Dopo una lunghissima attesa, la cantante canadese è finalmente pronta per rilasciare il primo singolo estratto dal suo terzo sforzo discografico.

L’interprete, che nel 2012 ottenne un successo grandissimo con i singoli “Call Me Maybe” e “Good Time” per poi perdere l’appeal ottenuto in una maniera così rapida da causare il flop perfino dell’album “Kiss”, sta lavorando ormai da moltissimo al suo prossimo disco, un progetto attraverso il quale spera di riportare la sua fama al livello di 2 anni fa.

Nonostante l’artista di recente non ci abbia fatto sapere nulla sulle sue ultime creazioni, la Interscope ci ha finalmente rivelato il titolo del suo comeback single: “I Really Like You”.Carly-Rae-Jepsen

Dal titolo sembrerebbe che si tratti di una up tempo pop senza troppe pretese così come quelle che Carly ci ha proposto finora, il tutto nonostante in alcune interviste concesse nel 2013 la cantante ci abbia promesso di stare lavorando a musica indie.

Va tuttavia considerato che nell’arco di quest’anno i suoi progetti potrebbero essere cambiati completamente, motivo per il quale nessuno di noi può prevedere verso quale direzione possa dirigersi questa volta.

Purtroppo risulta davvero difficile immaginare un ritorno in pompa magna di questa ragazza, la quale a mio avviso potrebbe ri-emergere solo attraverso un drastico cambio d’immagine che le tolga di torno il personaggio di lolita, personaggio che nel suo caso, non sembra aver convinto nessuno. Che ne dite di questa notizia?

Tramite il suo canale Instagram Carly ha condiviso una piccola preview del suo nuovo singolo “I Really Like You”, che dalle poche note sembrerebbe un nuovo tormentone Pop:

@tomhanks & @justinbieber dancing in a music video filming on Crosby street. #carlyraejepson #tomhanks #justinbieber

Un vídeo publicado por BDDW (@bddw_etc) el 16 de Feb de 2015 a la(s) 1:59 PST

Rivelata la copertina del nuovo singolo:

Carly-Rae-Jepsen-I-Really-Like-You-2015-Promo

Ecco un’anteprima estesa del singolo:

194 Commenti

  1. Non so quanto hit possa diventare.
    Spero bene per lei, ma deve cercare in tutti i modi di trovare un po’ di visibilità che una pausa di 3 anni non ha certo favorito.
    Anche perchè brani come Tonight I’m Getting Over You sono molto belli.

  2. Sicuramente grazie alla pubblicità fatta da Bieber si accaparrerà un pò di successo grazie ai suoi fans.
    Non so come sia la canzone completa,io avrei voluto tanto un qualcosa alla “Curiosity” versione EP

  3. E’ molto orecchiabile e quasi certamente sarà un altro tormentone. Secondo me però non potrà ripetere il successo di Call Me Maybe ma di sicuro si ritornerà molto a parlare di lei. Poi nel video ci sono anche Justin Bieber e Tom Hanks, quindi le faranno moltissima pubblicità come successe con Call Me Maybe dove Ashley Tisdale, Selena Gomez e Justin Bieber girarono un video dove la cantavano.
    Prevedo che questo video nei prossimi mesi sarà molto virale e se il nuovo album seguirà il genere di KISS mi piacerà molto!

  4. Ahahah, oserei dire pure peggio di ”Call Me Maybe”! Aiuto!

    P.S.: Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte fino a domenica ore 00.00.

  5. Io vorrei sapere perché i canadesi sembrano più giovani di quanto non lo siano(forse a parte Jim Carrey che davvero mostra i suoi anni9.. Ma Avril, lei, Justin, Alanis proprio NO LOL

  6. Un minimo di successo spero lo ottenga, alla fine una seconda chance dovrebbero averla tutti. Anche se il fantasma di “Call Me Maybe” le starà sempre dietro, ahah

      • ero in settimana bianca in Alta Badia e venendo l’aereo per Roma da Venezia sono venuto a fare un giro per un paio d’ore…ogni volta che ci vengo la tua città mi meraviglia sempre più…

      • Certo…ho fatto una passeggiata da Piazzale Roma fino a Piazza San Marco…per me è tenuta benissimo…sarà che io abito più al sud e qui si sa che le città sono tenute malissimo…io abito in un borgo sul mare vicino Roma (60 km) abitato da 55 mila persone e non c’è un cinema, un teatro e nemmeno una biblioteca ed un negozio di dischi…

      • Beh si, forse ci si lamenta troppo qui. :D
        Comunque hai fatto bene a farti il giro, merita una volta ogni tanto. Comunque quello che non si trova a Venezia lo si trova in terraferma, per questo non mi lamento infatti, abbiamo tutto.

