Dopo i 2.336.000 copie della scorsa settimana, ci si poteva attendere un altro milione di copie anche questa settimana per “25”, Adele però fa ancora meglio e ottiene 1793.000 copie! Il totale ha ormai sfondato quota 9,8 mln nei primi 21 giorni. 

File photo dated 2/02/13 of Adele who will join Graham Norton for a world-exclusive TV special, performing classic tracks and songs from her new album 25.

La prima settimana avevamo ipotizzato che l’album potesse vendere 10 mln di copie nel 2015, poi la scorsa settimana avevamo alzato le previsioni a 11 milioni. Ora è chiarissimo che Adele potrà vendere nelle restanti 3 settimane dell’anno (dall’11 al 31 dicembre) una media di quasi un milione di copie a settimana per cui ipotizziamo una cifra finale superiore ai 12,5 mln. Adele però ha superato qualsiasi previsione fatta finora per cui…..

Secondo posto per i Coldplay con “A Head Full Of Dreams”, per loro 827.000 copie. Una cifra decisamente ragguardevole ma lontana persino dal milione di copie venduto al debutto da “Ghost Stories” peraltro a maggio e non sotto le feste. Scende alla 3 Justin Bieber che porta a casa 310.000 copie. la tedesca Helene Fisher si mantiene in alto con “Weihnachten”. Seguono gli One Direction e i Pentatonix.

Con l’arrivo di dicembre salgono le vendite di un po’ tutti gli album: Ed Sheeran è a 97.000 copie (totale di 7,4 mln), “21” di Adele è a 83.000 copie, Taylor Swift con 70.000 copie (8,7 mln in totale per “1989”).  Le Little Mix, pur guadagnando nel numero di copie, scendono alla 20. Super debutto per Marco Mengoni con “Le Cose che Non ho”: 55.000 copie, che gli valgono la certificazione platino immediata in Italia. Nella sfida tra i cantanti italiani, Marco Mengoni ha fatto debuttato con più copie (grazie anche al Natale più vicino) di Laura Pausini (44.000) e i Modà (33.000).

11 12 13

8 Commenti

  1. adele a questo punto supererà 21? Ma quello che dico io è: con 4 anni di silenzio io la davo per finita, invece è tornata più forte di prima! Come hai fatto Adele??????

    • E’ la stessa cosa che pensavo io, fare questi numeri dopo quasi 5 anni di silenzio e nel 2015 è qualcosa come nemmeno il Michael Jackson dei tempi d’oro si sarebbe sognato, ora come ora stare fermi già più di due anni penalizza la grandissima parte degli artisti..incredibile..

    • Illuminati forse??Scherzo XD Comunque me lo chiedo anch’io, cioè io ero sicuro che sarebbe tornata col botto, ma non con uno così grosso!! Io penso che sia stata anche molto fortunata, perchè in qualche modo è riuscita ad entrare nel cuore della gente “solo” una con una bella voce e canzoni belle, ma strappalacrime!!Però quello che mi chiedo è: perchè lei??Insomma ci sono molte cantanti brave quanto lei o forse anche di più, tipo Jennifer Hudson, Kelly Clarkson, Sia, Jordin Sparks, ma vendono mezza copia rispetto a lei o hanno fatto solo un album di successo, ma mai paragonabile alle cifre di Adele…bah

    • non sono un fan di Adele, ma mi piace.. il suo successo può essere sorprendente, ma non più di tanto, visto che non sono 4 anni di silenzio ma poco più di 2 anni e mezzo, durante i quali si è continuato ininterrottamente a parlare del suo ritorno… viene da un album da record, che è stato trasmesso fino allo sfinimento, tanto che la conoscono anche gli anziani e non solo i giovani, quindi è arrivata a un pubblico molto vasto, inoltre ha beccato un periodo morto dal punto di vista musicale e anche a ridosso del Natale, per cui il suo successo non dipende di certo solo dalla sua bella voce, ma da tutti questi fattori.. un’altra cosa è certa, se continuerà su questo stile non credo che fra 5 o 10 anni avrà sempre questo successo :)

      • un periodo morto? La fine del 2015 è stato un periodo incredibile! Altro che!
        Bieber, 1d, emma, moda, mengoni, pausini, chris brown……

      • si ma vedendo la situazione nel complesso Adele era l’unica che poteva emergere in quel modo, a volte sembra quasi che il pubblico abbia bisogno di eleggere una diva :D

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here