000361f2-630

Negli ultimi mesi la situazione per la comunità afroamericana si sta facendo sempre più insostenibile nei sempre più incivili Stati Uniti D’America. Da molto tempo sono fortissime polemiche circa la facilità con cui la polizia spara ai cittadini di colore, ferendo molto spesso a morte persone disarmate, incensurate e che proprio non erano in condizione di fare male ad una mosca. Proprio nelle ultime giornate sono state due le persone di colore uccise a sangue freddo dalla polizia, il tutto con tanto di video che dimostrano come tali omicidi non siano stati giustificati da nulla.

In questa situazione, ovviamente molti esponenti del modo dello spettacolo, soprattutto se di colore, stanno protestando a grande voce affinché questa situazione abbia fine: basti pensare, ad esempio, ai video di “Formation” di Beyoncé ed “In Common” di Alicia Keys, i quali contengono immagini di protesta anche abbastanza esplicite verso i poliziotti che si sono resi colpevoli di questi atroci ed insensati omicidi, o anche ad alcune delle ultime canzoni lanciate da Prince prima di morire.

Ora ad aggiungersi alla lista di chi si è espresso per questa causa troviamo anche Chris Brown. Quest’oggi il cantante ha infatti lanciato due tracce inedite intitolate “My Friend” e “A Lot Of Love”.

La prima è una meravigliosa ballad voce-piano in cui l’artista esprime il suo cordoglio per quanto accaduto a queste persone, denunciando dunque l’ingiustizia e l’assenza totale di scuse per questi avvenimenti.  Una performance vocale meravigliosa quella dell’artista, che riesce ad interpretare il testo con un’intensità pazzesca, il che unito ad una produzione calda ed evocativa riesce a creare un’atmosfera perfetta per lo scopo.

La seconda è una canzone all’apparenza molto più allegra sia come sound che come interpretazione vocale in cui l’artista chiede a grande voce che possa esserci più amore e meno odio fra le persone. Una composizione molto breve, che non arriva nemmeno ai 2 minuti, ma comunque molto significativa.

Che ne pensate di questa canzone e della scelta dell’artista di farsi portavoce di questa campagna? Basterà l’impegno delle celebrità come lui e dei vari manifestanti a convincere la classe dirigente

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here