Chris Brown fa felici i suoi fans e annuncia che Privacy sarà il prossimo singolo che anticipa il suo nuovo e atteso album.

chris-brown-2016-year-reviewAlcune settimane fa il cantante di Back To Sleep aveva postato un video in cui in studio ballava scherzosamente sulle note di Privacy, una delle tante unreleased tracks che CB ha fatto sentire in questi mesi tramite instagram. Il brano si presenta come una tipica midtempo R&B molto sexy (e un po’ volgare) che l’artista ci ha proposto per tutta la carriera, tuttavia il beat e la voce di Breezy si mescolano alla perfezione creando una bomba che entra subito in testa, perfetta per farvi ballare.

I fans hanno subito apprezzato il brano condividendo il video ovunque e creando un discreto hype che ha coinvolto non solo il Team Breezy ma anche gli amanti del genere. Probabile che vedendo il riscontro molto positivo Chris abbia deciso di puntare su questa canzone senza azzardare un brano più sperimentale ed elaborato che speriamo comunque sia presente all’interno del disco.

Con molta probabilità il video è già pronto e verrà rilasciato il giorno, ancora sconosciuto, del rilascio del singolo come successo con Party. Proprio parlando del lead single Party, il video ha racimolato quasi 70 milioni di views in poco più di un mese e staziona in Top 40 nella BillboardHot100, tuttavia il cantante non ha la minima intenzione di promuovere a dovere il pezzo, limitandosi a postare foto e fare ad appelli al Team Breezy. Tale strategia non porterà sicuramente a raggiungere il massimo a cui il brano può aspirare ed in un momento in cui Bad and Boujee arriva al primo posto sarebbe lecito aspettarsi che una canzone come Party arrivi almeno tra le prime 20.

Nella speranza di un’ esibizione esplosiva in tv vi lasciamo con l’anteprima di Privacy, cosa ne pensate? Sarà l’ennesima Hit made in Breezy?

A seguire un’anteprima: