Questa settimana in vetta alla classifica degli album più venduti a livello mondiale troviamo ancora una volta un debutto, si tratta di Alanis Morissette con l’album “Havoc And Bright Lights”. Con sole 82mila copie vendute siamo di fronte alla settimana più bassa di sempre per una numero 1 da quando mediatraffic ha iniziato a stilare la classifica nel 2004.

 

Alla posizione numero 2 si mantiene stabile Adele con “21”, debutta alla 3 dopo aver conquistato la vetta della classifica americana Billboard200 TobyMac con “Eye On It”, alla 4 sono stabili i Maroon 5 con “Overexposed” mentre scendono alla 5 i One Direction con “Up All Night”. Debutto alla posizione numero 6 per gli Slaughterhoue con “Welcome To: Our House”, scende alla 7 Justin Bieber con “Believe”, dopo aver debuttato la scorsa settimana in vetta alla classifica scende alla 8 Trey Songz con “Chapter V”, alla 9 debuttano poi le coreane Kara con “Pandora” e salgono alla 10 i Fun. con “Some Nights”.

1 NEW Alanis Morissette – Havoc And Bright Lights 82.000 copie

2 2 Adele – 21 75.000 copie

3 NEW TobyMac – Eye On It 72.000 copie

4 4 Maroon 5 – Overexposed 69.000 copie

5 3 One Direction – Up All Night 68.000 copie

6 NEW Slaughterhoue – Welcome To: Our House 60.000 copie

7 5 Justin Bieber – Believe 54.000 copie

8 1 Trey Songz – Chapter V 51.000 copie

9 NEW Kara – Pandora 46.000 copie

10 13 Fun. – Some Nights 46.000 copie

Escono dalla top10 scendendo alla 11 i Linkin Park con “Living Things”, alla posizione numero 12 debutta Rita Ora con l’album “Ora”che ha debuttato direttamente in vetta alla classifica inglese, alla 13 salgono gli Of Monsters & Men con “My Head Is An Animal”, debuttano alla 14 i coreani CN Blue con “Code Name Blue” e scendono alla 15 le AKB 48 con “1830m”. Salgono alla posizione numero 16 i Black Keys con “El Camino”, scende invece alla 17 Emeli Sande con “Our Version Of Events”, alla posizione numero 18 debuttano i giapponesi Tokyo Jihen con “Shinya Waku” ed alla 19 debuttano anche i messicani Maná con “Exiliados Es La Bahia: Lo Mejor De Maná”, chiude la top20 in discesa alla Lana Del Rey con “Born To Die”.

11 9 Linkin Park – The Living Things 46.000 copie

12 NEW Rita Ora – Ora 46.000 copie

13 21 Of Monsters & Men – My Head Is An Animal 46.000 copie

14 NEW CN Blue – Code Name Blue 45.000 copie

15 6 AKB 48 – 1830m 40.000 copie

16 26 Black Keys – El Camino 37.000 copie

17 12 Emeli Sande – Our Version Of Events 36.000 copie

18 NEW Tokyo Jihen – Shinya Waku 36.000 copie

19 NEW Maná – Exiliados Es La Bahia: Lo Mejor De Maná 36.000 copie

20 15 Lana Del Rey – Born To Die 35.000 copie

Nella seconda metà della classifica sono presenti poi ancora 5 debutti e 3 rientri. Alla posizione numero 23 rientra Carrie Underwood con “Blown Away”, alla 25 debutta il coreano Xia con “Uncommitted” ed alla 27 rientrano i Lumineers con “Lumineers”. Dalla posizione numero 31 alla 34 troviamo gli altri quattro debutti, in ordine si tratta dei giapponesi The GazettE con “Division”, i francesi Tryo con “Ladilafé”, il cantante tedesco Max Herre con “Hallo Welt!” ed infine gli Elbow con “Dead In The Boot”. Rientra poi in classifica alla 38 David Guetta con “Nothing But The Beat” ed alla 40 Gotye con “Making Mirrors”.

21 11 Bloc Party – Four 32.000 copie

22 10 2 Chainz – Based On A T.R.U. Story 30.000 copie

23 RE Carrie Underwood – Blown Away 30.000 copie

24 18 Jennifer Lopez – Dance Again…The Hits 28.000 copie

25 NEW Xia – Uncommitted 27.000 copie

26 24 Ed Sheeran – Plus 26.000 copie

27 RE Lumineers – Lumineers 24.000 copie

28 31 Coldplay – Mylo Xyloto 24.000 copie

29 25 Katy Perry – Teenage Dream 23.000 copie

30 17 Rick Ross – God Forgives, I Don’t 23.000 copie

31 NEW The GazettE – Division 23.000 copie

32 NEW Tryo – Ladilafé 23.000 copie

33 NEW Max Herre – Hallo Welt! 23.000 copie

34 NEW Elbow – Dead In The Boot 22.000 copie

35 8 Owl City – The Midsummer Station 22.000 copie

36 34 Frank Ocean – Channel Orange 21.000 copie

37 35 Chris Brown – Fortune 21.000 copie

38 RE David Guetta – Nothing But The Beat 21.000 copie

39 30 Florence & The Machine – Ceremonials 20.000 copie

40 RE Gotye – Making Mirrors 20.000 copie

  • Ginger2

    Io spero ke Trey Songz salga un po e anke Lana Del Rey,mentre x quanto riguarda Alanis,è pokissimo,ma di lei nn me ne frega piu di tanto!

  • mt

    Adele ormai sarà arrivata al diamante negli USA, no? Alanis è un artista molto capace ma dovrebbe rischiare un po’ di più, il resto della classifica è brodo riscaldato!

  • :( quante poche vendite… una vetta così non vale tantissimo… lei meriterebbe di vendere 10 volte tanto caxo!

  • ste

    Comunque Mediatraffic, non so più come dirlo, non è attendibile al 100%, non considera tanti paesi, infatti sento sempre gente parlare di ” due milioni venduti” quando poi magari se n’è venduto uno in più..
    Comunque contento per Alanis, la sua voce è sempre quella.. magica, delicata, emozionante.

  • Felice

    bassa o meno è lei la numero uno e se lo merita anche se dovrebbe vendere moltodi più!!!

  • alex87

    Dispiace anche a me x Alanis,”Guardian” è veramente molto bella…anche se mi sembra sempre troppo un singolo alla Alanis,quindi sa un pò di già sentito.cmq troppo poco x un artista della sua elevature.oltre ad Adele,stupisce Katy Perry che grazie alla ri-edizione fa rivivere una seconda vita al suo album.sorpreso x Rita Ora,pensavo meno…

  • Antonio

    Crollerà subito come è successo in Inghilterra dove scende dal #12 al #75 ormai alla gente non interessa più di tanto.

  • jEsSy

    lana fissa A 35.000…ma tra poko esce la re-pack chi cavolo lo compra ora…tanto vale aspettare un mese o due

    • FoRse ci sono personE che non stanno su internet ogni giorno a guardare siti di musica ecc!

  • Ekril

    uh mi spiace per alanis :S