato di Meghan assume ancora più rilievo se si considera che “All about that bass” è il primo brano dal 2010 ad essere entrato nella top 3 della classifica di fine anno pur essendo uscito a giugno o in un mese successivo dello stesso anno. Nel 2010 ci riuscì “Love the way yuo lie” che, uscita ad agosto, riuscì a diventare la seconda canzone di maggior successo dell’anno. Considerando che sia “Happy” che “All of me” risalgono al 2013, “All about that bass” si prende anche il titolo di maggiore successo pubblicato nel 2014.

Alla 4 c’è la veterana della top 10 di fine anno: Katy Perry con “Dark horse” ft Juicy J. Per la Perry questo è il sesto anno su 7 di carriera con un singolo nella top 10 di fine anno di Mediatraffic (non ci riuscì solo nel 2012). 6.198.000 points per Sam Smith e la sua “Stay with me” seguita da un’altra hit made in Uk cioè “Rather Be” dei Clean Bandit. Alla 7 c’è Taylor Swift con “Shake it off”, per la Swift si tratta della prima top 10 di fine anno nella sua carriera. In poche settimane “Shake it off” supererà “I knew you were trouble” e diventerà la maggiore hit della sua carriera. Scendiamo sotto i 6 milioni di points dove troviamo il primo gruppo in classifica: i MAGIC! con “Rude”, alla 9 c’è il duo Nico & Vinz con “Am I wrong” seguita da una hit che si era già fatta notare nel 2013 come “Timber” di Pitbull e Kesha.

Non entra in top 10 una delle hit più famose del 2014 come “Problem” di Ariana Grande e Iggy Azalea, per entrambe è (ovviamente) la maggiore hit della loro carriera. Posizione 12 per “Waves” (Robin Schulz remix)” di Mr Probz, questo non è l’unico remix di Robin Schulz in classifica, infatti alla 20 troviamo il remix di “Prayer in C” di Lilly Wood & The Prick. Posizione 13 per una hit che si era già fatta ampiamente conoscere nel 2013: “Counting stars” degli One Republic, nel complesso il brano ha ottenuto 8.8 mln di points. Calvin Harris ottiene una delle maggiori hits della sua carriera con “Summer” alla posizione 14.

Grazie ad una indubbia costanza, “Chandelier” di Sia si piazza alla 15 con 4.3 mln di punti. Solo una sedicesima posizione per “Fancy” di Iggy Azalea ft Charli XCX. Il fatto che la canzone sia stata per sette settimane alla vetta negli USA dimostra come ci sia stato uno ‘spread’ considerevole tra il successo negli USA e nel resto del mondo. Quasi 4 mln di punti per “A Sky full of stars” dei Coldplay; seguono Jason Derulo e 2 Chainz con “Talk Dirty” e quindi il trio Jessie J, Ariana Grande e Nicki Minaj con “Bang Bang”. Per tutte e 3 si tratta della seconda maggiore hit della loro carriera (Jessie J ha fatto meglio nel 2011 con “Price Tag”, Nicki Minaj nel 2012 con “Starships” e Ariana Grande con “Problem” quest’anno).

Si ferma alla 21 il come-back single dei Maroon 5 “Maps”. Il risultato non è neanche così male visto l’andamento molto negativo avuto nelle prime settimane. Dopo Robin Schulz e Calvin Harris, alla 22 troviamo il terzo DJ in classifica: Avicii con “Hey Brother”. Alla 23 c’è la soundtrack hit di Idina Menzel “Let it go”. 3.351.000 points per “The Monster” di Eminem e Rihanna, il brano è a un totale di 6.447.000 points. Ed Sheeran ottiene il suo miglior piazzamento in carriera con “Sing” alla 25.

Ritroviamo Ariana Grande alla 26 con “Break Free” ft Zedd (quarto DJ in chart). Torniamo ad una hit del 2013 con “Say Something” di A Great Big world” ft Christina Aguilera. 3 mln di points per Tove Lo e la sua “Habits (stay high)”. Segue “Blame” di Calvin Harris con John Newman e “Black Widow” di Iggy Azalea ft Rita Ora. Per la Ora è la prima hit in una classifica di fine anno.

Dalla 31 alla 35 troviamo 5 hits che ci fanno scambiare questa classifica per quella del 2013: “Story of My Life” degli One Direction, “Royals” di Lorde, “Demons” degli Imagine Dragons”, “Team” ancora di Lorde”, “Wake me up” di Avicii. Con i 2.7 mln di quest’anno, “Royals” chiude a quota 7.8 mln di punti. “Wake me up” invece è ad un totale (impressionante) di 11.218.000 points.

Ultimo quintetto. Alla 36 c’è di nuovo Ed Sheeran con “Don’t”, seguito da “The man” di Aloe Blacc, brano che non ha riscontrato nel mondo un successo pari a quello negli USA. Jason Derulo fa doppietta in top 40 grazie anche alla presenza di “Wiggle” ft Snoop Dogg. Doppietta anche per Charli XCX che entra in classifica con “Boom Clap” oltre alla già citata “Fancy”. Chiude alla 40 una hit di inizio 2013: “Pompeii” dei Bastille.

