Se c’è un artista di sommo talento che nonostante ciò spesso fa parlare di sé per gli scandali, quello è sicuramente Kanye West.

L’MC ha fatto discutere più e più volte per la sfrontatezza con chi ha affrontato alcune situazioni pubbliche, ed in particolare per l’aver rubato dei momenti di gloria a personaggi come Taylor Swift e Beck nel momento in cui stavano ricevendo alcuni tra i premi più importanti delle rispettive carriere.

Di recente, qualcuno ha restituito il favore al caro Kanye: sto parlando del comico Simon Brodkin, il quale è salito sul palco mentre l’artista si stava esibendo al Glastombury Festival.Kanye-West

L’interruzione (avvenuta durante la performance di Black Skinhead) è servita per ricordare a Kanye come nessuno lo volesse lì in quella occasione, trattandosi di un artista non rock: del resto c’è stata anche una petizione per impedire questa performance, la quale è tra l’altro arrivata a quota 134mila firme.

Chissà come deve essersi sentito il buon vecchio Kanye a stare dalla parte del disturbato e non del disturbatore… voi che ne pensate?

https://twitter.com/1Xtra/status/614908343077900288/photo/1

14 Commenti

  1. …non ho usato questo linguaggio con te……impara a campare e attento alla diffamazione a mezzo stampa……..è un reato. INFORMATI!

  2. be a me ha fatto molto ridere questa interruzione ahah
    comunque sia l interruttore è un comico inglese (di cui non so il nome) che l ha interrotto di proposito per “vendicarsi” delle sue interruzioni.. comunque sia kanye non l ha nemmeno guardato, ha continuato la sua performance come se nulla fosse

    • No, per aver spostato l’attenzione su di sè mentre qualcub’altro stava avendo un momento di gloria. Questo non é esprimere la propia opinione. Questo é essere megalomani e, perdonami ma la penso così, anche un po’ cattivi. Poteva tranquillamente scriverlo su twitter il giorno dopo o dirlo in un’intervista, ma quello che ha fatto in ambedue le occasioni é a mio avviso imperdonabile. Fossi stato al posto di taylor o di beck mi sarei imbestialito malamente.

      • A parte il fatto che con Taylor adesso è tutto ok. Poi quel giorno era pure ubriaco e ha avuto un attacco improvviso di pura sincerità. Non vedo perché bisogna ancora ricordarlo per questo evento quando ha fatto tante cose buone. Ormai i media vi stanno facendo il lavaggio del cervello. Ah, quando è salito sul palco durante la premiazione di Beck, lo ha fatto per scherzare e per prendersi in giro da solo. Che poi gli abbiano chiesto un parere sull’album e che lui abbia risposto sinceramente, è un altro paio di maniche. Si è scusato tra l’altro.

      • ..”A parte il fatto che con Taylor adesso è tutto ok”….ma sei il suo agente??!!! Quello che ha fatto è vergognoso, altro che professionista dello show business…ed era pure ubriaco!
        Gli americani sono strani e lo sappiamo, guarda cosa hanno fatto con Janet per un capezzolo o distruggono carriere politiche se uno ha un’altra donna e poi perdonano Chris Brown che ha pestato Rihanna…ma almeno noi italiani salviamoci da considerazioni superficiali come la tua Artvile…saluti

      • ….eh bè queste foto nello show business valgono come le affermazioni di qualche nostro politico che affermava “non sapevo che era minorenne”…..veridicità zero. Un saluto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here