Chi non vorrebbe un duetto tra Christina Aguilera & Rihanna? La cosa non sembra poi così utopica…anche se per il momento nulla è confermato

xtina-riri

Era da tanto tempo che non si sentiva parlare così insistentemente del comeback di Christina Aguilera, atteso ormai dal lontano 2012, epoca dell’era Lotus. 

Da qualche giorno però si fanno sempre più fitte le voci di un imminente ritorno dell’artista, anche se, un po’ per scaramanzia un po’ perché in passato le voci si sono sempre puntualmente rivelate infondate, è preferibile usare il condizionale prima dell’eventuale conferma ufficiale.

In questo caso l’indizio più succoso ci arriva dalla BBC, nel cui sito è apparso il titolo di una misteriosa canzone accostata al nome di Xtina. Il pezzo in questione è Blue Moon, che potrebbe essere, come molti ovviamente sperano, un inedito, così come una cover del celebre brano del ’34, portato al successo da artisti quali Frank Sinatra e Billie Holiday.

aguilera-blue-moon

Gran parte delle fanpage dedicata alla popstar danno poi per certo che la release date di Blue Moon sia fissata per venerdì 23 giugno, tra due giorni. Che sia davvero il lead single della nuova era o si tratta di un buzz single per sondare il terreno prima del vero e proprio comeback? Lo vedremo…

Ma non è tutto! Come se non bastasse la curiosità indotta da Blue Moon, in queste ore è rimbalzata la notizia secondo cui il sesto disco di Xtina conterrà un duetto stellare con Rihanna!

Informazione prontamente smentita dalla diretta interessata, Riri, anche se quel I wish” sta facendo sognare i fans quasi più di una conferma. Secondo voi il duetto con la collega “s’ha da fare” oppure no?

xtina-rihanna-sc2


Insomma, per il momento tante supposizioni ma nulla di ufficiale…Christina Aguilera sarà davvero così prossima al ritorno? Venerdì potremmo avere la prima risposta.

  • #MadonnaMusic

    Ma avevo letto su un sito che nell’album ci sarà una collaborazione con una cantante donna,ma non sarà Rihanna.O mi sbaglio con qualcun’altro?Lol

  • Valentina

    Ormai ho perso le speranze. Avevo sperato con Change, poi con Telepathy e adesso ne arriva un’altra.
    Dalla sua pagina FB ufficiale non trapela nulla.
    Una richiesta: basta chiamarla Xtina,sono passati 15 anni,quella fase è finita! Anche lei credo inorridirebbe a sentirsi ancora chiamare così a 36 anni.

    • #MadonnaMusic

      Perchè?XTina è un soprannome,e non lo trovo pedante come per Madonna “Material Girl”

      • Valentina

        non è proprio un soprannome,è un nome che si era data nel contesto di quel preciso album e periodo. Dopo anche basta. Lei per prima non l’ha più utilizzato.

      • #MadonnaMusic

        Ah ok.Però evidente è rimasto impresso a tutti come Brit per Britney,o,come già detto,”Material Girl”

  • Black Widow

    Mi sembra improbabile, però mi piacerebbe

  • Alberto Maccariello

    ho ascoltato la discografia di christina e a parte forse i primi album, i suoi comeback secondo me non sono mai stati così potenti e forse mai adeguati alla voce che si trova…spero riesca a ritrovare quel successo che aveva agli inizi!

    • #MadonnaMusic

      Io devo ancora finire di ascoltarmi la sua discografia,però Bionic è un capolavoro.Certo non adeguato(Come Lotus in parte)alla sua voce

      • Alberto Maccariello

        ecco secondo me è proprio quello il problema, le canzoni abbinate alla sua voci…so che non dovrei paragonarle ma almeno ad ariana grande fanno esaltare la sua vocalità

      • #MadonnaMusic

        Però in Lotus ne usava di voce considerando tutto

    • EnMus

      In teoria in base alla voce che ha dovrebbe cantare solo ballate alla Whitney/Mariah degli anni ’90, però ciò ridurrebbe molto la sua sperimentazione artistica. Però per esempio in Back To Basics usa molto la voce, secondo me è molto azzeccato. In Bionic la usa molto meno anche se è un album favoloso; Lotus vabbè è una pecora nera nella sua discografia

      • Alberto Maccariello

        nono non dico solo ballate, però se penso ad ariana che comunque ha una buona estensione la trovo molto più valorizzata…poi scusatemi ma bionic non mi è piaciuto (escludendo not myself tonight che è magnifica e meritava di più)

      • EnMus

        figurati, sono gusti! Io l’ho trovato davvero un bel lavoro perché ci vedo davvero la donna bionica: colei che lavora ma che ha comunque il tempo di divertirsi, di pensare a se stessa e alla famiglia, di curare la propria sensualità e la propria figura. Da qui mi viene in mente quindi l’essere umano in generale, perché questa non è cosa solo della donna.. Per questo Bionic lo trovo un gran lavoro!