SANTA MONICA, CA - DECEMBER 10:  Recording artist Rihanna arrives at Rihanna and The Clara Lionel Foundation Host 2nd Annual Diamond Ball at The Barker Hanger on December 10, 2015 in Santa Monica, California.  (Photo by Axelle/Bauer-Griffin/FilmMagic)

Eccoci al nostro solito appuntamento settimanale con le certificazioni della classifica italiana! Siamo nella 37esima settimana dell’anno e questa volta ad essere certificate sono ben 18 canzoni, alcune delle quali non sono state nemmeno estratte come singoli, mentre altre ancora appartengono alla vecchia generazione.

Tra le hit dell’anno ritroviamo innanzitutto il tormentone estivo “Vorrei Ma Non Posto” di J-Ax in collaborazione con Fedez, che riesce a conquistare il suo quinto disco di platino per aver venduto più di 250.000 copie; a seguire abbiamo “I Took A Pill In Ibiza” di Mike Posner che riceve il quarto disco di platino e “Me, Myself & I” del rapper G-Eazy e Bebe Rexha, che invece ottiene il secondo disco di platino. Ancora un’altra certificazione italiana anche per Drake, che conquista il platino con la sua “Too Good” in collaborazione con Rihanna. Nick Jonas ottiene la sua primissima certificazione in Italia, ossia il disco d’oro per la sua hit “Close”.

Come preannunciato, oltre alle hit più recenti, questa settimana ricevono la certificazione anche brani più datati, ovvero la storica “Boulevard Of Broken Dreams” dei Green Day, un incremento dovuto probabilmente al loro annuncio di alcune tappe in Italia del loro nuovo tour (QUI per approfondire), e “Sweet Dreams (Are Made Of This)” degli Euryrhmics: entrambe le canzoni ottengono il disco d’oro. Anche gli U2 con “Song For Someone”, presente nel loro ultimo disco ma mai rilasciata come singolo, ricevono la certificazione oro. Ricordiamo che tutto ciò è dovuto al fatto che le certificazioni per i singoli in italia sono state introdotte verso la fine del decennio scorso.

Per quanto riguarda gli album invece, questa settimana ne sono stati certificati solo due. Tra i due è sicuramente da citare “The Wall”, capolavoro indiscusso del rock psichedelico dei Pink Floyd, che ottiene il suo terzo disco di platino

PAGINA2 trovate l’elenco completo delle certificazioni di questa settimana.