Era davvero molto tempo che non parlavamo di Carly Rae Jepsen. La cantante, come sapete, è entrata a far parte del musicbiz grazie all’enorme successo ottenuto con hit quali “Call Me Maybe” e “Good Time”, tuttavia né i successivi singoli né l’album di debutto “Kiss” hanno ottenuto risultati paragonabili a quelli di questi due singoli. Ciò ha ovviamente deluso le aspettative di quanti credevano che l’interprete fosse destinata a diventare immediatamente una nuova stella nel firmamento musicale, portando molti a vedere in lei nient’altro che una meteora. Nonostante ciò, Carly non sembra intenzionata a lasciar perdere e, prima di pubblicare il suo secondo studio album (che secondo quanto lei stessa ha dichiarato dovrebbe contenere musica prettamente indie-pop), ha intenzione di dedicarsi ad un altro progetto: un musical.Carly-Rae-carly-rae-jepsen-32812014-1005-1200

Secondo quanto annunciato dalla stessa interprete via Twitter, Carly vestirà i panni di Cenerentola all’interno di un musical che sarà messo in scena a Broadway a partire dal prossimo 4 febbraio. Questo ruolo, definito dalla cantante “un sogno che diventa realtà”, permetterà alla Jepsen di mostrare al mondo un lato di se ancora inedito e di continuare a coltivare una passione nata già durante la sua infanzia, periodo in cui si è spesso dedicata alla recitazione in musical organizzati dalle scuole che ha frequentato.Questo musical sarà un remake di quello proposto per la prima volta nel 1957, spettacolo che poi la compianta Withney Houston ha voluto riproporre nel 1997 producendone una versione in cui il ruolo di Cenerentola era interpretato dalla talentuosa Brandy Norwood. Vedremo se la Jepsen sarà in grado di reggere il paragone con una delle vocalist più brave che la musica odierna può vantare. Voi cosa ne dite di questa notizia?

  • Faggiollo

    Lei non mi piace e la sua presenza o meno nel mercato musicale non mi cambia nulla.. Trovavo Call Me Maybe accettabilmente orecchiabile prima che diventasse una hit, dal momento in cui le radio hanno cominciato a trasmetterla in continuo l’ ho odiata. Dico solo che secondo me le possibilità per sfondare – indipendentemente dal fatto che se lo meriti o meno – le aveva ma il disco è stato gestito male, CMM si è dimostrato un tormentone usa e getta che nessuno ricorda e questa si mette a recitare a Brodway, cioè la qui citata Britney Spears è andata a Las Vegas dopo 15 anni di carriera invidiabili, questa dopo un paio di successi e un paio di flop. Per me ha perso ogni possibilità ormai..

    • Mialich

      Esatto, quoto in toto. Personalmente non mi sa di niente, ma volendo avrebbero potuto anche farla sopravvivere..
      Puntando di più sull’aspetto mediatico sicuramente e non lasciar fare tutto alla canzoncina che, una volta passata, ha portato via con sè anche la bella ragazzina che l’ha cantata.

  • Marty

    Come detto nei commenti precedenti , ha ottenuto fin troppa notorietà per i miei gusti , grazie a due canzoncine da quattro soldi che non valgono niente . Lei sarà brava magari a recitare , che quindi si stia a Broadway , perché come cantante non ha molte possibilità , o quasi nulle …

  • Mialich

    Beh, troppa notorietà, non è che sia meno brava di una Britney qualsiasi..

  • Pop

    Io penso solo che ha ottenuto anche fin troppa notorietà per le sue capacità…