Appuntamento a fine 2015, augurandoci una classifica meno vecchia di questa.

01 Happy – Pharrell Williams 14.076.000 points

02 All Of Me – John Legend 8.610.000 points

03 All About That Bass – Meghan Trainor 6.731.000 points

04 Dark Horse – Katy Perry feat. Juicy J 6.486.000 points

05 Stay With Me – Sam Smith 6.198.000 points

06 Rather Be – Clean Bandit feat. Jess Glynne 6.070.000 points

07 Shake It Off – Taylor Swift 6.008.000 points

08 Rude – Magic! 5.344.000 points

09 Am I Wrong – Nico & Vinz 5.243.000 points

10 Timber – Pitbull feat. Ke$ha 5.206.000 points

11 Problem – Ariana Grande feat. Iggy Azalea 5.156.000 points

12 Waves (Robin Schulz Remix) – Mr.Probz 4.834.000 points

13 Counting Stars – OneRepublic 4.444.000 points

14 Summer – Calvin Harris 4.430.000 points

15 Chandelier – Sia 4.319.000 points

16 Fancy – Iggy Azalea feat. Charli XCX 4.223.000 points

17 A Sky Full Of Stars – Coldplay 3.935.000 points

18 Talk Dirty – Jason DeRulo feat. 2 Chainz 3.908.000 points

19 Bang Bang – Jessie J / Ariana Grande / Nicki Minaj 3.881.000 points

20 Prayer In C (Robin Schulz Remix) – Lilly Wood & The Prick 3.744.000 points

21 Maps – Maroon 5 3.740.000 points

22 Hey Brother – Avicii 3.688.000 points

23 Let It Go – Idina Menzel 3.398.000 points

24 The Monster – Eminem feat. Rihanna 3.351.000 points

25 Sing – Ed Sheeran 3.287.000 points

26 Break Free – Ariana Grande feat. Zedd 3.213.000 points

27 Say Something – A Great Big World feat. Christina Aguilera 3.159.000 points

28 Habits (Stay High) – Tove Lo 3.005.000 points

29 Blame – Calvin Harris feat. John Newman 2.979.000 points

30 Black Widow – Iggy Azalea feat. Rita Ora2.926.000 points

31 Story Of My Life – One Directionc 2.897.000 points

32 Royals – Lorde 2.671.000 points

33 Demons – Imagine Dragons 2.624.000 points

34 Team – Lorde 2.578.000 points

35 Wake Me Up! – Avicii 2.577.000 points

36 Don’t – Ed Sheeran 2.572.000 points

37 The Man – Aloe Blacc 2.570.000 points

38 Wiggle – Jason DeRulo feat. Snoop Dogg. 2.539.000 points

39 Boom Clap – Charli XCX. 2.510.000 points

40 Pompeii – Bastille 2.506.000 points

130 Commenti

  1. Piuttosto vecchiotta come chart.
    Comunque trovo che il successo di Happy sia ingiustificato. Nel senso, trovo che il brano sia virale e carino tutto sommato,ma All Of Me è qualitativamente molto superiore. E merita appieno il suo successo. Stesso discorso di Happy va fatto per All About That Bass.
    Contento per il resto,trovo la classifica piuttosto equilibrata. Molte delle canzoni scritte le conosco bene e sono felice del loro successo.
    In particolare sono contento di Ariana Grande. Questo è stato il suo anno e,anche se non è in top 10,va bene lo stesso. Sono orgogliosissimo di lei.
    Contento per Blame,non mi aspettavo che sarebbe entrato in questa classifica.
    Contento che non ci siano Lovers On The Sun e The Days.
    Mi dispiace per l’assenza di Anaconda e Drunk In Love.

  2. Classifica abbastanza prevedibile e scontata, di questa top40 ne ho ascoltate praticamente la maggior parte: Shake It Off, Break Free, Problem, Fancy, Black Widow, Team, Royals, A Sky Full Of Stars, Blame, Summer, Habits (Stay High), Demons, The Monster, Summer, Boom Clap e anche Happy e Alla About That Bass perché comunque sono le due maggiori hit mondiali di quest’anno.
    Sono davvero contenta per Taylor, Ariana, Charli XCX, Iggy, Rita Ora, Tove Lo, Calvin Harris, Lorde… mi spiace per i Coldplay che oltre A Sky Full Of Star e qualcosina con Magic non hanno estratto hit importanti da Ghost Stories, che comunque nonostante la mancanza di hit come nelle precendeti ere è riuscito a vendere davvero molto.
    Strano che non ci sia Anaconda, pensavo fosse riuscita ad entrare nella top40, ma comunque non importa il suo segno nel 2014 l’ha sicuramente lasciato Nicki.
    Chissà come andrà il 2015.

