Quando si conclude un’annata, con l’avvento del nuovo anno, si iniziano a tirare le somme e a fare un po’ di conti, si stilano classifiche e si vedono i trend, musicali e non. Sicuramente, una delle classifiche più interessanti è quella degli “artisti più pagati dell’anno”. Per il 2015 ci ha pensato come sempre Forbes.

Molte sorprese e nomi inaspettati, alle volte anche lontani dai riflettori, che magari lavorano dietro le quinte, producono, lanciano talenti, promuovono le loro etichette. Lavorano nell’ombra, ma non per gli esperti del settore.

Ebbene oramai si sa, con l’esplosione del download gratuito e dello streaming, la principale fonte di guadagno sono le esibizioni live, quindi i concerti e i tour.  Andiamo a scoprire questa classifica, soffermandoci su alcuni nomi:

Katy-Lady-and-Calvin-MAIM

1° KATY PERRY: 135 milioni di dollari ($)

Ecco la regina: è la musicista che ha guadagnato di più nel 2015. Ma non solo! Katy è anche la celebrità in assoluto che ha incassato più soldi sul pianeta, solo dopo i due pugili Floyd Mayweather e Manny Pacquiao. Vanta 124 concerti in 27 nazioni diverse: durante il suo Prismatic World Tour ha guadagnato in media più di 2 milioni di dollari per concerto.

2° ONE DIRECTION: 130 milioni $

Con 74 date mondiali durante il periodo di raccolta dei dati da parte del magazione, la boy band ha conquistano il secondo gradino del podio, addirittura doppiando i Rolling Stone.

3° GARTH BROOKS: 90 milioni $

Si tratta di un cantante country icona mondiale del genere, che col suo tuor ha guadagnato oltre 1 milione a data. Il suo tour continuerà nel 2016.

4° TAYLOR SWIFT: 80 milioni $

Il suo ultimo album “1989”, uscito sul finire del 2014, ha continuato a vendere anche nel 2015 e il suo tour le ha fatto incassare oltre 4 milioni a data. Il prossimo anno potremmo vederla sul podio.

5° THE EAGLES: 73.5 milioni $

6° CALVIN HARRIS: 66 milioni $

Il DJ compagno di Taylor Swift con le sue produzioni ha raggiunto una posizione di tutto rispetto. Insieme hanno battuto anche Jay-Z e Beyoncé.

7° JUSTIN TIMBERLAKE: 63.5 milioni $

Durante il periodo di rilevamento dei dati, Justin ha completato 59 tappe del tour e ha guadaganto tanto anche dai suoi accordi con la Sony e la Bud Light, nonché con la sua tequila “Sauza”. Qui un recente focus sulla sua carriera scritto da me, invece qui il suo prossimo progetto.

8° DIDDY: 60 milioni $

L’unico membro della top 10 che non ha fatto un tour. Il suo lucro maggiore deriva dagli alcolici e dall’acqua, ma anche dall’abbigliamento e dalle partecipazioni in TV e sul network.

9° FLEETWOOD MAC: 59.5 milioni $

10° LADY GAGA: 59 milioni $

Ha performato in 66 show e ricavato guadagni anche da Versace, MAC e il suo profumo.

11° ROLLING STONE: 57.5 milioni $

12° ED SHEERAN: 57 milioni $

Il cantante è il primo per numero di show: 154 nel periodo di raccolta dati.

13° JAY-Z: 56 milioni $

Solo 22 show assieme alla moglie. Il ricavato deriva anche dalla sua casa discografica e dal suo champagne “Armand de Bignac”. Anche il servizio di musica streaming Tidal ha inciso.

14° BEYONCE: 54.5 milioni $

15° ELTON JOHN: 53.5 milioni $

17° PAUL MACARTNEY: 51.5 milioni $

18° MICHAEL BUBLE: 45.5 milioni $

22° BRUNO MARS: 40 milioni $

23° DRAKE: 39.5 milioni $

24° FOO FIGHTERS: 38 milioni $

26° DAVID GUETTA: 37 milioni $

30° MAROON 5, DR. DRE: 33 milioni $

 

Molti artisti hanno guadagnato più di 25 milioni di dollari ma non sono rientrati nella top 30 di quest’anno. troviamo ad esempio Pharrell Williams, Britney Spears, Eminem, Chris Brown e Jennifer Lopez.

