Completamente fuori di testa, completamente “una cosa a parte”, dura, elettronica, potente, anticonformista, così l’abbiamo conosciuta nel suo primo album “Arular”, questa ragazza prodigiosa si chiama M.I.A. e viene dagli UK, ma è di origine Sri Lankese, e alcuni anni fa fece esaltare la critica con un’album che ottenne diversi premi! Fa parte di una categoria di musica alternativa e non definibile in un genere, è innovativa ed energica, potete metterci un pezzo di elettronica, una goccia di etnico, dell’HipHop violento, e otterrete questa mistura!

 

Il primo album era di una energia particolarissima, ascoltando ora il secondo lavoro “Kala” anticipato dall’allegra traccia “Boyz”, sono completamente spiazziato, mi aspettavo qualcosa di simile ad “Arular” ed invece delle sonorità compleatmente diverse che ti spiazziano che ti fanno sentire, un po’ a disagio!?

Si, la musica di M.I.A non è un pasto precotto, da buttare nel micro-onde, è invece un piatto sapientemente variato, multisapore, come mischiare il cioccolato con i gamberetti, o la paprika con una torta di mele, una mistura di suoni che non è semplice digerire, e non è da mangiare in un sol boccone!

Dopo così pochi ascolti non vi posso dire se mi piace di più o di meno del precedente, saprò pronunciarmi solo dopo diverso tempo, pensate che “Arular” all’inizio mi aveva sconvolto, ma era finito subito nell’archivio “CD per prendere polvere”, poi rivalutato, ed ora uno dei miei dischi preferiti per le sue sonorità!

“Kala” oltre al singolo apripista (a dir la verità il pezzo meno “sconvolgente”) comprende anche una traccia che già ora adoro, trattasi di “Jimmy” probabilmente diventerà anche un singolo, non poteva mancare una collaborazione col producer più “Estroso” tra tutti … sto parlando del grande Timbaland!

Potenti anche 20 Dollar e Hussel, ma ripeto, ci metterò mesi per riuscire a capire la smisurata creatività di questo nuovo CD, così a primo acchito rimango ancora attaccato al primo lavoro, ma … boh, confusione totale, proprio come ho descritto prima, mangiare qualcosa di dolce insieme a qualcosa di salato con delle noti piccanti!

Andate a vedere il suo nuovo sito e il suo myspace! ne vale la pena! Rimanete storditi per mezz’ora per i colori!

R&B Junk rating:

[ratings]

Tracklist e Copertina del CD:

01 Bamboo Banga
02 BirdFlu
03 Boyz
04 Jimmy
05 Hussel [ft. Afrikan Boy]
06 Mango Pickle Down River [ft. the Wilcannia Mob]
07 20 Dollar
08 World Town
09 The Turn
10 XR2
11 Paper Planes
12 Come Around [ft. Timbaland]

  • nylon

    comprato solo oggi dopo mesi e mesi di attesa,
    wooooaaaahh sento il potere fra le mani >.<
    mia è favolosa

  • BabygirlIla

    Questa ragazza riesce ad ipnotizzarmi con i suoi splenditi beat oltre ke con le sue canzoni impegnante….Variopinta….attenta a tutti i possibili discorsi relativi ai soldi..alla guerra…un’artista KE GIA’ SI E’ SPIANATA la strada kn la sua grinta e kn la sua bravura…Anke quest’album merita la lode….eccellete…:d:d:d:d

  • Pingback: R&B Junk » M.I.A. - Jimmy (Video)()

  • questo disco e’ follia pura.non oso immaginare quanto pompera quando lo mettero’ in macchina.

  • vitto

    la amo, vojo kalaaaaaaaaaaaaa

  • Sinner87

    Geniale!