chris

Notte tra sabato e domenica, ci risiamo…Chris Brown viene arrestato per aggressione!

Saranno state le 36 ore più lunghe della sua vita, e forse anche per i fans che questa volta hanno rischiato davvero di non vederlo per un po’ di tempo, a causa della sua ‘fedina penale’ non limpidissima!

Secondo i primi rapporti, Chris e la sua guardia del corpo Christopher Hollosy, avevano attaccato un uomo che cercava di intrufolarsi in una foto con alcune fans. Ma dopo essere stato detenuto con l’accusa di aggressione, il cantante è stato ritenuto non colpevole nella prima udienza di ieri, quindi rilasciato senza cauzione per il sollievo dei parenti,fans e amici tra cui Trey Songz, tutti accorsi al palazzo di giustizia!

[nggallery id=841]

Le accuse contro il cantante sono state ridotte poiché le lesioni alla vittima sono risultate inferiori rispetto a quelle dichiarate inizialmente, ovvero la frattura nasale; inoltre sono emerse testimonianze contrastanti, come quella che scagiona Chris e la sua guardia del corpo che stavano cercando di impedire un’intrusione forzata sul tour bus da parte della presunta vittima.

Ecco come è stato accolto all’uscita:

Quali sono le vostre considerazioni? alla luce di tutto ciò sembra essere Chris la vera vittima in questo episodio…tuttavia i guai non finiscono qui per il cantante, c’è ancora da stabilire l’eventuale violazione della sua libertà vigilata per il caso Rihanna.

Il prossimo album si intitola “X“, ma a quanto pare Chris non vuole proprio mettere una croce sopra a questi spiacevoli episodi che possono per sempre compromettere la sua carriera musicale!

15 Commenti

  1. Ora non voglio difendere nessuno…. ma vorrei sapere come facciamo noi a sapere com’è andata realmente? Chi siamo noi per giudicare? magari in questo caso il fatto accaduto è stato gonfiato un pò dai vari giornalisti alla ricerca dello scoop, un pò come succede qui in italia con Balotelli, Balotelli si taglia i capelli? Ne parlano per mezz’ora nei tg… magari quel fan ha cercato insistentemente di inserirsi nella foto e la guardia del corpo ha fatto il suo dovere… quel tipo doveva starsene al suo posto.

  2. chris cosa mi combini.. cmq credo che questa se la poteva risparmiare considerata la situazione in cui era. Ad ogni modo spero che questo episodio lo faccia capire e aiutare a non fare più ste cazzate! Sempre e cmq team breezy

  3. Persona: schifo dello schifo, pessimo e ancora ( non ci sa come mai) libero!
    Artista: lo apprezzo molto, soprattutto nelle perfemaces.
    Dovrebbe andarsene per 5 anni, rifarsi una vita e poi ricominciare

  4. si va be ma è risapito che a livello umano fa schifo e non vale niente e poi aspettano che paralizzi qualcuno? non imparerà mai e poi ci si chiede perché non se lo fila più nessuno

  5. la cosa che fa davvero schifo è che ogni volta che lui combina qualcosa, scrive sempre su Twitter ” i love u Team Breezy” perché con i soldi che gli danno i fan per comprare i suoi cd o per vederlo, lui corrompe chissà quante persone per svignarsela sempre. Non posso credere che in America una persona, dopo tutto quello che ha fatto lui, sia ancora libera se non grazie ai soldi con cui corrompe chiunque. Se non fosse Chris Brown ma una persona normale a fare questo, sarebbe già dentro la cella dal primo pestaggio verso una donna.
    E’ brutto da dire ma spero faccia una brutta fine, aspettavo il suo cd da luglio poi spostato ad agosto, poi a novembre e adesso a fine dicembre, non si merita proprio niente.

    • assolutamente d’accordo! vorrei vedere a un normale cittadino se picchia una donna cosa gli fanno… e anche nel caso non gli facessero niente, con gli eventuali episodi che sono avvenuti dopo, col cavolo che era ancora libero di girare tranquillamente! ma hey, lui è Chris “poverino, lo odiano tutti” Brown, per cui non va nel posto che gli spetta, cioè la galera, come un normale cittadino

  6. Ma nessuno lo ammazza a questo? Il cantante piu’ inutile dell’ultimo decennio, e’ un wanabe, non ha fatto niente, la sua opera piu’ famosa e’ aver picchiato una ragazza. Ma si suicidasse e almeno farebbe un favore all’umanita’ (oltre tutti i motivi conosciuti, un altro motivo valido per togliersi di mezzo sono quei capelli biondi.. ma si guarda allo specchio? aahah)

  7. Boh non so che pensare su questo caso, però una cosa è da dire vedendo il video: i paparazzi, fotografi, giornalisti e compagnia cantante fanno venire il voltastomaco a me che sono lontana miglia figuriamoci ai vari vip che vedono costantemente invasa la loro privacy. Brown avrà sbagliato come sbagliano migliaia di persone ma questo non lo rende peggiore della gente non famosa che fa i suoi medesimi sbagli. Essere messi alla gogna pubblica è il prezzo che devi pagare quando sei famoso, però fino ad un certo punto. Detto questo la giustizia (anche se quella americana è peggiore di quella italiana, secondo me) farà il suo corso e vedremo come andrà a finire, comunque spero per lui in ogni caso che si faccia aiutare da qualcuno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here