  7. Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte fino a domenica ore 00.00.

  8. La copertina sembra una foto delle bimbemi*chia su Facebook.

    Sorry, troppo cattivo.

    Apparte lo scherzo (verità), voglio sentire il brano prima di giudicare, anche se i presupposti sono davvero bassi, almeno i miei presupposti sono bassi!

  9. Ragazzi, confidiamo in I Really Like You, sarà questa canzone a detronizzare la nostra amata Uptown Funk! <3

    Comunque parlando seriamente, io sono del parere che anche se farà successo sarà una Two Hit Wonder.. cioè, potrà fare tutte le canzoncine belle che vuole, ma non credo che verrà mai ricordata.

  10. Chissà cosa farà.. Di sicuro se Judson è nel video farà MOLTE visualizzazioni e la copertina non è male, mi piace è semplice il giusto :)

  11. A me qualche sua canzone piace pure ma dubito che riuscirà ad affermarsi. Se questo singolo non floppa può ritenersi miracolata, magari con Bieber nel video riesce a vendere qualcosina di più. La copertina è carina.

      • Ormai.. c’è , neanche è scomparsa?? La casa discografica gli dà un altra possibilità… , quella di vendere con questo ”tormentone” e poi dopo flop su flop XD

      • Però se la casa discografica gestisce MOLTO bene le sue carte chissà. … d’altronde guarda quanti commenti. Significa che lei non è stata del tutto dimenticata (a differenza di una qualunque Maria Gadú, Tacabro, quello di I See You etc….). Se riesce ad avere esibizioni e una promozione normel, un singolo molto bello e magari anche qualche mazzetta alle radio potrebbero risollevare la carriera della tizia. Tralaltro gli hanno dato una nuova possibilità e a quanto pare al video hanno partecipato anche personaggi tipo Justin Bieber. Potrebbr significare che stavolta la casa discografica non ha intenzione di abbandonarla a se stessa

  12. Per me lei avrà successo soltanto se scriverà e canterà la soundtrack per Hello Kitty: Il Film.
    No ma seriamente, 30 anni, e questa ancora è una bambina?
    Aspettiamoci allora una This Is How We Do 2.0 featuring Katy Perry nell’album.

  13. Dall’anteprima il pezzo sembra molto banale, vabbè è logico, anche io sinceramente cercherei di puntare su un qualcosa di estremamente easy e catchy visto che lei ormai non ha nulla da perdere, Good Time mi era piaciuta parecchio ma sinceramente non ho mai avuto interesse in lei e nella sua immagine da lolita svampitella.

  14. L’anteprima preannuncia un brano di bassa qualità e nessuna novità rispetto a quel che ha proposto in passato, poi il titolo lascia a desiderare… Non penso riuscirà più ad eguagliare o ad avvicinarsi al successo di Call Me Maybe. Forse, con un’immagine totalmente diversa, riuscirebbe ad esser presa più seriamente e ad affermarsi, anche se finché non proporrà qualcosa di serio dubito possa andare lontano

  15. Se con Kiss non è riuscita a sfondare nel mondo della musica figuriamoci dopo 2 anni di assenza con la crisi discografica che investe cantanti anche più affermati di lei .

  16. Dall’anteprima sembra un pezzo banale cosa che già si intuiva dal titolo…comunque non pensavo che lei esistesse ancora…e che le facciano fare un secondo album dopo il clamoroso flop del primo…bah

  17. Bo, io aspetto la versione completa per esprimere un giudizio.
    comunque vorrei un articolo sulla canzone di Wiz Khalifa e Iggy Azalea è una cannonata!

