Trainato dalle vendite super negli USA, Drake conquista in scioltezza la vetta della classifica album mondiale di questa settimana. Il numero di copie per “If You’re Reading This, It’s Too Late” è 559.000 di cui 495.000 negli States. La soundtrack di “Fifty Shades Of Grey”, che fino ad una settimana fa davamo tutti per nuova leader, si deve accontentare del secondo posto ma con comuque un ottimo bottino di copie: 310.000.

13-drake-too-late.w529.h529.2x

I Grammy portano ad una piccola rivoluzione tra i “veterani S”: Swift, Sheeran e Smith. Sam risale alla 3 e ottiene altre 211.000 copie. All’album mancano 10.000 copie per superare quota 4 mln. Alla 4 c’è il debutto “35 XXXV”. Anche grazie alla performance ai Grammy, Ed Sheeran incrementa fino a 162.000 copie. Segue Taylor Swift che incrementa anche lei il numero di copie rispetto alla scorsa settimana. Swift, Sheeran e Smith saranno protagonisti delle classifiche anche nelle prossime settimane anche grazie alle performances che i 3 svolgeranno mercoledì ai Brit Awards.

Fifty-Shades-of-Grey-Music-From-and-Inspired-by-the-Movie-2015-1500x1500

Meghan Trainor tiene la settima posizione con “Title”. Alla 9 torna in classifica “L’album Of The Year” “Morning Phase” di Beck (75.000 copie). Hozier è alla 10 con il suo album omonimo. I Grammy premiano anche i Maroon 5 e Sia che recuperano posizioni. – 5 posizioni per “Frozen”, la soundtrack corre verso gli 8 milioni di copie.

Non va oltre la 20esima posizione il nuovo album di Ricky Martin “A Quien Quiera Escuchar”. Nicki Minaj è alla 23 con “The Pinkprint”. A seguito dell’acclamata performance con Hozier, torna in chart “Nostalgia” di Annie Lennox.

1- Drake – If You’re Reading This, It’s Too Late 559.000

2-Soundtrack – Fifty Shades Of Grey – 319.000

3-Sam Smith – In The Lonely Hour  – 211.000

4-One OK Rock – 35 XXXV- 165.000

5-Ed Sheeran – X  – 162.000

6-Taylor Swift – 1989 – 149.000

7-Meghan Trainor – Title- 83.000

8-Diana Krall – Wallflower- 77.000

9-Beck – Morning Phase – 75.000

10-Hozier – Hozier- 69.000

11-Bob Dylan – Shadows In The Night – 68.000

12-Sandaime J Soul Brothers – Planet Seven- 62.000

13-Maroon 5 – V – 52.000

14-Sia – 1000 Forms Of Fear- 47.000

15-AC/DC – Rock Or Bust  – 46.000

16-Father John Misty – I Love You, Honeybear – 42.000

17-Fall Out Boy – American Beauty / American Psycho- 40.000

18-Soundtrack – Frozen – 37.000

19-Soundtrack – Guardians Of The Galaxy: Awesome Mix Vol.1  36.000

20-Ricky Martin – A Quien Quiera Escuchar- 35.000

21-Blackberry Smoke – Holding All The Roses – 33.000

22-One Direction – Four – 29.000

23-Nicki Minaj – The Pinkprint- 29.000

24-Kim Hyun Joong – Even Now- 28.000

25-Fler a.k.a. Frank White – Keiner Kommt Klar Mit Mir – 28.000

26-Kodaline – Coming Up For Air- 28.000

27-George Ezra – Wanted On Voyage- 27.000

28-Mark Ronson – Uptown Special – 27.000

29-Ariana Grande – My Everything- 26.000

30-Kidz Bop Kids – Kidz Bop 27- 25.000

31-J.Cole – 2014 Forest Hills Drive – 25.000

32-M.Pokora – R.E.D. (Rythmes Extrêmement Dangereux) – 24.000

33-Juan Gabriel – Los Duo- 23.000

34-Marilyn Manson – The Pale Emperor- 22.000

35-Pink Floyd – The Endless River  – 21.000

36-Christine & The Queens – Chaleur Humaine – 21.000

37-Kid Ink – Full Speed 21.000

38-Noriyuki Makihara – Loveable People 19.000

39-Annie Lennox – Nostalgia – 19.000

40-David Guetta – Listen – 19.000

144 Commenti

  1. cosa dire…Drake fuori dall’America ha venduto pochino…felice per Sam Smith e Ed Sheeran…la soundtrack di “50 sfumature di grigio” mi è piaciuta quindi felice che abbia debuttato così bene…la Swift anche senza Grammy si mantiene costante…Nicki vende sempre di meno

  2. Drake ha venduto tanto soprattuto in america, ma essendo rap è ovvio che non venda tantissimo nel resto del mondo, quindi va più che bene! Contento per Sia chs risale e per Ed. Meghan Trainor si sta rivelando molto costante, wow. Per quanto riguarda Nicki, confermo, è innamorata delle posizioni 21 e 23.

  3. Drake ha venduto davvero pochino fuori dagli USA, dove invece a macinato copie su copie in soli 3 giorni.
    Contenta per Ed, ‘X’ è molto bello. Complimenti alla Trainor che rimane molto costante.
    Bene anche ‘Fifty Shades Of Grey’, il film non mi è piaciuto così tanto ma la soundtrack è una signora soundtrack. Amo i pezzi di Ellie Goulding, Annie Lennox, Skylar Grey e Sia. Stupendo anche il remix di ‘Crazy in Love’.
    Stupidissima invece la Swift, se si fosse esibita ai Grammy avrebbe venduto qualcosa come 200 mila copie questa settimana.