  3. Anno davvero fiacco a livello musicale
    Le prime 20 posizioni sono immeritate, tranne Sia e Coldplay
    I Maroon 5 sono bravi, mi piacciono molto
    Il re si trova alla 24 e meritava di più, avrei voluto vedere anche una Guts Over Fear e Headlights, ma ormai si apprezza la musica di mer*a
    Ed Sheeran è splendido, bravissimo, sono innamorata di lui e delle sue canzoni
    Bravi anche Bastille,Aloe Blacc,Tove Lo e A Great Big World

  4. Premesso che non mi aspettavo questi enormi numeri per All Of Me, e ne sono contento.
    Bravissime Iggy e Ariana, 3 canzoni ciascuna nella top 40 delle canzoni più vendute dell’anno, davvero ottimo!
    Felice anche per Charli, e spero che ottenga una nuova hit, perchè è meritevole
    Taylor eccellente
    Felicissimo finalmente per Timber, una vera hit, perfetta!
    Felice per Habits, Chandelier e summer e blame e team
    felice anche per Maroon 5, Ed Sheeran e Meghan Trainor
    Stendo un velo pietoso su Happy, Dark Horse e Let It Go!

  5. Ah e mi rifiuto di leggere gli articoli di due soldi che avete pubblicato “Rihanna é al mare” “Madonna VS Gaga”, un minimo di serietá…

  6. Felicissimo per Ariana, all’inizio non mi diceva niente e la sua immagine da babysquillo mi rivoltava-non che ora adori la sua coda di cavallo e i vestitini bondaj-ma adesso mi ha convinto, bella voce e belle canzoni, l’unica pecca é che non si scrive na mazza ma vabbeh: Nobody’s Perfect. Felice anche per Timber, lo scorso inverno ho ascoltato solo quella, Sia e Jessie, qualcuno mi sa dire se Masterpiece sta ingranando o é crollata? Stendo un velo pietoso su Happy, quando l’ascolto io mi sento decisamente Unhappy, Shake It Off e AATB, Meghan non mi dice niente e non la calcolo più di tanto ma credo sia una gran falsa a presentarsi come difenditrice (?) dei chili in eccesso: mi sa molto di costruita a tavolino. Charli mi dispiace ma anche lei é diventata una onehitwonder, all’inizio mi piaceva molto maallafine il suo stile non ha funzionato. Scommetto che la Perry crollerá presto, il suo stile ha stancato e si vedono i risultati (chissá quando si stancheranno anche di Taylor…….) Comunque confido nel 2015

  7. Questa classifica è scontatissima. Nel corso dell’anno ho ascoltato quasi tutte le canzoni presenti, soprattutto All Of Me, AATB, Dark Horse, Problem e Break Free.
    È chiaro che le rivelazioni dell’anno sono state Sam Smith e Ariana, auguro ad entrambi una carriera grandiosa!

  8. Sogno contegno per Ariana Grande,Sia,Ed Sheeran e sam smith (un caso in qui viene premiato il talento).
    Dalla 3 posizione in giù non c’è molta differenza di punti tra una canzone è un’ altra…sorpreso per “All about that bass” ( ha avuto successo ma non mi aspettavo così tanto).
    Stendo un velo pietoso per Happy, non l’ho mai sopportata e penso che questo risultato sia dovuto al fatto che è stata la colonna sonora di cattivissimo me 2… Contento anche di vedere break free che ho ascoltato e ascolto tutt’ora ere finire sono felice anche per Charli XCX per boom clap peccato per break the rules….

    • Il successo di Happy IMHO è dovuto soprattutto al fenomeno virale e al video trash con tutti i cosi che facevano gli idioti (un pò alla GANGAM STYLE, alla I’M SEXY AND I KNOW IT o alla HARLEM SHAKE)

      • Si penso che però sia tutto un insieme … Comunque non meritava tutte ste copie vendute perchè secondo me è una canzone abbastanza banale ed è una di quelle canzoni da dimenticare

