Una delle sorprese negative che le nomination dei Grammy Awards ci hanno riservato quest’anno è stata l’assenza di nomination per Ciara. In questo 2013 l’artista è infatti riuscita a risalire la china grazie alla pubblicazione del suo quinto studio album, uno dei dischi migliori della sua carriera e che le ha in parte restituito il successo commerciale di un tempo. Dopo una lunghissima lista di flop, il lead single di questo progetto “Bod Party” è infatti riuscito a fare dell’incredibile raggiungendo la no.2 nella classifica R&B americana, la no.22 nella Billboard Hot 100 ed ottenendo il disco d’oro in USA. Questo successo, unito alla grande qualità di questa splendida slow jam, aveva portato tutti a pensare che l’artista avrebbe ricavato da questo singolo una nuova nomination ai Grammy, ma non è stato così.ciara1

Ora l’interprete ha deciso di spiegare perché, secondo lei, il suo brano è stato totalmente snobbato dagli organizzatori dei Grammy: Il fatto che “Body Party” sia andato all no.1 quest’anno è una benedizione, ed io sono riconoscente già per questo. Sfortunatamente tale brano non è eleggibile ai Grammy per via del campionamento che contiene. L’ho scoperto prima che la lista delle canzoni nominate fosse nota, ma in ogni caso quest’anno è stato incredibile considerando il percorso che la mia carriera ha avuto negli ultimi anni, e questo è SOLO l’inizio. Dunque io sono una ragazza felice e grata per avere già un Grammy. Teniamoci stretti tutti gli avvenimenti positivi di questo periodo. Vi voglio bene. Cici.” Voi cosa ne dite di questa sua lettera pubblica?