In attesa che vada in onda la prima puntata del nuovo talent show della NBC The Voice, la promozione intorno allo show continua con una lunga intervista concessa a USA Today da parte della giudice/mentore Christina Aguilera. La cantante tira le fine degli ultimi 12 mesi affermando: “L’ultimo anno probabilmente, tra il divorzio e tutte le cose che mi sono successe, mi ha reso più umile. Ho provato a me stessa di essere più forte, di non lasciare che le cose prendano il sopravvento su di me e la mia testa”.

La cantante prosegue: “Sono molto onesta con me stessa nel vedere se ci sono cose che possono essere modificare nella mia vita, o cose che devo fare per andare avanti. Tutto ciò in parte è stato motivo del mio divorzio. E’ uno nuovo inizio per me. C’è solo positività per me”. Oltre alla sua vita privata l’interprete ha svelato il network di essere al lavoro su un nuovo album: “Questa volta ho intenzione di creare un disco ben radicato, personale e sentito dal profondo del cuore. C’è un mescolio di emozioni in me, dopo tutto quello che ho passato”.

Ad ogni modo sul fronte discografico l’ultimo anno di Xtina non è stato del tutto negativo dato che la colonna sonora di “Burlesuqe” ha venduto centinaia di migliaia di copie in tutto il mondo e la pellicola ha incassato quasi il doppio del suo budget.

28 Commenti

  1. Secondo me Bionic necessitava di un miglior lavoro di produzione e di promozione, in sè come album non mi fà impazzire per niente…magari aveva belle idee, ma le ha messe giù male…ma spero che questo nuovo sia fatto con i contro***** xD

  2. Da fan di Britney Spears e Lady Gaga posso dire con certezza che BIONIC è uno dei miei album preferiti in assoluto e il fatto che abbia floppato mi ha veramente sconvolto. Ci sono tantissime canzoni all’interno dell’album che valgono tantissimo. E’ un vero peccato.. direi che BIONIC è sullo stesso livello se non superiore a FEMME FATALE. Parere personale.

  3. Credo anche io che le scelte dei singoli dell’ album Bionic fossero sbagliate… Singoli come Bionic, Yoo Hoo, Prima Donna o Vanity secondo me sarebbero andate meglio come primo singolo. Not Myself Tonight doveva uscire prima o poi ma non come primo singolo. Inoltre, You Lost me e Lift me Up dovevano uscire assolutamente ma verso l’inverno. Secondo me questo progetto è stato gestito male. La promozione c’era. Mancavano le scelte giuste.

    Io avrei fatto questa scaletta di singoli:

    1. Bionic= con un video potente che sicuramente non andava male…
    2. Prima Donna= beh è potente ci stava.
    3. Woo Hoo= sfruttando l’elemento collaborazione otteneva visibilità
    4. You Lost me= una prima ballad dopo 3 singoli ci stava
    5. Not Myself Tonight= video uguale, anche con le vendite ottenute non sarebbe stato male al 5 singolo.
    6. Lift me Up= magari da rilasciare con Not Myself Tonight come doppia release secondo me è una ballad di quelle power. Mi strapiace

    Speriamo nel prossimo progetto.!

  4. Secondo me Bionic non è andato male per mancanza di promozione, infatti mi sembra di ricordare che fece molte esibizioni in vari programmi televisivi, sia con NMT che con YLM. Più che altro incolperei la scelta dei singoli (io avrei puntato su Glam o Bionic invece di NMT e soprattutto non avrei fatto uscire You Lost Me in estate, è il mio brano preferito dell’album ma le ballate in estate non sono il massimo!) Poi sicuramente aspettare 4 anni da un album all’altro è rischiosissimo e forse ha contribuito a farle perdere parte del suo fan-base. Poi anche l’immagine con cui è uscita non credo abbia aiutato il tutto, il costante paragone con Gaga e la sua presunta (e del tutto inesistente) ispirazione a Bad Romance le ha portato non pochi attacchi mediatici! Spero che tutto quello che ha passato in questi ultimi mesi le dia forza e l’ispirazione per creare un album che la riporti al top!

  5. Sono felice che si stia riprendendo :D
    Adesso non ci resta che sperare nel successo dello show e aspettare il nuovo album!!
    Scommetto che stavolta non aspetterà altri 4anni!! :D

  6. Secondo il blog ufficiale di christina la frase dell’intervista è:
    “Lo scorso anno è stato, considerando tutto ciò che è successo in aggiunta al divorzio, un po’ umiliante”
    Comunque..in entrambi i casi,mi è piaciuta.
    Sono ottimista riguardo al suo futuro,spero che questo periodo le sia servisto per schiarire le idee riguardo al suo percorso musicale. Lei è la mia artista preferita da oltre 10anni ma sono comunque consapevole che di errori e cose da “aggiustare” ne abbia parecchie e riguardo al nuovo disco mi auguro che metta in pratica ciò che ha detto perchè -per quanto mi riguarda- Bionic è stato una delusione!!!!

  7. non vedo l’ora che torni in forma.
    magari un po’ di allenamento, un po’ di riposo, che si prenda il suo tempo per scrivere e comporre.
    la voglio più in forma che mai, ma soprattutto la voglio cento per cento aguilera!

  8. Bionic è un bell’album!! Più da singoli che da ascoltare intero, se il primo singolo fosse stato Elastic Love, Bionic o Glam Bionic avrebbe incassato almeno 1 milione di copie nel primo mese…
    Vabbè si riparte!
    Vai così chri!

    • Hai ragione,dal punto di vista prozionale quell’era è stata pessimamente pessima!
      Fare uscire come primo singolo una canzone cosi’ debole che nulla ha di “bionic” accompagnata da un pessimo video, con sole con 5o6 esibizioni la settimana di uscita dell’album a giugno e poi mollare tutto sparendo dalla circolazione per poi fare uscire a fine agosto il secondo singolo (una ballata) senza neanche promuoverla,beh…direi che è la promozione peggiore che si possa fare,perciò le 800mila copie vendute direi che sono pure troppe!!

  9. Io le auguro una cosa sola…seriamente..di intraprendere una lunga e solida relazione con un vocal coach degno di questo nome. Le potenzialità le avrebbe ma così continua solo ad ammazzarsi la voce e non è certo una bella cosa. Parere personale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here