  9. In questa classifica sono contento specialmente per Ariana Grande, Sia e Jessie J; ci metto anche John Legend con la sua “All Of Me” che a mio parere è una delle canzoni d’amore più belle di sempre; stendo un velo pietoso su “All About That Bass”; soddisfatto anche per Sam Smith anche se Stay With Me non mi ha mai preso completamente, mi hanno preso molto di più “I’m Not The Only One” e “Like I Can”; mi sembrava strano l’exploit di “Fancy” che alla fine ha fatto boom unicamente in America e nelle classifiche mondiali si notano queste differenze e non poco! Spero chiaramente in musica più nuova e di non ritrovare canzoni vecchiotte. Faccio una digressione sul destino di alcuni artisti: Katy Perry avrà avuto un grande successo con ” Roar” e ” Dark Horse” ma la sua valenza si è ridimensionata ed è assente dalle classifiche da molto tempo; non so che cosa aspettarmi da un nuovo progetto che secondo me comunque non si distaccherà dai suoi canoni; Iggy Azalea fino a qualche tempo fa la vedevo abbastanza segnata ma grazie ai polveroni venuti fuori col suo “essere/non essere rap” è probabile che ce la ritroviamo in giro per un altro po’ ma non esageratamente; spero in una conferma per un nuovo disco di Sam Smith, se lo merita veramente; di Ariana non saprei, come la Cyrus lo scorso anno; un altro album lo farà ma il suo momento d’oro è passato sicuramente in modo più dignitoso rispetto a Miley; aspetto in particolar modo Adele, Gaga, Britney (che comunque avrà rilevanza pari a zero ormai), Rihanna e Christina; posso metterci anche Madonna ma anche lei ormai la vedo come Britney sebbene la Ciccone sembri tenerci di più ai suoi lavori. Speriamo comunque in buona musica; ah non dimentichiamoci che sarà una anno molto importante per la Swift, mi aspetto record su record.

      • Chiaramente, la Cyrus ha raggiunto il successo (tra l’altro parecchio scemato ormai) in modo disdicevole a mio parere.

      • Ah ok ! C’è xo da dire che alla fine oltre al twerk con Robin ai vma , non ha fatto nulla dipiù delle altre grandi star!

      • Beh… i video nuda coi martelli e quelli dove si marturba, lo spinello acceso agli EMA (? mi pare, può darsi che mi sbaglio), lingua, trash, twerk…. ha twerkato anche con babbo natale a natale…

      • Allora si è mostrata nuda solo nel video di WB ma non era volgare , era un senso della canzone che diceva “tu mi hai resa nuda a leccare martelli” insomma va capito come video , sopratutto non è che quando sta nuda non so fa movimenti sessuali o si tocca in certe parti , no sta solo nuda in certe parti non ci vedo nulla di volgare ,il nudo può essere anche arte ( qui non è ovviamente ma non è volgare), in Adore you si effettivamente ha qualche scena un po troppo esplicita , la lingua non ci vedo tutto sto scandalo , nel trash vabbè quasi tutti gli artisti hanno un momento trash ,lo spinello assolutamente esagerato , il twerk si ho detto è stato esagerato ! SI ha fatto qualcosa di troppo , non lo nega nessuno ma in confronto ad non so un’Anaconda in Miley ci vedo una suora LOL , no cmq quasi tutte le big star fanno un po le tr-ie non ci vedo nulla di così troppo esagerato , forse ha fatto qualcosa di troppo questo si!

      • Per quanto non sopporti la Cyrus lei il successo gia prima l’aveva
        e vogliamo parlare di Nicki Minaj con la sua stratosferica merdata “rap” chiamata Anaconda, per avere due minuti di attenzione?
        O di Jennifer Lopez che per non floppare (cosa che comunque ha fatto) ha fatto un video totalmente di culi con Iggy Azalea?

      • Che genere di successo aveva? Non mi pare fosse sempre in alto nelle classifiche, per arrivarci ha dovuto fare la zoc****! Concordo con Nicki Minaj e Jennifer Lopez (specialmente da quest’ultima non me lo sarei aspettato).

      • Miley era una delle attrici disney più conosciute!
        A me sembrano entrambe ridicole allo stesso modo (Nicki e Jennifer), con la differenza che una (Jennifer) è perfetta e ha segnato la musica, ma Nicki no

      • Dubito che si discosti dal suo stile e anche se dovesse incidere brani meno commerciali, non li estrarrebbe come singoli.

  10. tra queste 40, le tracce che più ho ascoltato e apprezzato sono:
    Team, Demons, Say Something, Maps, Chandelier, Am I wrong, All About That Bass, Happy, Dark Horse, Rather Be, Stay Whit Me, Counting Stars. Pompeii e Royals le ascoltavo più spesso nel 2013
    Mentre quelle che più ho odiato sono:
    Wake me up, wiggle, prayer in c, waves…
    mi stupisco che non ci sia Bailando

  11. Happy ha tantissimi punti…sta canzone lo ascoltata appena uscita, giusto giusto 3-4 giorni…..Poi mi ha proprio stancato la ascoltavo soltanto quando la passavano in radio(cioè, praticamente sempre)bang bang non la sopporto, sin da subito la ho sempre detestata…contentissimo per Katy considerando che è uscita nel 2013 sono molto felice(anche se in effetti l’exploit lo ha avuto quest’anno…)mi fa ridere vedere gli One Direction in classifica con Story of my life e non con steal my girl….sta canzone è andata proprio male..All about that bass veramente wow!!non pensavo fosse così alta..!!Ah podio meritatissimo per All of me.

