Con 278.000 copie di cui il 50% negli USA, il gruppo Arcade fire debutta alla 1 della classifica album di Mediatraffic con “Reflektor”. Subito dietro troviamo Katy Perry che vende altre 224.000 unità perdendo giusto il 50% delle copie rispetto alla prima settimana. L’album ha perso meno soprattutto al di fuori degli USA (dove invece è calato del 68%, risultato comunque accettabile).

Arcade_fire_-_Reflektor

Ottimo terzo posto per l’album remix dei Linkin Park intitolato “Recharged” che parte con 83.000 copie. Risale nettamente dalla 8 alla 4 Lorde con il suo “Pure Heroine”, si prospetta un andamento molto costante per l’album della giovane neozelandese. Debutto alla 6 per il disco natalizio di Kelly Clarkson “Wrapped in Red”. Posizione numero 7 per Miley Cyrus. Chiudono la top 10 James Blunt e i Pearl Jam.

Nei dintorni della top 20 troviamo: “The 20/20 experience 2of 2” di Justin Timberlake, Cher con “Closest to the truth” e Bruno Mars con “Unorthodox Jukebox”. Posizione numero 23 (in salita) per gli Imagine Dragons con “Night Visions”.

 

1-Arcade Fire – Reflektor 278.000

2- Katy Perry – Prism 224.000

3- Linkin Park – Recharged 83.000

4- Lorde – Pure Heroine 82.000

5- Kim Jae Joong – WWW (Who When Why) 79.000

6- Kelly Clarkson – Wrapped In Red 75.000

7- Miley Cyrus – Bangerz 72.000

8- The Robertsons – Duck The Halls: Robertson Family 72.000

9- James Blunt – Moon Landing 68.000

10- Pearl Jam – Lightning Bolt 68.000

 

11- Arashi – Love 62.000

12- Drake – Nothing Was The Same 53.000

13- Paul McCartney – New 49.000

14- Avicii – True 42.000

15- Arctic Monkeys – AM 41.000

16- Stromae – Racine Carrée 37.000

17- Thomas Rhett – It Goes Like This 37.000

18- Toby Keith – Drinks After Work 36.000

19- Justin Timberlake – The 20/20 Experience, Part 2 35.000

20- Cher – Closer To The Truth 34.000

21-Bruno Mars – Unorthodox Jukebox 33.000

22-Helene Fischer – Farbenspiel 32.000

23-Imagine Dragons – Night Visions 31.00

24-Prince Kay One – Rich Kidz 28.000

25-Kings Of Leon – Mechanical Bull 27.000

 

Per la prossima settimana aspettiamoci molte novità: la più importante si chiama “The Marshall Mathers LP 2”, l’album di Eminem che potrebbe sfondare il milione di copie. In secondo luogo Avril Lavigne che con il suo album omonimo dovrebbe vendere tra le 100.000 e le 200.000 copie. Sarà molto interessante vedere anche come si comporterà “ARTPOP”. L’album di Lady Gaga è infatti stato pubblicato mercoledì 6 in Giappone e venerdì 8 in Svezia, Finlandia, Paesi Bassi, Germania, Austria, Irlanda, Svizzera, Etc. Difficile fare previsioni considerando il numero ristretto di paesi e il numero limitato di giorni a disposizione.

 

8 Commenti

  1. Grande Katy!!!!!! la prossima settimana dovrebbe vendere 150/180 mila copie quindi va benissimo poi in questa settimana è stato certificato platino in Australia (con 70.000 mila copie) tutto sommato Prism sta andando alla grande.

  2. Io personalmente sono molto soddisfatto della seconda settimana di Prism :) Con le 92.000 in USA (che come detto è comunque un calo perfettamente nella media) non credevo arrivase alle 200.000 mondiali e invece le ha superate con facilità :) Per ora siamo a 677.000 copie vendute in due settimane contro le 465.000 che fece “Teenage Dream” nelle sue prime due. Spero che la prossima settimana arrivi o superi le 800.000! E comunque a prescindere da tutto il disco lo adoro, quindi!
    Complimenti a Cher e bene Miley, che spero cominci a stabilizzarsi attorno alle 70.000 a settimana.
    Per quanto riguarda la prossima settimana se veramente debuttano insieme allora Eminem sarà primo con un milione abbondante di copie, seguirà Gaga che se veramente farà 375.000 in USA per me potrebbe comunque puntare a circa 700.000 mondiali, no? Per quanto riguarda Avril per me può farcela a superare le 100.000 e considerando che Goodbye Lullaby fece 135.000 non sarà poi questo grande calo, bisogna vedere come si comporterà dopo.

    • Concordo! Seconda settimana grandiosa x Prism. Le giapponesine, prime appena una settimana fa, crollano alla #11. Meglio la longevità di Katy che i crolli di tanti altri

  3. Sono molto felice per Cher, spero faccia 4 singoli e di questi il video e che promuova un po’ ovunque, se la sta cavando piuttosto bene!
    Non pensavo che le copie di ARTPOP nei paesi in cui è uscito fossero conteggiate prima dell’uscita mondiale.. Se così fosse nessun problema: solo in Giappone potrebbe arrivare alle 50 mila copie!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here