cher lloyd comeback

I fan di Cher Lloyd hanno dovuto penare davvero molto negli ultimi anni! Dopo il flop sonoro del suo secondo studio album “Sorry I’m Late”, la giovane semifinalista di X Factor UK è letteralmente sparita dalle scene per un po’, al punto da farci temere per le sorti della sua carriera, facendoci balzare in mente l’ipotesi che un terzo album non sarebbe mai arrivato per lei, un po’ come accaduto all’ancora più carismatica e talentuosa Alexandra Burke.

Alla fine, però, la giovane Cher è riuscita ad approdare in quello che è forse uno dei terreni migliori per rilanciare il suo successo: quello della Universal, tetto sotto il quale sicuramente avranno escogitato una tattica ad hoc per far riesplodere questa ragazza, che nella sua carriera ha ottenuto svariati successi in UK (tra cui una no.1 hit con “Swagger Jagger”), una platinium hit da solista in USA con “Want You Back” ed un’altra da featured artist con “Really Don’t Care” di Demi Lovato.

Ebbene, quest’oggi arriva il grande annuncio: il nuovo singolo di Cher si intitola “Activated” ed arriverà negli stores venerdì 22 luglio, ossia praticamente domani! Un comeback che permetterà all’artista di rientrare nel mercato giusto in tempo per poter firmare una delle hit estive dell’anno, e soprattutto una release che arriverà esattamente una settimana dopo rispetto ad uno dei venerdì più caldi dell’anno musicalmente parlando, dunque in un periodo relativamente calmo.

Cher è sicuramente una cantante di talento, e noi auguriamo assolutamente il meglio per questo comeback. Di seguito la copertina ufficiale:13728243_10208968134268077_723115156_o

Rilasciato con un giorno di anticipo, il brano è una mid tempo dal sound minimal in cui l’artista torna a sfoggiare un tipo di interpretazione abbastanza rappato come faceva ai tempi di X Factor. Un pezzo senza troppe pretese ma assolutamente infettivo, che entra in testa immediatamente, e che ci auguriamo possa restituirle successo. Certo, “I Wish” era di tutt’altro livello, ma al primo ascolto questa traccia sembra una grower destinata a conquistarci di più di ascolto in ascolto, dunque speriamo riesca a conquistare anche il grande pubblico.

Rilasciato anche il video. Nella clip troviamo atmosfere lugubri (completamente inadatte al sound), il predominio di colori freddi e Cher che prova ad impegnarsi in una coreografia, riuscendo a risultare poco carismatica nonostante la sua bellezza. Francamente, da una che in passato ha girato video super coinvolgenti e adattissimi ai suoi brani, ci aspettavamo ben altro.

  • Odisseo

    Interessante. Cresce con gli ascolti non essendo immediata come le sue prime hit. Sicuramente più catchy di “Sirens”. In bocca al lupo.

  • Yoncé (#Butterfly)

    Ok, la canzone è molto carina e ascoltabile, il video così così, lei è bellissima, ma… dove pensa di andare senza promozione? Neanche un’esibizione, un’intervista… mbho…

  • SoundPost

    Mi aspettavo di meglio, soprattuto sotto Universal… ma è un buon compromesso fra il suo stile e uno stile minimal alla Gomez. Speriamo vada bene in classifica, almeno in UK!

  • Yoncé (#R8)

    Mmh… mi aspettavo di più, ma è molto carina lo stesso… per me è SÌ!

  • GG

    Mi aspettavo un ritorno più catchy, ma mi ricorda i suoi primi lavori….sicuramente crescerà con gli ascolto, sono stra felice di avere un suo nuovo singolo!!

  • Diego Dalla Battista

    Bah, niente di che, mi aspettavo un ritorno più catchy.
    E spero che l’album sia migliore per certi versi di Sorry I’m Late, ma vorrei seriamente una Sirens 2.0.

  • SoundPost

    Speriamo in una buona traccia anche se non so quanto le convenga tornare ora… Il 22 non esce anche un nuovo singolo di Bieber?

  • GG

    Non vedo l’ora!! Lei merita tantissimo, aspetto il suo comeback da troppo tempo ormai, spero che avrà il successo che merita!

  • Travis

    Finalmente! Speriamo tiri fuori qualcosa come “Want you back” o “Oath”,

  • Yoncé (#R8)

    Non vedo l’ora, “Sorry I’m Late” è davvero un bell’album, ottimo oserei dire, speriamo che il terzo album sia ancora meglio *.*