  12. Innanzitutto ricordiamoci che queste non sono copie effettivamente vendute ma punti, che sono formati in parte anche dai passaggi in radio… E c’è una bella differenza!
    Detto questo classifica abbastanza prevedibile, non ho molto da commentare. “Happy” è carina e l’ ho ascoltata con piacere quando andava, ma sinceramente ora che non la propinano più 24 ore su 24 in tutti i media sono molte poche le volte che vado ad ascoltarla di mia iniziativa. Diciamo che bene o male quasi tutte le canzoni presenti in questa classifica si meriterebbero di più i 14 milioni di punti per quanto mi riguarda.
    Se devo trovare un pezzo che non mi piace tra questi 40 sicuramente è “Bang Bang”, che è uno dei pochi casi di canzone che inizialmente mi conquista e che poi inizio a non sopportare (solitamente è il contrario): e si che le interpreti mi piacciono tutte! Però boh, mi da proprio fastidio sentirla anche solo di sfuggita.
    Discorso simile posso farlo per “Stay With Me”: Sam Smith ha sicuramente un grande talento e ho già detto che per me è lui la rivelazione del 2014, però questa canzone proprio non riesce a piacermi. I brani che più ho amato quest’ anno (tra quelli presenti nella classifica e riportati in ordine dalla prima posizione in poi): “All Of Me”, “Dark Horse”, “Counting Stars”, “Chandelier”, “A Sky Full Of Stars”, “Say Something” e “Pompeii”. Menzione speciale, sebbene non mi piaccia al livello delle appena citate, va a “Story Of My Life” dei One Direction, che è la prima (e per ora unica) loro canzone che ascolto veramente con piacere.

    • Ma sai che io ho odiato “Bang Bang” come non so cosa e ora invece la ascolto? haha Era un odio di quelli potenti, avrei fracassato la testa a tutte e tre e adesso mi piace un botto. xD

      • Lol è esattamente quello che provo io ora mentre il primo mesetto me l’ ascoltavo pure volentieri! E si che non l’ hanno nemmeno strapompata come una Happy.. Boh! :)

    • Lo stesso discorso che hai fatto per Bang Bang, io lo applico a Problem: inizialmente mi piaceva, poi poco dopo così di punto in bianco ho inziato a non sopportarla hahaha

  13. Di queste 40 ho ascoltato seriamente circa 15 canzoni, per il resto o non mi sono piaciute per niente o le ho ascoltate pochissimo perché non mi hanno colpito più di tanto. Sono felicissima per Sia, la sua è proprio una delle canzoni che ho ascoltato maggiormente.
    Mi sorprende vedere Let It Go cosí in basso, visto le vendite dell’album pensavo fosse più in alto.

      • C’è anche ariana grande, lo so, ma io parlo per Iggy e lei ha ottenuto risultati strepitosi, per una rapper non è assolutamente facile raggiungere determinati status in così poco tempo e non capisco perché l’articolo debba sottolineare il fatto che abbia avuto più successo in USA. E’ risaputo che le canzoni hip hop vengono apprezzate soprattutto dal pubblico americano, a differenza degli artisti pop che fanno canzoni per tutti.

      • Simmer down bitch, it’s Iggy SZN! I ain’t worried ’bout shit, it’s Iggy SZN. Bad bitches scream, yaaaaas! It’s Iggy SZN!

      • Talmente flopper che è la best selling singles del 2014 in USA. Ahahahahahah, non capite che ci fate solo una brutta figura dicendo cose del genere…poi la parola flopper si addice al tuo nick, “like a flopper” .

      • l’album che cito nel mio nick è considerato uno dei migliori della storia del pop, ha venduto 15 milioni di copie nel mondo (iggy ci riuscirà mai?) di cui 5 milioni nei soli stati uniti e nella Billboard 200 è stato 6 settimane alla 1. Il primo singolo è stato 3 settimane alla 1 della Billboard hot 100, il secondo ed il terzo hanno raggiunto la 2, il quarto la 20, il quinto raggiunse la 5 negli uk e il sesto singolo la 7 sempre negli usa (il quinto non entrò in classifica per il fatto che negli usa non venne pubblicato). La videografia dell’album è la migliore di Madonna (consiglio di guardartela e di lasciar un po’ perdere la tua Iggy Piggy). Se questo è un flop buon per madonna…magari anche Iggy…

      • Bisogna essere davvero dei poveracci per fare certi paragoni, ma non ti senti ridicolo da solo? Pensa infatti a madonna che si abbassa a collaborare con una lercia come la minaj, che caduta di stile, caro.