  18. Mai piaciuta e mai mi piacerá. Questo snippet mi basta ed avanza per capire che la sua carriera é finita quando é iniziata. Per me non ha niente da dimostrare al musicbiz,  così scialba

  19. Ecco parte del testo:
    “It’s way too soon, I know this isn’t love
    But I need to tell you something
    I really really really really really really like you
    And I want you, do you want me, do you want me, too?”
    Call Me Maybe part 2! LOL

  20. A me lei piace, l’odio per lei non lo comprendo più di tanto. Il suo è un pop molto spensierato, lei fisicamente è anche molto carina e la sua voce -secondo me- è gradevole. Mah.
    Comunque non vedo l’ora di sentire la canzone :)

  21. Ma solo a me piace?? Io non vedo l’ora, Kiss era bellissimo con canzoni molto superiori a Call Me Maybe. Tra i produttori c’era anche Max Martin e certo, le sue canzoni non saranno di un livello altissimo ma sono carine, molto semplici e estive…

      • Beh ma zitta zitta meghan si è trovata un’angoletto. E il successo di lips are moving e dell’album lo dimostra. Se gestisce bene le carte può far bene. Discorso diverso per le altre 2 per cui ci serve un miracolo (al limite con l’aiuto di rita ora charli può sfondare in uk).

      • Meghan , per affermarsi adesso gli basta poco , l’album sta andando bene e i singoli ancora bene… , le possibilità per Charli sono poche , in UK forse si potrà costruire una carriera… , Charli è un caso disperato XD

      • Beh gente come quello di blurried lines (anche se la possiamo considerare canzone estiva), le icona pop (quelle di i love it ft. Charli XCX), quello di I See You….. abbiano fatto una fine migliore

      • sì anche loro è vero
        Jutty Ranx io lo avevo visto anche dal vivo, peccato che sia scomparso dalla circolazione, le Icona Pop hanno un feat in ballo con un certo Cobra che su mtv continuano a passare invece per quanto riguarda Carly Rae Jepsen prima di considerarla One Hit Wonder vorrei vedere i risultati di I Really Like You che sicuramente non saranno grandiosi però spero che un minimo venga calcolata

  22. Secondo me ormai il danno è fatto;ha sbagliato in passato a non sfruttare il successo ottenuto. Voglio vedere come farà a inserirsi di nuovo nel mercato dopo le new entry di questi anni (sopratutto del 2014). Oltretutto non mi risulta neanche che abbia un solido fan base. Tanto per fare un esempio anche la Gomez è stata ferma un bell’annetto senza fare un beato tubo,ma ha un fan base molto solido,infatti the heart è scattata subito in testa alle classifiche e anche adesso negli Usa sta andando ancora..Carly deve riconquistarsi i fan e conquistare nuovi sostenitori.

  23. Già da questo scorcio si capisce quanto stupida e banale sarà (a parte che bastava il titolo quasi), comunque sapevamo già che sarebbe stato un ritorno inutile.

  24. Cara Carly , chi te lo fa fare di floppare? E sono stupito di come la casa discografica le abbia concessa questa opportunità , vabbè tanto flopperà di nuovo XD Il brano sembra carino..

  25. La vedo nera per Carly.
    Come avete detto sotto,non è ricordata da nessuno.
    Io personalmente sono stato drogato da Call Me Maybe,ma poi basta.
    ora di suo ascolto solo Tonight I’m Getting Over You (specie il remix con Nicki Minaj) che reputo un ottimo brano dubstep.
    Comunque il titolo lascia pensare a qualcosina di pop che più commerciale non si può,giusta per bambine di 8-9 anni.
    Se vuole riscattarsi,deve collaborare con qualcuno che la riporti in auge (anche un DJ come Guetta,Zedd,Tiesto,qualsiasi cosa) e cambiare immagine,crearsi un personaggio che venga ricordato.

  26. Quindi ancora esiste Carly? Bene, dopo un anno a sopportarci CMM (ormai non la sopporto), e l’accusa di plagio fatta a lei e Owl City, finalmente torna, vediamo cosa proporrà.
    TIGOY mi piaceva molto, Kiss non l’ho ascoltato invece a dirla tutta, ma mi sono incuriosito, Carly ha le capacità di fare di più, ma viene solo usata.

    • TIGOY era piacevole pur essendo di una banalità assurda…l’album era un pò scialbo,l’unica cosa che dovresti recuperare (se posso permettermi di consigliarti) sarebbe a parer mio “Curiosity” nella sua versione originale (credo quella del video,in ogni caso non quella orribile del disco) che ritengo il suo pezzo migliore.

