Christina Aguilera è in pieno lavoro per il suo attesissimo comeback, dopo un Greatest Hits di successo e un album di qualità sopraffina come “Back To Basics”. La diva sta lavorando con DJ Premier, Linda Perry, con i quali ha già lavorato nei suoi album precedenti, ed ora ha reso noto di aver assunto anche Kara DioGuardi, anch’essa gia collaboratrice nei lavori di Xtina!

Sembra dunque che Xtina punti nella continuità, tuttavia ci sono voci che danno certa una collaborazione futurista con il grande rapper Kanye West, oramai tra gli artisti più innovativi ed apprezzati nel panorama.

Questa donna ha tutte le carte in regola per buttare fuori un altro album capolavoro…. verdremo se riuscirà anche a livello commerciale… voi che ne dite?

26 Commenti

  1. Sn contentissimo per questo annuncio , pensavo che la sua carriera fosse finita con la nascita del figlio .
    Cmq , sa dirmi se farà qualche concerto in qualche remota parte del mondo ???

  2. Sn contentissimo per lei : credevo che , dopo la nascita del figlio , la sua carriera fosse arrivata alla fine . . ç__ç
    Comunque sia , grazie per aver annunciato la futura nascita di un SICURO successo , ma qualcuno sa dirmi se ha in mente di fare dei tour ???? In Italia , Europa , America . . fa lo stesso , ma voglio sapere se ne farà!!!!!:DDDD

  3. Io credo solo,che con una schiera di produttori così e la grande determinazione di Christina,uscirà una perla d’album.Non vedo l’ora di avere quest’album tra le mani!manca poco.

  4. Non sto più nella pelle…devo dire che questo del quarto album è per me il ritorno più atteso…queste nuove news mi incuriosiscono una cifra e sono sicuro che sarà un album fantastico e pieno d sorprese…vai Chris continua così

  5. Bhè,a me hanno regalato il greatest hits e vi assicuro ke è un must-have!A me Chris piace tanto….anke a livello artistico è molto poliedrica e riesce a fare di tutto in modo sublime!Sn sicura ke ci riserverà un grande album!

  6. Beh, veramente Xtina aveva dichiarato qualche tempo fa che l’ album sarebbe stato piuttosto breve, oltre che molto diverso da Back to Basics, quindi immagino che sarà composto da 12-15 tracce. Sicuramente è meglio così, gli album di Xtina sono generalmente troppo lunghi, tipo io comprai Stripped, che aveva ben 20 tracce in un solo cd, ma non riuscivo a mantenere l’ attenzione nell’ ascoltarlo perchè era troppo lungo, oltre che disomogeneo.

  7. Secondo me uscirà fuori un misto tra Hard Candy e Blackout…ah e The Fame…
    Ma chissà…Christina non finisce mai di stupire…Mi auguro cmq che l’ album abbia successo, se lo merita veramente

  8. brava , devo proprio dirlo ,questo è carattere , non lasciare il proprio album impasto agli altri come fanno spesso i cantanti , ma scegliere la direzione dell’album , scrivere le canzoni , re inventarsi , complimenti questi dimostra solo che christina sia un gran artista!

  9. I produttori di questo album sono davvero dei mostri sacri……
    Christina vuole sperimentare ma comunque punta sul sicuro con i suoi produttori di sempre, (DioGuardi, Dj Premier, Linda Perry), ma il fatto che stia lavorando anche con i Ladytron, Goldfrapp, Sia, mi fa ben sperare… Io voglio che sperimenti, ma che comunque mi cacci perle come ain’t no other man, hurt, beautiful, oh mother, i’m ok ecc ecc…. Quindi fa bene a prendere produttori vecchi e nuovi…… Christina continua così che ci cacci il TERZO capolavoro di fila!!!

    Piccolo riepilogo….
    I produttori ingaggiati da Christina sono:

    Linda Perry
    Dj Premier
    DioGuardi
    Ladytron
    GoldFrapp
    Sia

    Sono usciti nel repertorio della “BMG” due nuovi titoli di canzoni che Christina ha inciso in studio….. i titoli sono:

    Advanced in time (Avanzata nel tempo)
    AOL (???)

    Speriamo bene!!!

  10. Io non sto più nella pelle..Linda,Premier e anche Kara sono una garanzia ormai.Non vedo l’ora di assaporare i frutti delle nuove collaborazioni e soprattutto questo duetto con Kanye (ormai citato + volte…spero solo non sia un fake!).
    Una cosa è certa..viste le numerose collaborazioni anche questo album sarà bello lunghino,anche se sono sicuro che come struttura sarà molto + simile a Stripped e che non ripeterà l’errore del doppio disco come per Back to Basics! <3<3<3

    • Se BtB ha venduto di meno non è stato xké era un dippio disco :-) Non vedo il nesso!!! A Beyoncé ha fruttato molto bene invece, la gente è più contenta se il cantante preferito fa 2 dischi invece di 1.

      _Loray_

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here