      • Ahahaha sì infatti la minaj è quello che ti meriti e che evidentemente merita anche madonna, basti pensare alle schifezze che hanno partorito. 3 canzoni insieme hanno fatto e non si sa quale sia la peggiore ahahah però ripeto, non farti dei complessi, ascolti semplicemente quello che ti meriti visto che ti piace la minaggia.
        Fortunatamente Iggy non se ne esce con pattumi alla starships, give all your love, bitch i’m madonna, va va voom e tutto il resto. Iggy ha completamente disintegrato quell’ippopotamo che canta floppaconda :)

      • cantiamo tutti insieme la bellissima Fancy canzone rap (?) che fa invidia a qualunque canzone di Eminem o di Kanye west

  14. Contando le canzoni che mi sono piaciute͵ direi tutte le tre canzoni di Ariana – soprattutto bang bang -͵ “Say something”͵ “Shake it off” che è la prima canzone di semplice pop che mi sia mai piaciuta͵ “The monster” e “All About that bass”; ricordiamoci che questa canzone ha avuto grande successo in America͵ dove il problema principale è per l’appunto l’obesità͵ quindi non mi stupisco del suo successo.
    Lol͵ in questi giorni invece ascolto “Born this way”… Arrivo alle hit sempre tardi…

  15. Di queste quaranta ne ho davvero ascoltate solo dodici: “Chandelier”, “Pompeii”, “Break Free”, “Counting Stars”, “A Skyfull of Stars”, “Story of my Life”, “Am I Wrong”, “Timber”, “Hey Brother”, “Say Something”, “Team” e “Maps”. Le altre non mi sono mai piaciute particolarmente. Se dovessi scegliere la canzone dell’anno tra queste se la giocherebbero: “Chandelier”, “Say Something”, “Am I Wrong” e “Pompeii”, forse attribuirei la vittoria proprio a quest’ultima, canzone bellissima così come l’intero album dei Bastille.

    • Bad Blood è un album stupendo, ma io ho sempre preferito Oblivion e mi dispiace che nonostante sia stato scelto come singolo (con un video stupendo oltretutto) non abbia brillato.

      • Sono contentissimo di trovare altre persona a cui sia piaciuto! “Oblivion” piace un casino anche a me, ma quasi tutte sono veramente belle. I singoli tutti, “Icarus” anche è stupenda. Sono davvero bravi, stile particolare, voce incisiva e prodotto buono, simpatici pure hahaha. Davvero mi piacciono. :D

      • Sono una delle mie band preferite, poi appunto ma voce di Dan è particolare e mi ha colpito tantissimo. L’unica canzone dell’album che non mi ha preso molto è Laura Palmer, anche se non so dirti di preciso per quale motivo haha
        Adesso non vedo l’ora di sentire il loro nuovo progetto, che è abbastanza sperimentale direi.

      • Per ora è uscito il loro terzo mixtape “VS. (other’s people heartache pt. III) che è abbastanza sperimentale e che contiene molte collaborazioni (in pratica sono tutti feat tranne una canzone, ovvero The Driver)
        Devo dire che mi piace molto, anche se l’ho ascoltato un po’ di sfuggita. Per quanto riguarda il nuovo album diciamo più “ufficiale” per ora non si sa niente.

      • Me lo ascolterò, l’ho visto su Spotify ma non ho badato a cosa fosse. Comunque ciò che mi piace è il fatto che le loro canzoni mi trasmettono qualcosa e mi fanno stare “bene”, tra virgolette perché non parlo di “felicità”, ma di sensazioni malinconiche soprattutto. :)

      • Esattamente, vale lo stesso per me. I loro brani mi fanno emozionare tantissimo, poi Oblivion (che è la mia canzone preferita tra tutte nel caso non si fosse acora capito) è tipo una stratta al cuore haha ma comunque in senso positivo.
        Spero che vincano ai Grammy, secondo me meritano davvero tanto il premio.

      • Certo che mi piace hahahahaha
        È la mia preferita dell’album. Dei Fun. non conosco molto, solo i singoli e qualche altra canzone, ma comunque non mi dispiacevano.

  16. Io pensavo che Fancy avrebbe avuto un migliore piazzamento, Iggy superata da Ariana Grande che praticamente è come se avesse lei spiannato la strada per Iggy.
    Happy scontato, All Of Me non mi aspettavo fosse seconda, meno male visto che una signora canzone. AATB non saprei che dire… Come fa a piacere?
    Dark Horse benissimo, comunque e molto bella come anche Timber, Pitbull con quella canzone è andato al grande, merito del sound e di Kesha anche. Am I Wrong non pensavo avesse avuto così successo.
    Bene anche per gli One Republic, Sia e il trio Jessie/Grande/Minaj, almeno tutti hanno saputo del ritorno di Jessie J.
    Prayer in C mi piace molto e non pensavo che Let It Go avesse avuto molti passaggi in radio, stream forse.
    Break Free ottimo alla fine anche lei è uscita dopo la metà del 2014, anche se mi sarebbe piaciuto vedere anche una Love Me Harder anche se è stata estratta ultimamente.
    Anche Lorde ottimo Team a me è piaciuta molto più di Royals.
    Manca CRTFY essendo un feat Rihanna pensavo che almeno fra le prima 40 fosse stata presente

      • Si però ad ogni modo è stata fancy ad avere più successo: fancy ha avuto per 10 settimane la n.1 bilboard mentre problemi è stata eterna seconda non raggiungendo mai la n.1

