In alcuni paesi europei l’album di Chris Brown, “X” vedrà la luce domani. L’album contiene molti featuring, da Brandy, Akon a Trey Songz e R. Kelly. L’album è un buon prodotto, ma non è certo il capolavoro che i singoli annunciavano. Tra lyrics e composizioni banali si nota presto che Chris ha eliminato varie tracce che prima dovevano trovarsi nella versione da lui definita ‘il suo miglior album’. “Oh Yeah”, “Girl You Loud” e “Put it Up” mancano all’appello nonostante fossero brani migliori di altri presenti.
Chris-Brown-X
Passiamo al brano più atteso dall’album che avrebbe dovuto vedere Ariana Grande in esso, ma la collaborazione consisteva nell’usare la voce della giovane solo come coro a quanto pare. Ecco “Dont Be Gone too Long”:


House ed rnb in un’ottimo connubio come solo Chris sa fare. Ma molti rimarranno delusi dal non vedere Ariana Grande come vero e proprio featuring. Chissà che Chris non tenga quella versione come futuro singolo!

Voi che ne dite?