Grandissimi assenti Bieber ed Adele, che stanno dominando le classifiche ormai da mesi, e tutti i vari hitmaker dell’anno, a parte alcuni. Questo per farvi capire che non bisogna giudicare come in declino un artista solo basandosi sulle mere classifiche.

Chi sono i grandi assenti per voi? Vi aspettavate questi nomi? Fatecelo sapere.

  • Dumpe

    Mi riferivo anche ai produttori

  • Safaffa

    Vorrei aggiungere 2 cose:
    – la cifra stimata sui guadagni di Katy è incompleta. Al momento dell’articolo di Forbes datato 29 giugno 2015 il tour era giunto a 124 date ma mancava ancora la leg sudamericana. Il totale degli spettacoli è 151 come scritto da Katy su Instagram. Visto che si parla del 2015, mi sembra giusto conteggiare anche i restanti mesi.
    – particolare non da poco: nella stessa intervista “How Katy Perry Became America’s Top Pop Export: The Forbes Cover Story” – che vi invito a recuperare sul sito di Forbes – a pagina 3 viene spiegato il contratto firmato da Katy nel 2007 con la Capitol Records. In sostanza le entrate “sulla musica” sono gestite da Katy e dalla label, mentre lei ha il controllo completo su quelle del merchandising e del tour. Cosa non da poco considerato che in quel periodo la cantante aveva problemi economici e avrebbe potuto optare per una paga sicura lasciando la gestione completa alla Capitol invece di rischiare una gestione “solista”. Alla fine, questa mossa si è rivelata vincente.

  • Gin

    ma beati loro!

  • Dumpe

    Io sono senza parole, vorrei spendere due parole su questo argomento.
    Ricordo ancora qualche anno fa che la più pagata era la spears con poco più di 50 milioni, e nel 2015 siamo arrivati a 135, ora vorrei puntare il dito su una ragazza, cioè taylor swift! Lei aveva polemizzato sul fatto che le piattaforme streaming non pagavano gli artisti. Io avevo già sottolineato il fatto che più si va avanti più gli artisti guadagnano di più e su questo non mi sbagliavo! Se volete dare più soldi agli scrittori al posto di tenerveli tutti per voi dateli anche a loro! Anche se molti soldi sono guadagnati dai tour non vuol dire nulla, perché dentro al tour vengono cantate canzoni che vengono prodotte e scritte in collaborazioni con produttori e scrittori, per cui una parte del guadagno dei tour a mio parere va anche a loro, la pubblicità che gira intorno agli artisti aumenta sempre di più e quindi più soldi, vedi come le piattaforme streaming hanno alzato i guadagli per questi cantanti, ora cara taylor swift, sei contenta che tu e la tua etichetta avete guadagnato milioni su milioni? taylor swift è così potente da riuscire a rincitrullire i suoi fan che (poveri loro) comprerebbero anche una scoreggia della suddetta, una cosa già successa (ridicoli). E per gli artisti emergenti sottolineo il fatto che molti di loro non sanno nemmeno cosa mia un pianoforte e che non meritano nemmeno un centesimo, e invece per gli artisti che meritano e non vengono adeguatamente pagati è meglio he parlino con l’etichetta discografica e non puntare il dito sui servizi streaming, perché sappiamo tutti che la colpa è dei contratti che vengono fatti a questi poveri cristi. La menata degli streaming è una follia!! Finisco citando la ragazza più odiata del mondo: “l’arte deve essere ascolta e capita, e certe volte è giusto renderla gratuita”

  • bionic_littllemonster

    So che il commento è assolutamente fuori luogo ma ci tengo a dirlo:Jessie J ha messo un foto dove indossa una parrucca uguale allo stile di Who you are!!!!Riguarda l’articolo Katy è andata davvero bene!

  • Katy Perry è una macchina da guerra, non smetterò mai di dirlo. Ha tre la mani un potere indescrivibile!

  • Carlo13

    Certo che non meritano tutti sti soldi gli artisti musicali

  • GagaQueen

    Adele sicuramente sarà prima quest anno grazie alle vendite dell album e del tour