  27. L’insulsa Carly Stepson o come si chiama è tornata; la peggiore delle sue contemporanee vocalmente, peggio di Britney, peggio di Katy Perry, con un personaggio orrendo e poco duraturo – la tipica contadinella stupida di campagna.
    Non le auguro il flop, ma per me, non ha niente da dare; almeno Meghan è andata alla ribalta con un singolo dalle atmosfere retrò e, perciò, potrebbe riportare al centro dell’attenzione un pop più anni 80, ma lei mi sembra una copia brutta di Katy.

  28. Secondo me personaggi come lei, contro cui non ho assolutamente nulla, vengono creati appositamente per essere “usa & getta”, una hit e via, meteore o come vogliamo chiamarli.
    Non ci provano nemmeno seriamente ad affermarli nella scena, li buttano fuori totalmente privi di un’ identità propria, un’ immagine, una direzione da intraprendere, e dopo che hanno fatto la loro hit e un altro paio di successi al massimo, li lasciano al loro – nel 99% dei casi crudele – destino.
    E sia ben chiaro che non me la sto prendendo con lei e quelli come lei, non è una loro colpa, è semplicemente l’ industria discografica.
    Si vede benissimo la differenza tra una Carly, fatta debuttare in modo totalmente anonimo e lasciata affondare nonostante le basi ci fossero (guardate che il suo disco al debutto ha venduto 46’000 copie la prima settimana, solo mille in meno di quanto fece “One Of The Boys” di Katy Perry – su cui al contrario della Jepsen c’è stato un investimento, ed infatti l’ album ad oggi negli USA ha venduto un milione e mezzo di copie -) e una Lorde, per dirne una recente, il cui scopo (e i conseguenti investimenti sul tutto) era ben diverso dal distruggere le classifiche con “Royals”.

    Premettendo tutto questo per lei la vedo nera, sono il primo che detesta parlare senza i fatti alla mano ma sappiamo tutti che, ad essere buoni, c’è il 50% di probabilità che se ne esca con una “Call Me Maybe” la vendetta, che a sua volta ha pochissime chance di venire considerata dal pubblico. Se poi le cose non vanno così sarò felice per lei eh, non ho nessun interesse nel vederla affondare.

    • Purtroppo l’hanno condannata tutti per Call me Maybe, e si vede sotto nei commenti. Dovrebbe semplicemente fare qualcosa di più serio, qualche testo più cupo magari

      • Secondo me non è tanto un problema della canzone in sè, quanto di cosa ci hanno fatto girare attorno. Per essere pratici, se a qualcuno dico “Carly Rae Jepsen” metà – sempre perchè oggi sono buono – delle persone non avrà nemmeno idea di chi sia, gli altri mi diranno “quella di Call Me Maybe”. Qualcuno poi forse si ricorda il video di quest’ ultimo pezzo oppure “Good Time”, ma è un èlite lol
        Se invece – ormai l’ ho tirata fuori e la sfrutto pienamente – dico “Lorde” (magari non proprio qua in Italia dove, come con tutti gli artisti internazionali, il suo eco è molto limitato rispetto ad altri mercati) a parte che la conosceranno in molti di più, nonostante Royals abbia venduto credo la metà di CMM (comunque come scusante c’è da dire che Lorde è più recente), oltre a “Royals” e video annesso c’è chi si ricorda della pazza che agonizza sul palco, di quella che non ha peli sulla lingua e che ha rilasciato molte interviste cattivelle, l’ amicona di Taylor Swift, quella dark che a tratti richiama Lana Del Rey….
        Insomma, Lorde è un personaggio, ha un’ identità, è creata per durare (che poi ci riesca o meno è un altro discorso). Carly al contrario è fatta per un successo momentaneo seguito prontamente da un biglietto di sola andata per il dimenticatoio.

      • Intendi vocalmente o scenicamente? Ho guardato pochissime sue esibizioni ma mi sembrava che a voce se la cavasse per essere una popstar

      • E non dimentichiamoci che tra le meteore lei è la regina. Ogni volta che si fa un esempio di one hit wonder si nomina “quella di call me maybe”. Non si nominano quelli di tacata, di i sede you, di ready or not, le icona pop, Alexandra stan, inna…. No . ma solo quella di call me maybe

      • Questo è vero (io stesso la uso molto spesso come esempio di dimenticata e mi dispiace anche, lo faccio un po’ senza rendermene conto) ed è anche un po’ un paradosso, perchè le uniche volte che viene ricordata è per dire che è dimenticata.

