Katy Perry fallisce il tentativo di raggiungere la No. 1 mondiale con “Prism”. L’album parte con 453.000 copie vendute mondialmente nella prima settimana, un risultato buono ma certamente non brillante considerando che ci si poteva aspettare ben di più. Per quanto riguarda la composizione delle 453.000 copie, abbiamo 286.000 copie negli Usa, 53.000 in Uk, 31.000 in Canada, 20.000 in Germania, 15.200 in Francia, 14.600 in Giappone e le restanti 33.000 copie nel resto del mondo.

Appare improbabile che “Prism” possa arrivare alla vetta nelle prossime settimane visti i debutti di Arcade Fire (29 ottobre), Eminem ( 5 novembre), Lady Gaga (11 novembre), One Direction (25 novembre), Britney Spears (3 dicembre). Se ne riparlerà da metà dicembre in poi.

A fermare Katy ci ha pensato un gruppo giapponese, gli Arashi con il loro LP “Love” che ha venduto ben 670.000 copie.

Posizione numero 3 per un’altro debutto James Blunt con “Moon Landing (129.000 copie).

In top ten vendite, discesa per tutti da Miley Cyrus alla 5 con 93.000 copie a Drake alla 7 con 61.000 fino a Justin Timberlake (44.000 copie).

Nonostante un singolo non partciolarmente di successo continua a rimanere costante Bruno Mars che questa settimana torna in top 20.

Infine da segnalare due debutti: alla 23 l’Ep delle Fifth Hrmony “Better Together” e alla 25 “Suffering From success” del produttore DJ Khaled.

 

prism

1-Arashi – Love 670.000

2- Katy Perry – Prism 453.000

3- James Blunt – Moon Landin 129.000

4- Pearl Jam – Lightning Bolt 106.000

5- Miley Cyrus – Bangerz 93.000

6- Paul McCartney – New 74.000

7- Drake – Nothing Was The Same 61.000

8- Lorde – Pure Heroine 55.000

9- Justin Timberlake – The 20/20 Experience, Part 2 44.000

10- Shinee – Everybody 44.000

11- Helene Fischer – Farbenspiel 43.000

12- Avicii – True 42.000

13- Motörhead – Aftershock 41.000

14- Arctic Monkeys – AM 40.000

15- Stromae – Racine Carrée 40.000

16- Cher – Closer To The Truth 36.000

17- Bruno Mars – Unorthodox Jukebox 35.000

18- Kazuyoshi Saito – Saito 32.000

19- AFI – Burial 32.000

20- Kings Of Leon – Mechanical Bull 31.000

21- Imagine Dragons – Night Visions 30.000

22- Kazuyoshi Saito – Kazuyoshi 29.000

23- Fifth Harmony – Better Together EP 28.000

24- John Newman – Tribute 28.000

25- DJ Khaled – Suffering From Success 27.000

 

 

    • Spongbob

      come fa l’album ad essere uscito il 22 e il singolo a metà ottobre :O

  • Hooker on a Church corner

    Dite quel che volete ma questa cifra è veramente, veramente bassa.

  • Angelica

    Buono…però scordatevi i numeri di TD per quanto costante possa essere, secondo me, non ci arriverà mai

  • Lollo44

    Le previsioni della seconda sett per Prism danno solo 80-90 mila copie. Un disastro! Andrà forte coi singoli, ma i suoi album non se li caga praticamente nessuno. Pure il secondo singolo non sta facendo bn. Quanto GODOO!

    • Boh!

      No infatti…..Teenage Dream(album) ha venduto solo 6 milioni di copie ed è rimasto in classifica per oltre 2 anni di fila…..continua a credere che non se la caghi nessuno….vuoi anche una copertina e una tazzina di latte?
      Katy Perry vende sulla distanza e venderà tanto anche questa volta, fatevene una ragione branco di ciechi!

    • Spongbob

      sehondo hits dally double artpop debutterà con 375.000 copie (flop flop flop).
      Prism venderà 95 mila copie ma solo in Us non mondialmente miley 70 mila Jt 70 mila /la seconda settimana) quindi non è male Unconditionally sta andando meglio di Do What U Want!!! quanto godoooooooooooo #ArtFlop

      • Angelica

        Alcuni dei vostri commenti mi fanno veramente paura! E rilassatevi…comuqnue ARTPOP è uscito in Giappone ed è leakkato.

      • Diano Francesconi

        Spongbob se vogliamo dirla tutta U. è stata rilasciata 5 giorni prima di DWUW in radio, ha il lyrics video ed è un singolo a tutti gli effetti (e anche con qualche live in più), nonostante questo sta andando nettamente peggio di DWUW (soprattutto mondialmente). Ma evitiamo ‘sti paragoni inutili e godiamoci la musica! Non guardiamo gli idioti come Lollo44!

  • simone

    addirittura britney spears con femme fatale, che tanti ritengono un flop, ha fatto più o meno i suoi stessi numeri (432 mila copie), poi è crollata per il mancato supporto radiofonico/assenza di promozione, anche Rihanna ha fatto più di lei (che tanto reputano artista da singoli). Da katy perry ci si aspettava molto di più, a quanto pare non è poi così amata, se le radio non la passassero e non fosse in ogni singolo programma televisivo a promuovere la sua immagine “puritana” si eclisserebbe a vista d’occhio, come dimostra l’andamento del suo secondo singolo

  • diaboliko

    OGGETTIVAMENTE PARLANDO… è poco, considerando anche le stime, sotto le 100.000…

  • lello90si

    Lre previsioni danno Prism tra 90-95 mila copie la secona settimana

    fonte : chart news

  • lello90si

    Contiamo che la prossima settimana gli Arcade fire dono previsti alla #1 con 13-140 mila copie quindi Katy sará seconda con meno di 130 mila.copie

  • Spongbob

    ma come ragionate ahaha allora robin think con il suo super tormentone da 6/8 milioni di copie, l’album non ha venduto niente , caìr ray japsen con il suo call me maybe da 15 milioni di copie, l’album ha venduto 800 mila copie quindi non diciamo cazzate please eh.

  • marco zagaria

    ottimo bruno mars, ha una longevità pazzesca… ora è a 4.9 milioni di copie vendute e credo che ce la possa fare ad arrivare a 6 milioni visto che canterà anche al superbowl

  • Stephen

    Un buon debutto, non è male! E’ comunque un secondo posto :)

  • Faggiollo

    Comunque ero l’ unico che si aspettava molto meno da Cher? Sta andando bene, dopotutto. E’ molto costante (la settimana più alta di vendite su cinque per ora l’ ha avuta alla quarta) e se non sbaglio sta sulle 270.000 abbondanti in 5 settimane, la prossima settimana dovrebbe arrivare sulle 300.000 in sei.. Brava Cher! Per me chiuderà l’ anno con all’ incirca mezzo milione di copie vendute.

  • mark

    PECCATO X JESSIE j

  • Mask

    La Perry per recuperare deve rilasciare il video di Unconditionally il prima possibile! Però a me sembra un buon risultato considerando che TD ha venduto meno nella sua prima first week! Poi le copie aumenteranno con i singoli che verranno estratti prossimamente, anche se Prism non è proprio un album da singoli..

  • Faggiollo

    Chi vi capisce è veramente bravo.. Avete passato gli ultimi anni a dirle su perchè è un’ artista da singoli e non da album ecc.. e adesso vi aspettavate non so cosa, probabilmente 400.000-500.000 in USA e 600.000 – 650.000 nel mondo? Ma è una cosa da pazzi pensare che per ora la Perry possa raggiungere queste cifre in first week! La maggior parte della gente che si è creata queste aspettative lo ha fatto apposta per poter poi rimanere delusa (che squallore).. Io invece sono molto soddisfatto. L’ ho detto che in USA mi aspettavo sulle 300.000 e quindi un pò di più, ma non credevo che con 286.000 in patria avrebbe superato di così tanto le 400.000 mondiali… Teenage Dream debuttò con 239.000 (meno di quello che Prism ha fatto nei soli USA) con una differenza tra copie nel mondo e copie in USA di 47.000 copie, mentre la differenza di copie nel mondo e copie in USA per Prism è di ben 167.000. Ammetto che avrei voluto avere la soddisfazione di vedera alla 1 mondiali ma pazienza, l’ importante è il numero delle copie. Mi auguro che la prossima settimana faccia sulle 200.000 ma non so..

    • Faggiollo

      Comunque se non sbaglio la Cyrus ha fatto 623.000 in 3 settimane, mi pare un risultato molto buono!
      OFF TOPIC: E’ uscita la cover di Unconditionally!

    • Diano Francesconi

      Non so se ti riferisci a me ma io non mi sono creato nessuna aspettativa per poi rimanere deluso. Semplicemente vedendo i numeri di Roar pensavo che la Perry avesse esteso così tanto il suo fanbase da arrivare a first week ancora più alte di questa (che rimane un’ottima first week) con gli album

      • Faggiollo

        No Diano, non mi riferivo a te! Sto solo anticipando i soliti noti (vorrei evitare di fare i nomi) che come ho appunto detto passano il loro tempo a screditarla e poi si creano aspettative alte

  • Felice

    Io tanto male non le vedo come copie,e’ secondo solo per via di quel gruppo Gaipponese,e sappiamo quante ne sono i giapponesi ,quindi tolti loro ,rimane la prima… detto cio’ oggi mezzo milione di copie circa in una settimana non sono per niente poche… arriverà al milione a livello mondiale molto presto…. POI MI SEMBRA CHE ABBIA FATTO IL MIGLIOR DEBUTTO,ALBUM PRECEDENTI HANNO VENDUTO MOLTO DI MENO,MA CON LA SUA COSTANZA SONO ARRIVATI A CIRCA 5 MILIONI DI COPIE,CHE PER UN ‘ARTISTA DA SINGOLI NON è POCO
    OTTIMO DRAKE E JT… E BRUNO MARS.. CHE VENDONO ANCOR TANTISSIMO……..SPERO CHE JT PUBBLICHI ENTRO NATALE O MASSIMO INIZIO 2014 ENTRAMBE LE PARTI DEI DISCHI,IN UN UNICO DOPPIO DISCO CON DVD MAKING OF E TUTTI I VIDEO DELL’ERA…COSI POTRO’ COMPRARLO

  • PugliaR99

    Ma alla #1 ci sono le giapponesi?

  • Diano Francesconi

    Drake e Timberlake stanno andando bene con gli album, vedremo se rimarranno costanti con le prossime hit (se ne avranno).
    La Cyrus per adesso ha WB, vedremo se il terzo singolo le porterà longevità.. Per adesso se la sta cavando piuttosto bene
    La Perry ha fatto meno di Rihanna con Unapologetic che ha venduto 500.000 copie se non sbaglio.. Non me lo sarei mai aspettato..
    Cher ottima, penso che con il video di I hope ecc.. e i futuri singoli, performance e tour potrà vendere non poco

    • PugliaR99

      Si: Unapologetic ha fatto meglio al debutto

    • LucaR

      parlate tutti di Unapologetic con un non so che di dispregiativo.. ahahahha perche?