  4. Prendo il posto di Impossible Is Nothing:
    Girate voce, si voterà fino a Giovedì, i singoli più odiati usciti negli ultimi mesi, le regole sono identiche ala classifica di Pojke, solo che al posto delle canzoni che più preferite, dovrete dire quelle che meno preferite.
    Uscite da non più di 5 mesi, qualsiasi tipo di singolo (Ufficiale, Soundtrack, Promozionale o Italiano).
    Sceglietene anche quì 10, l’e-mail è [email protected], mandatemi le quì. Credo di aver detto tutto. Ogni Giovedì alle 00:00 scadranno le votazioni

  5. Faccio le veci di Impossible Is Nothing:Sono aperte le votazioni per le canzoni più odiate.Le regole sono le stesse della della classifica di Pojke.
    I singoli devono essere Usciti da non più di 5 mesi e possono essere di qualsiasi tipo (Ufficiale, Soundtrack, Promozionale o Italiano).
    L’e-mail per mandare la classifica è [email protected]. Ogni Giovedì alle 00:00 scadranno le votazioni e poi vi comunicherò ogni settimana le canzoni più odiate.

  6. Contento per Sam, Ed, Sia, Nicki, Ariana e Drake (che numeri, certo che fuori dagli Usa non ha fatto quasi nulla, ma alla fine il Rap è prevalente li quindi :)
    Prevedibile la risalita di Beck e non mi aspettavo un aumento da parte di Meghan (dal quale non credevo facesse molto con un album del genere..invece Buon per lei:)

  7. Questa è la dimostrazione di come Drake è amatissimo in US, dovrebbe concentrarsi fuori dagli US.
    Ancora non l’ho ascoltato, ma lo farò quando avrò tempo.
    ITLH a me non piace proprio.
    Felice per X,1989,TP,Fifty Shades Of Grey,V e Sia.

    Meghan Trainor si sta mantenendo molto bene, anche gli One Direction stanno costanti.

    • Drake ha sempre fatto tour in Europa, ora è in Nuova Zelanda poi va in Australia. cosa deve fare di più? lol è un rapper non una pop star, neanche Kanye West vende milioni al di fuori dagli States

      • Ei perché non partecipi alla classifica dei 10 brani più odiati su rnbjunk?
        Basta che mandi una email a [email protected], con scritta una classifica di 10 canzoni che non sopporti, che devono essere singoli (ufficiali,promozionali,Soundtrack o italiane,..), uscite da non più di 5 mesi, e giovedì alle 00:00 le votazioni chiuderanno, è pubblicherò i risultati, se ti interessa manda una email, e se puoi pubblicizza quì dentro un po grazie. 😊😊 ;) :)

  8. Drake Is the new Beyoncé!
    Sono felice per lui, non pensavo fosse così forte.
    50 Shades Of Grey Is the new Frozen!
    Ariana si sta mantenendo più stabile di Listen i David Guetta, felice per lei! David DEVE pubblicare il video di What I Did For Love so che a gennaio è stato girato, quando si sbriga a pubblicarlo?

  9. Complimenti a Drake, spero che questo sia solo un assaggio, e che stia arrivando un nuovo album.
    Molto bene anche la Soundtrack, che tra l’altro è molto valida.
    Incredibile Sam, già 4 milioni di copie?
    Per il resto, contento per Nicki e Ariana, entrambe molto costanti.

  10. Praticamente Drake ha venduto solo negli USA, comunque sono tante copie; molto bene anche la colonna sonora di ”50 Shades Of Grey”; bravi al trio delle meraviglie Smith-Sheeran-Swift (SSS), tre album validissimi a mio parere che stanno ottenendo il successo che meritano; prevedibile la salita di Beck e non male anche Maroon 5 e Sia il cui album per me meritava qualche nominations ai Grammy; Ricky Martin non attacca più come prima, i bei tempi sono andati…

    P.S.: Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte fino a domenica ore 00.00.

  11. Taylor dovrà superarsi ai Brit, la sua performance di 2 anni fa è stata EPICA e la più vista su youtube di tutte!
    Comunque non credevo che Drake fosse così amato, buon per lui.. è uno dei pochi rapper che riesco a capire facilmente ahah

  12. Sono davvero felice per Drake, ho ascoltato l’album /mixtape, e devo ammettere che mi è piaciuto.
    Se ha venduto cosí tanto con un numero di tracce che sono a tutti gli effetti dei vecchi scarti allora non oso immaginare cosa avrebbe potuto fare con un progetto nuovo.
    Contenta per la soundtrack di Fifty Shades Of Grey poiché è davvero di buona qualità, il completo opposto della pellicola per cui è stata pensata.
    Stessa cosa vale per Taylor che nonostante non abbia performato ai Grammy ha comunque incrementato le vendite.
    Non vedo l’ora di godermi l’esibizione ai BRIT dove, spero, che si decida a promuovere Style così da farla un po’ salire, almeno qua in Europa visto che Shake It Off e Blank Space sono andati bene. Anche se comunque si può già considerare un successo, come mi ha fatti notare Carl è normale che non spendano più di tanto soldi in promozione se ha già dato buoni risultati.
    A proposito di cerimonie… domenica ci sono gli Oscar! Che bello!
    Sono l’unica ad esserne felice?
    Non fate un post sui probabili vincitori delle categorie musicali?
    Sarebbe carino, ci sono dei pezzi incredibili, pure uno di Rita Ora. (anche se lei è solo l’interprete ma trovo sia comunque una buona cosa essere nominati)

  13. Drake è un mostro! Non c’è la faccio più a vedere ”X” ancora in classifica… , bene per Meghan che si sta mantenendo molto stabile , con un terzo singolo , può andare avanti ancora per molto. Nicki ti prego resisti un altro pò , solo un pò , e poi a marzo ti riprenderai le posizioni che ti spettano!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here