Continua la promozione da parte della cantante britannica Charli XCX. L’interprete ha da poco lanciato il suo ultimo singolo “Doing It” insieme a Rita Ora, tuttavia per ora i risultati non sembrano essere ottimi, il che aggrava il rischio che possa diventare una one hit wonder.

In ogni caso, Charli non si perde certo d’animo ed ha deciso di iniziare anche questa volta il suo tour promozionale a partire da uno dei principali programmi televisivi statunitensi: quello condotto da Jimmy Kimmel.Celebrity Sightings In Los Angeles - February 03, 2015

Qui la cantante ha proposto sia un live del suo ultimo singolo “Doing It” che della sua unica hit da solista “Boom Clap”. Le performance sono state abbastanza buone, ma è innegabile che questa volta Charli abbia avuto un po’ di difficoltà a livello vocale, soprattutto con “Doing It“.

Vi posto di seguito entrambe le esibizioni, che ne dite?

44 Commenti

  1. Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte fino a DOMENICA, NON PIU’ LUNEDI’, ore 00.00.

  2. L’ho incontrata due volte. Una volta, nel 2013 al Pop Circus Festival di Roma e l’ultima volta a settembre 2014 a Milano. Posso dirvi che è una delle persone più spontanee e carine che abbia mai conosciuto. E qui è vero, non è stata il massimo. Ma vi posso assicurare che sa cantare e anche veramente bene. Inoltre, non capisco come possiate paragonare True Romance a Sucker, sono due dischi completamente diversi…. come lo sarà il terzo, che avrà un sound principalmente ispirato ai videogiochi e al Giappone.
    E come ultima cosa (sto diventando pesantone ma è l’artista che preferisco di più in assoluto, da anni oramai) non se la tira per niente, anzi, penso che ora come ora si stia divertendo tantissimo dopo anni nel mondo underground e nei club. E’ comprensibile. ******

  3. Charli deve ringraziare a vita Iggy se è arrivata fin qui, altrimenti non avremmo assistito nemmeno al successo di Boom Clap e mi spiace dirlo, ma penso che sarà ricordata solo per quella canzone, poi può essere che mi sbagli, ma questo dipende da lei, soprattutto ora che non ha più Iggy al suo fianco che le dà visibilità.
    Comunque mi piacerebbe che facciate l’articolo sull’esibizione di Iggy al Tonight Show, grazie :’)

  4. Doing it non è male, ma trovo comunque Sucker inferiore a True Romance: quello si che era un bell’album.
    Resta che questa immagine che vuole dare di se mi ha un po’ stancato, ho letto delle interviste e lei non è per niente così quindi voglio capire perché vuole dare questa immagine di sè.

  5. A me lei proprio non piace anche se devo ammettere che “Break the Rules” e “Boom Clap” sono carine come canzoni…riguardo i live ha fatto proprio pena…forse la seconda performance si salva un po’ ma in generale veramente due brutte esibizioni

  6. Dai commenti sotto , ho dedotto che Charli XCX non piace a molti… io non sono d’accordo.. è una tipa un pò strana , sopratutto nei live , poi ha una voce particolare ecc.. , certo , gli atteggiamenti possono far pensare ad altre cose… ma siete troppo cattivi nei suoi confronti. XD Per farvi cambiare parere , vi consiglio di andare ad ascoltare ”You (Ha Ha Ha)” , singolo di True Romance , e poi mi dite.

  7. A me piace il suo stile.
    il talento c’è, la canzone bella c’è.
    Se promossa bene potrebbe fare qualcosa, comunque Break The Rules in Oceania è stata una hit, IN Europa è andata bene, non è che se un singolo non vende in US, allora è flop.

    Comunque aspetto ancora il post sull”esibizione di Trouble di Iggy

  8. -Ovvio che sia una one hit wonder,performa sempre con Boom Clap. E Basta!
    – look osceno,”mosse” banali e ripetitive. Variare un pò non fa male.

    A me lei non dispiace ma a volta mi risulta davvero noiosa.Ragazza cambia un pò stile!

  9. Prima di portare certi vestiti, dovrebbe essere capace di portarli e mi pare che sia poco, ma poco eh!, impacciata! ”Doing It” solita canzone, si lascia ascoltare specialmente quando stai spazzando casa e vuoi qualcosa in sottofondo, esibizione abbastanza pessima, se non fosse stata per la base, avrebbe fatto ancora peggio, seconda strofa brutta e atteggiamento leggermente disgustoso; ”Boom Clap” ormai è sentita e risentita, non mi ha colpito molto, avrebbe poi potuto farla meglio… sono stato un po’ troppo cattivo, misà. :D

    • In teoria si, anche perché la OST di 50 shades dovrebbe uscire il 9, quindi o è stata rilasciata in anteprima in streaming e di conseguenza messa online oppure leakkata, cosa molto probabile visto che comunque ho trovato anche altri brani dalla soundtrack.
      Comunque mi piace un sacco il remix, anche se me lo aspettavo un po’ diverso

  10. A me non piace per nulla.
    Inizialmente era anche carina e simpatica ma dopo il “successo” di ‘Boom Clap’ trovo che sia diventata molto spocchiosa e arrogante anche se pare che il flop negli USA le abbia dato una ridimensionata.
    Comunque, ‘Sucker’ è proprio bruttino secondo me.

