Cardi B é pronta per dominare il 2018! La rapper non vuole diventare una one-hit wonder!Cardi B Rita Ora

Quando Cardi B ha dominato le charts con “Bodak Yellow”, ci siamo resi immediatamente conto che la ragazza ha una grande fame, ed ha il chiaro obiettivo di non lasciare da sola Nicki Minaj nell’olimpo delle grandi Rapper dei giorni nostri.

Cardi é riuscita a rompere un record che Nicki non aveva mai rotto, quello di ottenere una numero 1 nella Billboard Hot 100, e la Warner, la sua label, ha intenzione di farla lavorare con tanti grandi artisti nel 2018!

Tra qualche giorno uscirà infatti il nuovo singolo di Bruno Mars “Finesse” dal suo pluripremiato disco “24k Magic”, nel remix atto a promuovere il singolo ci sarà proprio Cardi!

Non solo, la rapper é stata adocchiata anche da Rita Ora, che l’ha voluta nella collaborazione per “Girls, Girls, Girls”, il prossimo  singolo dopo “Anywhere”, che a quanto pare sarà un inno femminista e non solo, anche un po’ lesbo!

“I just want to kiss bad b*tches all day / Cardi B (B) stands for both ways. / Bisexual..incredible…I’m telling you…only kiss it if tastes edible.”

“Voglio solo baciare le stronze tutto il giorno, Cardi B é per le due vie, Bisessuale incredibile, vi dico, bacia solo se é commestibile”

Questo il verso di Cardi nel pezzo! Una collabo che sarà anche insieme a Charli XCX e Bebe Rexha!

Insomma la strategia é chiara! Non solo Cardi lancerà presto il suo album da solista, ma si sta impegnando in ogni modo a fare delle collaborazioni che le assicurino visibilità, una strategia già vista ai tempi della Minaj, quando si ispirò a Lil’Wayne, collaborando con quanti più artisti possibile.

Ovviamente la Minaj dovrà dare una risposta a questo assedio, anche lei pubblicherà il suo prossimo album nel 2018, dopo dei risultati piuttosto deludenti di alcuni singoli lanciati durante questo 2017 appena finito.

Cosa ne pensate? Riuscirà Cardi B a dividersi il trono con Minaj?

 

2 Commenti

  1. Secondo me bisognerebbe solo smetterla di paragonarle come non si paragona nessun rapper UOMO emergente con uno gia sulla scena. Non possono esserci due rapper DONNE contemponeamente o siamo costretti a scieglierne per forza una???spaccano entrambe, fine della storia, non è una guerra.

  2. Nicki e Cardi dispongono, ciascuna, di stili differenti e credo ci sia posto per entrambe: l’una molto versatile e dedita più che altro a sonorità hip hop, mentre l’altra a sonorità trap. Attendo con ansia il quarto album di Onika perché, stando alle varie dichiarazioni e rumours, dovrebbe essere un “classic hip hop album”: qualcosa che ho sempre sperato di sentire da Nicki e che possa rivaleggiare con capolavori come “Da Real World” di Missy o “La Bella Mafia” di Lil’ Kim.
    Ho qualche timore in merito a Cardi: ho trovato l’ultimo singolo molto sotto tono rispetto a “Bodak Yellow” e spero che il suo album di debutto non porti con sé tracce tutte uguali. Staremo a vedere cosa ci riserverà il 2018, molto interessante per quanto riguarda il rap femminile: Remy, Kim, Azealia, Iggy e Missy dovrebbero, infatti, fare il loro ritorno mentre Tink, Dej Loaf e Lady Leshurr il loro debutto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here