Allora! ho già parlato del loro primo singolo, una vera hit intitolata “On The Hotline”, e del loro seguito, una uptempo intitolata “Push It”.

Loro sono un gruppo di ragazzi di Miami, Florida, che con questo secondo album hanno l’intento di colmare il vuoto che c’è in fatto di BoyBand negli States. A giudicare da questi passi direi che ci stanno riuscendo.

Vorrei parlarvi del loro secondo album che si chiama “Late Night Special”, è un album che mi convince si e no, la cosa bella di questo lavoro è che vi sembrerà di essere tornati indietro all’R&B degli inizi anni ’90, infatti il sound, e le produzioni, traspirano di old school, questo è decisamente originale in un periodo come questo, dove si sprecano fior fior di produttori a cercare sound sempre più “aggressivi”, il lato negativo dell’album invece è che all’ascolto non è molto piacevole, rimane un po’ ridondante e poco originale…

Le migliori canzoni sono certo i due singoli estratti fino ad ora, una “Push It” veramente club banger, e “On The Hotline” noiosa ai primi ascolti, ma poi cresce…

Ecco le traccie del CD:

1. Late Night Special
2. On The Hotline
3. Love Like Honey
4. Push It Baby
5. Leave It All Up To You
6. Stay
7. So Confused – Pretty Ricky & Butta Creme
8. Personal Trainer
9. Up And Down
10. Peer Pressure
11. Make It Like It Was

R&B Junk rating 4 the CD: