Appena uscito dalla rehab, Chris Brown ci delizia con il mixtape “X Files”. Si tratta di 6 canzoni che sono state scartate dalla scaletta definitiva del suo prossimo album “X”. L’impressione che si ha ascoltando è di percorrere un po’ tutta la carriera di Breezy. “Waiting”, ad esempio, ci rimanda al Chris di “Exclusive”, mentre “Sweet Caroline” con Busta Rhymes ci riporta ai tempi di “F.A.M.E.”. In generale, troviamo ballad poco influenzate da sonorità dance / elettroniche, proprio come aveva anticipato tempo fa il cantante.

 

chris-brown-x-files

 

A fronte di un ascolto di soli 22 minuti, che per un fan possono essere davvero pochi, quello che ascoltiamo è assolutamente buono e fa ben sperare in vista dell’uscita di “X”, previsto per il nuovo anno. Se Chris Brown ha scartato queste tracce, tra le quali troviamo anche Ludacris, Busta Rhymes e Kid Ink, da “X” dovremmo aspettarci veri capolavori! A questi aggiungiamo anche le certezze di “Fine China” e “Love more” con Nicki Minaj (meno “Don’t Think They Know”) che vanno in questo senso.

Date un ascolto qui sotto e dite la vostra!

9 Commenti

  1. A Parte la persona che è meglio non fare commenti, sulle canzoni mi trovo comunque sempre
    a dire che è riesce sempre a fare ottimi brani, perciò ben venga se si decidera a dare una calmata
    perchè è veramente uno sprecho distruggere la propria vita con un talento del genere

  2. L’album è scalato da luglio ad agosto da agosto a novembre ed ora ad dicembre. Spero esca… Il materiale qui presentato non è male. A sto punto però avrei rilasciato un doppio singolo e poi X. E poi in rehab… Vabbe

  3. Ma i pezzi sono uno meglio dell’altro! come ha fatto a scartarli dall’album?! u.u cmq si non è possibile che bisogna sempre parlare della sua vita privata cavolo se dovete commentare parlate delle sue canzoni! cosa centra adesso se è uscito o no dal rehab

  4. E’ stato molto in rehab devo dire…secondo me neanche è andato lol peggio per lui. In ogni caso bellissime tutte le canzoni, è proprio vero che i più talentuosi sono i più pazzi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here