sia-sean-paul-music-video
Scopriamo insieme le certificazioni FIMI della 26esima settimana: sono 4 i dischi e 13 i singoli certificati.
Tra i cd spicca Daniele Silvestri con “Acrobati”, che ha raggiunto le 25mila copie, diventando oro.

Passiamo ora ai singoli! Tra i singoli oro ritroviamo il vincitore di Amici 2016, Sergio Sylvestre con la sua “Big Boy”. La canzone va a raggiungere così il disco omonimo, già certificato oro tre settimane fa. Soglia delle 25000 copie raggiunta anche dalla coppia Guetta-Larsson. C’è da dire che da una canzone così estiva e ballabile, nonché inno di un evento sportivo molto seguito, le aspettative erano  maggiori.

Andiamo a scoprire adesso i singoli platino: a sole due settimane dal disco d’oro, la nuova rivelazione italiana Fabio Rovazzi ha raggiunto il disco di platino. “Andiamo A Comandare” si mantiene stabile sul podio di iTunes, con vendite abbastanza importanti; pertanto, il doppio platino non è troppo utopico.
50mila copie anche per Justin Timberlake e “Can’t Stop The Feeling!”.

Anche Elisa può festeggiare questa settimana, con il doppio platino consegnatole per “No Hero”! Il cambio di genere musicale e di immagine ha giovato notevolmente: basti pensare che era dai tempi di “L’ Anima Vola” (2013) che la cantante triestina non raggiungeva quota 100mila copie con una canzone.

Per ultima, ma non per importanza, troviamo Sia: “Cheap Trills” riesce nell’impresa di pareggiare “Chandelier”, raggiungendola a quota 4 Platini. Anche se “Chandelier” rappresenta per molti il simbolo della rinascita della cantante australiana, presto potrebbe non essere più il singolo di maggior successo della cantante, né in Italia né mondialmente. Staremo a vedere a quali risultati di vendita arriverà questo brano.

A pagina 2 troverete l’elenco completo delle certificazioni: