Se la scorsa settimana in vetta alla classifica dei singoli più di successo a livello mondiale avevamo trovato la AKB 48, questa settimana le “cugine” NMB 48  debuttano alla prima posizione degli album più venduti del mondo con il loro primo album “Teppen Tottande!”.

 

Alla posizione numero 2 è stabile questa settimana Bruno Mars con “Unorthodox Jukebox” che ha riconquistato la vetta della classifica americana Billboard200, debutta alla 3 il supergruppo Atoms For Peace con “Amok” mentre scendono alla 4 i Mumford & Sons con “Babel”. Risale di ben cinque posizioni proprio alla 5 la colonna sonora de “Les Misérables”, perdono un paio di posizioni alla 6 Rihanna con “Unapologetic” ed alla 7 Emeli Sande con “Our Version Of Events” mentre rientra per l’ennesima volta in top10 alla 8 Adele con “21”. A completare la top10 di questa settimana troviamo in discesa alla 9 i One Direction con “Take Me Home” mentre risale alla 10 Pink con “The Truth About Love”.

01 NE NMB 48 – Teppen Tottande! 328.000 copie

02 02 Bruno Mars – Unorthodox Jukebox 162.000 copie

03 NE Atoms For Peace – Amok 102.000 copie

04 01 Mumford & Sons – Babel 96.000 copie

05 10 Soundtrack – Les Misérables 77.000 copie

06 04 Rihanna – Unapologetic 73.000 copie

07 05 Emeli Sande – Our Version Of Events 70.000 copie

08 14 Adele – 21 64.000 copie

09 06 One Direction – Take Me Home 63.000 copie

10 11 Pink – The Truth About Love 60.000 copie

Escono fuori dalla top10 alla 11 i Lumineers con “Lumineers”, volano dalla 24 direttamente alla 12 grazie alla performance al Saturday Night Live Macklemore & Ryan Lewis con “The Heist”, alla 13 sono stabili i coreani Shinee con “Chapter 1: Dream Girls (Misconceptions Of You)” mentre scendono alla 14 Nick Cave & The Bad Seeds con “Push The Sky Away”. Sale di un paio di posizioni alla 15 Josh Groban con “All That Echoes”, crolla dalla 8 alla 16 Taylor Swift con “Red” mentre alla 17 debuttano gli australiani Hillsong United con “Zion”. Scendono ancora questa settimana alla 18 Andrea Bocelli con “Passione” ed alla 19 i Fun. con “Some Nights” mentre risalgono dalla posizione numero 36 direttamente alla 20 i Muse con “The 2nd Law”.

11 09 Lumineers – Lumineers 55.000 copie

12 24 Macklemore & Ryan Lewis – The Heist 55.000 copie

13 13 Shinee – Chapter 1: Dream Girls (Misconceptions Of You) 53.000 copie

14 03 Nick Cave & The Bad Seeds – Push The Sky Away 52.000 copie

15 17 Josh Groban – All That Echoes 52.000 copie

16 08 Taylor Swift – Red 51.000 copie

17 NE Hillsong United – Zion 51.000 copie

18 12 Andrea Bocelli – Passione 48.000 copie

19 16 Fun. – Some Nights 45.000 copie

20 36 Muse – The 2nd Law 43.000 copie

 

21 NE D-Lite – D’scover 35.000 copie

22 NE Kumi Koda – Color The Cover 34.000 copie

23 NE Kim Jae Joong – Y 34.000 copie

24 22 Imagine Dragons – Night Visions 33.000 copie

25 18 Justin Bieber – Believe Acoustic 33.000 copie

26 38 Led Zeppelin – Celebration Day 33.000 copie

27 NE T.M.Revolution – Under: Cover 2 33.000 copie

28 23 Lana Del Rey – Born To Die (Paradise-Edition) 32.000 copie

29 07 Misia – Super Best Records (15th Celebration) 31.000 copie

30 19 Alicia Keys – Girl On Fire 29.000 copie

31 26 Black Keys – El Camino 28.000 copie

32 NE Team H – I Just Wanna Have Fun 28.000 copie

33 31 Soundtrack – Django Unchained 28.000 copie

34 25 Soundtrack – Pitch Perfect 28.000 copie

35 28 Ed Sheeran – Plus 27.000 copie

36 27 Heino – Mit Freunlichen Grüssen 26.000 copie

37 30 One Direction – Up All Night 25.000 copie

38 35 Maroon 5 – Overexposed 24.000 copie

39 39 Of Monsters & Men – My Head Is An Animal 23.000 copie

40 29 Tim McGraw – Two Lanes Of Freedom 23.000 copie

  • Toveland

    Con le vendite di questa Settimama Red di Taylor Swift oltrepassa le 4.750.000 copie superando Speak now che tra il 2010 e il 2011 aveva venduto 4.700.000 copie!! Considerando che questa settimana inizia il tour e verrà rilasciata 22, Red può puntare a salire ancora un po’.
    Rihanna sta andando molto meglio di quanto potessi prevedere. Merito della splendida Stay

  • il bello è che queste canzoni dominano nel mondo senza sentirsi nell’80% di esso XD quanto potere che ha il mercato giapponese…