      • No, no, fermi tutti! Intanto Fancy è rimasta alla #1 per 7 weeks e non 10, poi avrà ottenuto più successo per quanto riguarda il mercato statunitense ma alla fine della fiera la canzone che ha venduto di più è Problem, mi sembra che questa classifica sia abbastanza chiara :)

      • Ahahaha nicko (oh sei tornato alle origini ahahha, pensavo dedicassi un nuovo nickname al flop di pink print :), non cercare di scaricare la tua frustrazione sui risultati di Iggy. La tua nicchia minaj dov’è in questa classifica oltre a bangbang? Floppaconda dove sta?? Ahahahahahahah menomale che è stata una hit, rotolo ahahaha

      • Si vabbé però secondo me è Ariana che ne uscirà vincitrice, è lei che ha ottenuto più popolarità mondiale da subito. Tutta l’attenzione era su di lei, mi spiace ma la Azalea anche in Fancy a dominare non era lei, ma si parificava a Charli XCX.

      • Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha mi piacciono questi giochetti di parole che fate per tentare di declassare il successo evidente ottenuto da Iggy.
        Ma no infatti…Iggy non ha dominato niente, è semplicemente l’artista ad aver venduto più singoli in USA nel 2014 (fonte Billboard).

      • Sai benissimo che se devo dire una cosa la faccio senza giochetti, sono convinto che l’abbia vinta Ariana la sfida della popolarità tra le due. Poi che Iggy abbia ottenuto un ottimo successo nulla da dire. ;)

      • Ariana si pone come una popstar a tutti gli effetti, con canzoni orecchiabili e melodiche. Iggy è una rapper e non a tutti può piacere, non a caso ha più successo in USA, come tutti i rapper d’altra parte, perchè è lì che la musica hip hop viene recepita ed apprezzata in maniera particolare.
        Non puoi assolutamente paragonare Iggy e Ariana, sono due artiste diverse che propongono lavori del tutto differenti fra loro.
        E inoltre Ariana è stata pompatissima dai media quest’anno, i quali l’hanno decantata come rivelazione assoluta dell’anno, nuova principessina del pop e il resto, eppure non ha ottenuto chissà che risultati. Come puoi vedere, Iggy, senza tutta la pubblicità che invece ha ricevuto Ariana ed altri, è riuscita a fare meglio e a crearsi il suo spazio nel music biz.

      • Il fatto è che Iggy ha avuto canzoni da popstar, se tu non vuoi accettare ‘sta cosa che posso farti? Non mi va di discuterci, ma “Fancy” e “Black Widow” sono state passate in radio e in tv (e tanto anche direi), quindi ha proposto qualcosa di assolutamente commerciale, molto di più di una “Love Me Harder” per esempio ed infatti Iggy ha ottenuto i successi e i riconoscimenti tipici dei brani pop nelle classifiche. In Italia per esempio Iggy è anche stata passata su MtvPush (che non so se sia europeo o cosa) con Bounce, trattamento più da popstar di così qual è? Attenzione ne ha avuta tantissima e per questo ha ottenuto certi risultati. Poi sono opinioni, magari Ariana non la sentiremo mai più e Iggy si per carità, per me è il contrario. :)

      • Anche la minaj veniva passata sempre con super bass, starships e varie..e quelle sì che erano canzoni davvero degradanti e truzze per una che si pone come femcee. Iggy nelle sue canzoni rappa, non si mette a cantare, e non a tutti piacciono i versi rap, a prescindere se questi siano ipnotici e velatamente commerciali o meno.
        Poi cosa c’entra MTV Push?Tutti i nuovi artisti sono stati pubblicizzati da MTV, sia che facciano rap, sia che facciano pop o rock, dove sta il problema? E’ ovvio che abbia ricevuto le sue attenzioni, è stata la rivelazione dell’anno ed è piaciuta, ma certamente non ha avuto tutta la pubblicità che invece ha avuto ariana grande, my everything è stato pubblicizzato 24 su 24 e a stento è arrivato ad un milione di copie vendute, non credo che sarà Iggy quella a scomparire :)

      • Boh la Minaj non la badavo tanto prima degli ultimi tempi, quindi non saprei neanche che promozione ha avuto/fatto, certo è che s’è affermata bene. Io ti dico che per come la vedo io Iggy ha avuto una grandissima promozione, ma perché non accettare la cosa? Le sue canzoni venivano passate in radio e per un brano rap non sarebbe lo stesso. Il ritornello di “Fancy ” e “Black Widow” è ciò che il più della gente ricorderà di queste due canzoni, non la strofa rap (al massimo “i-g-g-y”). E’ come nei featuring di Eminem con Rihanna, si strizza l’occhio al pubblico commerciale attraverso dei ritornelli cantati da una popstar, è l’unico modo per essere passati in radio. Non è una cosa da voler negare, il fatto è che secondo me della Azalea solo quello è rimasto: i ritornelli pop cantati da altri. Poi mi auguro per te che continui ad avere successo perché vedo che ci tieni molto haha, sai che a me non piace. ;)

