Secondo aggiornamento per questo countdown che lunedì 29 marzo ci porterà finalmente ad ascoltare il primo singolo estratto dal nuovo studio album di Christina Aguilera. Oltre al testo di “Not Myself Tonight” abbiamo la conferma suoi nomi dei produttori e compositori che hanno creato il brano. Si tratta di Polow Da Don ed Ester Dean, il primo ha creato il beat del pezzo mentre le liriche sono state composte da entrambi.

C’è da fare un applauso a Christina ed al suo staff per la bravura e la capacità di riuscire a mantenere top secret tutte le informazioni su questo progetto in modo da snocciolarle una ad una in vista del traguardo previsto per le 19:00 (ora italiana) del 29 marzo. Quelli di Popjustince scrivono che il pezzo sarà una sorta di ” ‘Boom Boom Pow’ / ‘Get Sexy’ sort of area”, staremo a vedere… Per il momento la gestione del progetto è davvero impeccabile, ne è valsa la pena aspettare così tanto !

24 Commenti

  1. per me Christina può cantare pure la lista della spesa…resterebbe komunque unica!!!ha stile ragazzi e sono sicuro ke non ci deluderà!!!possono essere simili i sound ma è la sua voce ke la differenzia da tutte le altre….forza Chris!!!!!!!I love uuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

  2. oddio,confido anch’io in un album abbastanza consistente,ma che non superi le 13-4 tracce,altrimenti diventa troppo lungo e rischia un po’ di stancare.back to basics era bellissimo,ma aveva anche dei pezzi molto deboli (tipo on your way,nasty naughty boy…).
    e anche vero che lei non è prolifica per nulla,perchè fa un album ogni 4 anni(anche troppi) e che nel mondo del pop,dove tutto si consuma più facilmente e lo si abbandona anche più facilmente,non so quanto,alla lunga, potrà farle bene in termini di visibilità…cmq si da un lato un album ricco di canzoni sarebbe la giusta ricompensa per i fan,che aspettano sempre tantissimo per avere un po’ di materiale nuovo,dall’altro boh,rischia potrebbe peccare di eccessiva lunghezza.

    • Guarda Anna se la gente ha problemi a sentire un disco da 20 tracce che ne ascolti 12 e spenga lo stereo, noi fan andiamo avanti!
      Secondo me Stripped e BtB sono perfetti xké sono lunghi e nessun brano è come dici tu”molto debole”, forse debole in termini di commerciabilità e ci sta, ma in termini di qualità e del contesto in cui si trovano per me ci stanno a pennello!

      _Loray_

  3. Lo sapete, Christina per me è una dea, un essere superiore quindi la mia cantante preferita però, per mia coerenza non posso che unirmi a chi dice che si è piegata alle leggi di mercato. Ha cercato un sound innovativo (ovviamente parlo dalle sue dichiarazioni, un opione complessiva e lucida me la farò dopo avere ascoltato per bene Bionic) e si e valsa di collaborazione di tutto rispetto in quanto nessuno aveva mai osato prima (vedi Ladytron, Sia, Le Tigre) per poi partirmi con un pezzo dove nemmeno mette la sua firma e prodotto da un’accoppiata già saldata (Rude Boy, sempre loro è al primo posto adesso in Billboard).
    Un paragone del brano con GET SEXY di certo non mi aiuta e la copertina del singolo ancora meno.
    NMT è stato inciso recentissimamente, circa un mese fa, questo mi fa supporre che BIONIC sia troppo sperimentale (molti producers l’hanno definito un disco europeo) e un singolo tosto che spacchi in America chiaramente ci voleva. E vabbè, basta che sia tornata! Christina non mi ha mai deluso e so che non lo farà nemmeno stavolta.

    _Loray_

    • Hey… stavo guardando su Wikipedia. Nella pagina che riguarda il singolo, c’è scritto che la b-side track sarà Butterfly, ma non saprei come prendere la notizia. C’è scritto anche che Butterfly è la traccia numero 14 di Bionic… quindi si presume che ci saranno 14 tracce in Bionic… anche se spero in più tracce… almeno 16! Non vedo l’ora di scoprire la nuova news :) …

  4. i primi singoli sono fatti per VENDERE,non per essere sperimentali.è da sempre che è così,non incominciamo a fare delle elucubrazioni sulla sperimentazione ecc…tranne rari casi(frozen o music ad esempio) non è mai così,per cui nessuna novità.e che importa…le sorprese vere saranno nel resto del disco.

  5. Ha sempre detto che l’album sarebbe stato vario! Infatti ha molti produttori diversi tra loro. Il fatto che abbia deciso di partire con un brano mainstream non vuol dire che non ci sia qualità. Come lei stessa ha detto ci sarà del pop, dell’r’n’b un po’ di elettro e delle bellissime ballads elettroniche. Ascoltiamo il materiale e poi diamo un giudizio ;-)

  6. Ma come?? con tutta quella schiera di produttori favolosi mi spara una mignottata commerciale?? dopo averci marciato sopra per 3 anni, suono ricercato, produttori ricercati.. eh si è piegata anche lei.

  7. chissà. per ora sembra un progetto interessante, almeno per il fatto del totale top-secret. più che altro sono curioso per il look che adotterà nel video, nel booklet, nelle esibizioni (sperando non sia quello della copertina del sigolo…)

  8. Quindi ci saranno countdown ogni giorno fino al 29 marzo? Non si avranno le date di uscita ufficiale di singolo e disco? Speriamo… non vedo l’ora di poter comprare questo nuovo album!!! ;)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here