    • Doveva tenere “l’atteggiamento” del video di “Boom Clap”, invece ha continuato con quello di “Fancy”. Secondo me nell’ottica:
      Fancy–>Break The Rules–>Doing It
      Scelta ovviamente sbagliata secondo me, comunque anche io ritengo orrendo l’album, per questo non mi interessa molto di lei, non ha niente da dire ed è pure antipatica, tra l’altro non è che abbia neanche chissà che talento.

  11. A livello vocale non mi ha fatto schifo, anzi, ma quelle movenze da malata psichiatrica hanno veramente rotto. Per non parlare della scenografia, che sembra sia stata fatta ad Art Attack.
    Coppia dell’ anno : Charli XCX e la mucca.
    Ma poi con meno trucco fa impressione, è diversissima!

  12. Spero che non sia una one hit wonder.. il talento c’è l’ha .. Doing It la dovrebbe promuovere in Europa visto che l’album sarà pubblicato fra non molto in Europa.. In Usa ha floppato di brutto!

      • Io intendevo con la canzone, richiami country non ne ha Doing It, almeno così mi sembra c’è solo una piccola parentesi in Boom Clap in questa performance ma poi basta

      • No non c’entra nulla con la canzone… Ma penso che lo abbiano messo per il video comunque, secondo me si è giocata la cariera con il suo comportamento, se la tira troppo (manco fosse na leggenda della musica).
        Ps: per n’è non ha usato il microfono del video D: LOL

      • Ora sì è un po’ tranquillizzata almeno.
        Se sarà una one hit wonder mi spiace ma credo che Kiesza fra le nuove proposte è quella che merita di più, ha un talento triplicato rispetto a lei, non sempre bravura è sinonimo di successo

      • Vero kiesza merita molto, comunque nel periodo di Break the rules non la potevo vedere più, mentre dopo il flop di Sucker in USA si é calmata, ma se la tira lo stesso LOL purtroppo credo che se non cambia atteggiamento avrà vita breve nel mondo della musica (spero di no).

      • Kiesza? Quella già ha il posto riservato nell’elenco delle One Hit Wonder.
        Charli ha qualche lontano miraggio…. ma la vedo dura pure per lei

      • Purtroppo lo so, se avesse estratto Sound Of Woman, che comunque in radio questa settimana la ho beccata due volte, come secondo singolo non sarebbe diventata una one hit wonder magari una two hit wonder

  13. Poveretta, mi fa pena. Costretta a fare certe cose da chi le sta dietro, imbarazzante la performance di “Doing It”, un po’ meglio “Boom Clap”. Comunque non disperiamoci, non meritava più di quanto abbia già ottenuto, passiamo ad altro.

  14. Ma ancora boom clap ? Comunque lei a me piace/piaceva.. troppe mosse evitabilissime e la scenografia non mi piace come il video di doing it…la cosa che mi dispiace di più è lo scarso successo di break the rules .

  15. a mio avviso break the rules è la hit più non capita del 2014, infatti non è stata una hit…io la trovo tutt ora una delle cazioni piu belel e sbrazzine del 2014…belle performance a me lei piace, fa un genere diverso e non sempre le sue canzoni mi ispirano ma cmq mi piace

  16. tutto sommato sono state delle belle performance, charli mi piace molto, trovo che ha qualcosa di diverso dalle altre e sucker è davvero un ottimo album!

  17. A me “Doing It” piace molto, ma penso che Charli la stia trattando malissimo.
    In primis per il video che trovo veramente orribile, senza senso e trash (e se talvolta questi ultimi due elementi possono comunque portare a un risultato divertente ed originale nella sua stramberia, non è certo questo il caso), ma nemmeno questa esibizione mi ha entusiasmato, sebbene lei di solito live mi piaccia.
    L’ ho trovata sconclusionata, tutti quei gesti senza senso che ad un certo punto mi sono risultati fastidiosi, poi non mi è piaciuto nemmeno il suo abito e le scenografie…
    Per me sta(nno) gestendo molto male la sua carriera ed è un peccato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here