      • È vero che Ariana ha avuto molta publicità (anche iggy ne ha avuta non agli stessi livelli,ma ne ha avuta),ma è anche vero che Ariana ha venduto quel milione di copie(ww) e sta vendendo ancora,cosa che iggy non sta facendo,trovandosi alla posizione 92 della billboard 200 con la sua riedizione mentre ariana è in top 20 e in top 40 su mediatraffic…per concludere posso dirti che come la minaj ha fatto con starship e varie (proponendo commercialate o truzzate) la stessa cosa ha fatto iggy con fancy, black widow e beg for it che(secondo me)sono pop e non rap( anche se iggy rappa le basi sono tendenti al pop.personalmente le sue canzoni mi sono piaciute per i ritornelli,tranne beg for it che non ascolto, e non per i suoi versi e come è per me penso sia la stessa cosa anche per altri) poi ogniuno ha le sue opinioni ovvio…:)

      • Ma siete seri? Fancy secondo te è una truzzata come starships e quella roba lì, ma veramente fate? Iggy non si è messa a fare la finta cantante in produzioni firmate redone che hanno del truzzo miserabile e inaudito. Iggy ha rilasciato delle canzoni bellissime e non è assolutamente vero che sono canzoni pop. Mescolano pop e rap, Black Widow ha anche molti elementi trap, e di sicuro, anche se fosse davvero pop, non sarebbe ai bassi livelli di una starflops, floppaconda, flopper bass e tutti quei rifiuti di floppy minaj, mettetevelo in testa.
        E veniamo ad ariana adesso, che è stata dipinta come il fenomeno assoluto dell’anno, quando i suoi risultati commerciali sono stati nella norma, anzi break free non ha brillato nemmeno, nonostante l’orecchiabilità, l’album a mala pena è a 1 milione di copie e grazie che si trova in top40, sta facendo ancora promozione come una matta, con tanto di canzoni natalizie e esibizioni su esibizioni. Non inventatevi diavolerie, Iggy ha smesso di fare promozione, Beg For It non ha nemmeno un video, ReClassified non è stato per niente pubblicizzato, se non i primi giorni, solo tramite twitter e facebook, ma di che vogliamo parlare? Inoltre The New Classic è a quota 785mila copie mondiali e mi sembra un gran risultato per una rapper debuttante, non si può dire lo stesso dell’album di ariana grande che alla fine ha venduto molto poco rispetto alle attese e premesse che si erano create intorno al suo personaggio prima che uscisse l’album. Basta inventarsi fesserie qua dentro!

      • Non intendevo dire che sono allo stesso livello di starship ma anche i singoli di iggy sono tendenti al pop non sono rap(secondo me) poi ogniuno ha le proprie opinioni…

      • Ciccino, The New Classic in USA ha venduto quasi 500mila copie (e se contiamo gli streams arriva persino a 1,5 milioni), nel resto del mondo quasi 300mila, vai a consultare i dati e poi vieni a riparlarne.

      • Cosa che non c’entra col discorso e che non scrivo per fare polemica, ma solo per precisare: anche altri rapper sono stati scelti e passati su mtv grazie a Push (che è un servizio mondiale) negli scorsi anni.
        Ad esempio Kid Ink, Wiz Khalifa, Professor Green ed altri.
        Con questo non voglio immischiarmi in faide hahaha
        Volevo solo specificare la faccenda “mtv push”

      • Ma si figuri, lei può intervenire SEMPRE! Comunque si, intendevo che se non è una promozione per il pubblico commerciale Push non so cosa altro lo sia. Ma è una cosa che va benissimo eh, sia chiaro, certo è un ottimo aiuto. Penso per esempio a Lana anche, le è stato molto utile per farsi conoscere. ;)

      • Davanti a cotanta persona che posso fare? hahaha
        Ma se vuoi la smetto di prenderti ancora per il cu*o. LOL
        (credevo che stessi contando le “O” dei LOL, tanto che avevamo fatto prima una, poi due, poi tre e alla fine quattro, sono un illuso LOLOL)

      • Infatti a conti fatti Fancy ha venduto più di Problem e Ariana ha avuto successo soprattutto grazie a colei che ha cambiato le carte in tavola nel mondo del rap femminile quest’anno!

      • Si ma io ritengo che le certificazioni siano cose relative , la differenza è di 100 mila copie quindi marginale!

  17. Meghan con All About That Bass ha proprio preso il volo, la canzone essendo uscita nella seconda metà dell’anno ha veramente fatto faville.
    Non pensavo di trovare Timber così in alto, felicissimo per la mia Kesha.
    Contentissimo per la doppietta di Charli XCX anche se non riesco a capire come Break The Rules non abbia successo.

  18. Gradi risultati per Iggy azalea ed Ariana Grande. Il distacco di Happy è enorme. Comunque quasi tutti di questi artisti hanno venduto pochissimo copie del loro album, rispetto ai numeri dei loro singoli :)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here