18nov-B

Una delle più grandi icone della musica mondiale è pronta a fare il suo ritorno. Stiamo parlando dell’immensa Céline Dion, diva che il 26 agosto prossimo tornerà a farci ascoltare la sua meravigliosa voce con un album di inediti in lingua francese, Encore un soir.

Dopo Sans attendre, del 2012, Céline torna quindi con un disco interamente cantato nella sua lingua madre, il francese appunto, decidendo così di abbandonare per un attimo l’inglese, lingua che le ha permesso di raggiungere negli anni i suoi successi più grandi, da My Heart Will Go On alla cover di The Power Of Love (solo per citarne un paio). Si tratta di una prassi che Celine segue praticamente dagli inizi degli anni ’90 dato che ha sempre alternato album nelle due lingue.

Siamo tutti a conoscenza del terribile periodo che ha colpito di recente l’artista; in poco tempo ha perso sia l’adorato marito Renè Angelil che il fratello maggiore Daniel, entrambi sconfitti da un tumore. Sicuramente la musica, oltre ovviamente all’affetto dei suoi cari, è stata per lei un alleato indispensabile in tutta questa sofferenza. La cantante è riuscita quanto meno ad indirizzare le sue emozioni in note, portando a termine un progetto discografico che era in cantiere già dall’estate scorsa e, ora che è terminato, si preannuncia essere uno dei lavori più personali della sua lunga e gloriosa carriera.

Come abbiamo già detto si intitola Encore un soir ed è stato preceduto dal singolo omonimo, un’intensa power ballad uscita in tutto il mondo il 24 maggio scorso. Già con questa traccia ricca di significato abbiamo avuto un assaggio dell’enorme qualità che ha sempre caratterizzato i brani della Dion. Siamo convinti che l’album seguirà questa scia e pertanto non potrà che essere all’altezza del suo nome.

Di seguito tracklist e copertina ufficiali di Encore un soir:

1. Plus qu’ailleurs
2. L’étoile
3. Ma faille
4. Encore un soir
5. Je nous veux
6. Les yeux au ciel
7. Si c’était à refaire
8. Ordinaire
9. Tu sauras
10. Toutes ces choses
11. Le bonheur en face
12. À la plus haute branche
13. À vous
14. Ma force
15. Trois heures vingt (Remastered)

Encore_un_soir_cover_art

Manca dunque poco più di un mese al comeback di un’artista che da più di 20 anni ci delizia con il suo elegante ed angelico strumento vocale, tutt’oggi uno dei più limpidi che l’industria musicale abbia mai conosciuto.

Siete curiosi anche voi del suo ritorno? Cosa vi aspettate dal disco?

  • Caleb

    Curioso di ascoltarlo! Anche se preferisco i cd in inglese, ci sono alcune sue canzoni in francese che adoro!

    Elegantissima la copertina del cd.