ChrisBrown3

Il nuovo album di Chris Brown, Royalty, uscirà il prossimo 18 dicembre. La tracklist, che vi abbiamo svelato in anteprima qualche giorno fa, è stata ora pubblicata anche su iTunes, dove è possibile effettuare il pre-order del progetto. Avevamo già ascoltato i singoli urban “Liquor” e “Back To Sleep” (del quale sta per arrivare il video) e quelli pop “Zero” e “Fine By Me”.

L’album è vario. Potrete trovare brani R&B dal sapore Anni 90, vera strumentazione, canzoni vere. Ci saranno anche brani pop, mescolati al funk come fece Michael, elementi pop senza forzature. Le canzoni R&B sono quelle più dirette al genere femminile. Le canzoni come Loyal o Bitches N’ Marijuana hanno funzionato ma in pratica non hanno senso. Io voglio mostrare il mio rispetto per le donne. Mi rivolgerò direttamente al pubblico femminile in canzoni lente.

Queste le parole di Chris Brown nella sua ultima intervista per la radio Beats 1 di Apple Music (trovate QUI l’intervista integrale). Ed ecco che ora spunta online una nuova traccia che figura proprio nella tracklist di Royalty, e che sembra manifestare pienamente le caratteristiche elencate da Chris. Il brano si intitola “Make Love”, ed è appunto una slowjam R&B sensuale e romantica, in cui l’interprete si rivolge direttamente alle ascoltatrici di sesso femminile.

Il pezzo si rifà molto all’ R&B tradizionale e si discosta abbastanza dal sound delle radio odierne. Gli influssi elettronici presenti nelle slowjams R&B di Chris qui lasciano quasi totalmente (sono percettibili in piccolissimi frangenti) il posto a suoni strumentali, non sintetici. La prestazione vocale dell’interprete è buona e le liriche non sono assolutamente spinte, anzi, sono molto romantiche e dolci, esattamente in linea con quelle di qualche anno (o decennio) fa. Ovviamente non si tratta di un brano avente le caratteristiche per essere estratto come singolo, per il sound distante da quello che richiedono le radio (sembra quasi una canzone natalizia, tanto siamo abituati a sentire veri strumenti solo in quel tipo di tracce), ma rimane una piacevolissima album track.

Questo pezzo ci fa davvero ben sperare nella qualità del nuovo disco, ascoltatelo qui:

  • Matteo Berardi

    Bellissima