6a00d8341c730253ef016304a1b85a970dCher è sicuramente la nemica più agguerrita del miliardario americano Donald Trump, attuale candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti D’America. La leggenda della musica si è esposta contro di lui in moltissime occasioni, e sicuramente non ha intenzione di tirarsi indietro ora che il momento decisivo si fa sempre più vicino. L’ultima occasione pubblica in cui la diva ha avuto modo di esporre le sue idee politiche è stato il vertice mondiale della gioventù tenutasi ad Ottawa. Di seguito la traduzione del discorso tenuto dalla nostra Cher per l’occasione:

Sto cercando di pesare le mie parole… ma non sono brava a farlo. E’ uno stro*zo, un cogl*one. Quello che si deve capire è che questa elezione cambierà l’America e avrà conseguenze per il mondo per i prossimi 40 anni, e le persone che ne soffriranno maggiormente sono quelle nate nel millennio corrente. Siete voi. E’ terrificante il modo in cui mente. Non ho mai visto nessuno riuscire a farlo così bene, è incredibile. Potrei continuare a lungo su questo argomento, perché sono traumatizzata da lui. Davvero traumatizzata.

Una Cher sinceramente preoccupata per il futuro della sua nazione quella che partecipa a questo evento, e che vuole far in modo che la sua voce possa sentirsi più forte e chiara che mai. Vedremo se il peso delle sue parole, di quelle di Madonna e di tutte le altre grandi celebrità che stanno sostenendo la candidatura di Hillary Clinton e si sono messe contro Trump aiuterà la prima a vincere questo duello, diventando la prima presidente donna nella storia degli Stati Uniti D’America. Che ne pensate?