      • Beh però se ci pensiamo potrebbe essere un vantaggio per lei. Perchè nonostante tutto la si ricorda ancora (anche se perchè one hit wonder), mentre se presentassero qualcosa che ne so i tacabro (?) quelli/o di tacata…. non se li cagherebbe nessuno

      • Oddio grazie mille!! Ahahaha :)
        Scrivere mi piace molto, e anche leggere… Sono le mie passioni secondarie diciamo (la prima resta la musica). In futuro mi piacerebbe molto fare qualcosa in questo campo, ma tra il dire e il fare c’è di mezzo non il mare, un oceano in questo caso lol

  29. Eccola! Reputo Carly Rae Jepsen e Meghan Trainor esattamente la stessa cosa a livello di cantante da una/due canzoni e ciao; anche a me il titolo mi fa pensare a qualcosa di pop alla Call me Maybe però non voglio avere troppi pregiudizi; chiaramente non mi aspetto nulla anche perché non è che mi mancasse, comunque non voglio essere cattivo e voglio darle fiducia però non parte con buone premesse secondo me.

  30. Solo il titolo mi ricorda “Call me maybe”, non oso immaginare la melodia. “Indie” pfff hahahahahahaha questa qua poi me la vedo proprio.

  31. “Kiss” non è stato per niente un brutto album. Questa ragazza volendo potrebbe diventare una grande popstar…….ESCLUDENDO CALL ME MAYBE. Tonight I’m Getting Over You era pure bella, quindi boh. Più che one hit wonder mi pare na two hit wonder. Vedremo questa I really like you come sarà.

  32. CHE BELLOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO NON VEDO L’ORAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA SARà STUPENDIXXXXXXXXIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO, CHE POSSA VENIRMI UNA DIARREA FULMINANTE PIUTTOSTO CHE RITROVARMI IN UNA QUALUNQUE CIRCOSTANZA CHE MI PERMETTA DI ASCOLTARE ANCHE SOLO UNA NOTA DI QUESTA COSA.

  33. L’album era carino, mi dispiace che non abbia avuto tanto successo.
    Comunque non bisogna pregiudicare una canzone dal titolo, potrebbe esserci effettivamente un cambio di genere. Non necessariamente questi titoli vanno solo con canzoni pop commerciali.
    Comunque sicuramente non raggiungerà i risultati di CMM.

  34. Un po’ mi fa pena, ma lei (e soprattutto call me maybe, rabbriidisco a nominarla) non hanno niente da dare al mercato attuale. Pora stella…

  35. “KISS” era un album pop più che sufficiente, flop mi sembra un termine esagerato, qualcosina ha venduto… Sono curioso, spero sia un brano di qualità…

  36. È tornata la meteora LOL apparte gli scherzi penso che non eguaglierà i risultati di Call my May be, ma penso/spero che non sarà disastroso il suo ritorno…

  37. Non siamo così drastici magari non tornerà al successo di Call My Maybe poi da lei non voglio un cambio stile alla Miley Cyrus da lei, Carly mi piace, l’album non era il massimo ma spiccavano tracce come Tonight I Gettin Over You e Curiosity che sono state quelle tracce che ho ascoltato tantissimo.
    Aspetto il singolo, poi con Cenerentola penso abbia ricevuto notorietà

  38. Non vedo l’ora! Mi è piaciuto moltissimo il suo primo album, un disco secondo me sottovalutato nel panorama pop. E’ un pop al 100% e spero che farà questo genere di nuovo. Tiny Little Bows,Curiosity,Tonight I’m Getting Over You e Drive meritavano tanto…

  39. Non credo possa riottenere il successo del 2012, o propone qualcosa di davvero buono oppure rimarrà nell’anonimato di questo periodo.
    Flop o non flop dell’album la casa discografica ha comunque gestito malissimo il suo personaggio, farla scomparire così dalle scene non è stata per nulla una buona mossa, soprattutto considerando il fatto che già precedentemente al suo boom non fosse conosciuta.

  40. The heart wants what it wants è ufficialmente oro ! Umberto sei l’unico che ogni tanto si degna ad ascoltarci , puoi fare un’articolo su ciò?

      • Vabbè non è che lo spero…. mi farebbe piacere sentire altra sua musica, brani come “Tonight i’m getting over you” mi erano piaciuti molto. C’è spazio per tutti, può essere anche che abbia successo solo in Canada e a me va bene così

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here