Capelli, Make-Up e Stile, le metamorfosi di… Britney (Parte 1)

di -
0 518

Primo appuntamento della rubrica Junk Style Corner, la novità su R&B Junk, ovvero diamo un’occhiata ai nostri artisti preferiti anche dal punto di vista Style…

Io ed R&B Junkie volevamo partire con qualcosa che colpisse un po’ tutti, e dopo gli ultimi avvenimenti, ed i relativi commenti, la cosa è stata chira… La nostra amica Spears è da molti amata , da molti odiata, ma di certo non lascia indifferente nessuno…

Quindi non rimane che partire dall’inizio.. Nasceva nel lontano 1981 a New York City una delle future maggiori icone del pop: Britney Jean Spears.

Guardandola col faccino ingenuo e la frangia che risalta gli zigomi, mamma papa’ e gli amici del Disney Club erano di certo lontani dal pensare che un giorno sarebbe diventata la sexy hostess del video “Toxic” fonte di ispirazione per fan, ragazzine, giovani gay, ecc. di tutto il mondo…

Nel 98 lancia il suo album d’esordio “Baby one more time” col quale si presenta con un look da ragazza della porta a fianco (in effetti in questa foto sembra la mia vicina di casa!). Make up acqua e sapone con un tocco di gloss sulle labbra, e per meglio creare l’immagine della brava ragazza cosa e meglio di un ferretto arricciacapelli…! Due boccoli et voila’, il gioco e fatto!

A solo un anno di distanza l’immagine della pop star in erba

Britney comincia a mutare. Mechés, anche se sottili e tono su tono, appaiono sui capelli che ha lasciato crescere. La frangia spostata su un lato e il trucco poco evidente le danno l’aria della ragazzina che gioca a diventer donna… E che donna! Pensate solo al video di “I’m a slave 4 you”…

Ma per arrivar fin li’ dovrà passare ancora qualche anno.

2000, anno all’insegna della rivoluzione.

La nuova Britney è decisamrnte bionda (ed ora in avanti lo sarà sempre di piu’). Il taglio sfilato segue la tendenza del momento, e dagli abiti nascono scollature e spacchi sempre piu’ profondi… Ormai è pienamente capace di giocare col suo ruolo da piccola star.

Con l’uscita del suo secondo album “Ooops… I did it again”

Compaiono quelle che diventeranno le sue migliori amiche… Le hair extension! Ovvero l’allungamento dei capelli mediante ciocche naturali. Ne sarà devota per anni, e si giureranno fedeltà finchè rasoio non ci separi…

In questa foto viene immortalata agli Mtv music awards, in compagnia dell’eterna rivale Christina Aguilera, la quale devo ammettere in quanto ad extension non scherza…
La teenSpears è solo un ricordo, ora sfoggia un look conforme allo showbusiness, accompagnato da una scollatura che in molti trovarono di “crescente” interesse…

Per ora mi fermo qui, nel part 2 riprendero’ dal 2001.

Voglio lasciarvi un quesito al quale mi auguro rispondiate commentando l’articolo…Quanto il dover esporre un immagine sempre al top, possa pressare emotivamente un artista?