LAS VEGAS, NV - MAY 22: Singer Britney Spears poses in the press room at the 2016 Billboard Music Awards at T-Mobile Arena on May 22, 2016 in Las Vegas, Nevada. (Photo by Gregg DeGuire/WireImage)

E’ arrivato puntualissimo l’aggiornamento settimanale (26/8 – 1/9) della classifica FIMI Album e c’è da dire che questa settimana è più che mai ricco di sorprese e di new entries.

Molti sicuramente si staranno chiedendo come avrà debuttato il nuovo disco di Britney Spears nel nostro Paese. Ebbene  Glory, il nono album in studio della principessa del pop, entra in classifica direttamente sul gradino più alto del podio! (QUI per la nostra recensione). Britney è riuscita a togliere la corona a Zucchero ed al suo Blackcat, che questa settimana si “accontenta” della seconda posizione, comunque un ottimo risultato viste le numerose novità.

La medaglia di bronzo se la aggiudica un altro debutto, Encore un soir, progetto discografico in lingua francese che segna il comeback dell’immensa diva Céline Dion. Secondo le previsioni Céline se la sarebbe giocata con la Spears per il primo posto, ma il “vecchio” Zucchero ha saputo difendere il suo territorio con le unghie e con i denti e si è inserito tra le due star internazionali. Comunque buon ritorno per la Dion, soprattutto se consideriamo che il disco è in francese. Al 4° posto troviamo Eterno Agosto di Alvaro Soler, sceso di due posizioni; slitta poi dalla 3 alla 5 per via delle new entries anche Vivere a colori di Alessandra Amoroso.

Molto bene i Red Hot Chili Peppers che riescono a guadagnarsi una sesta posizione più che discreta. Alla 7 troviamo A Head Full Of Dreams dei Coldplay; nonostante siano slittati di tre gradini rispetto alla scorsa settimana mantengono eroicamente un posto in top10.  Sorpresa inaspettata alla n.8! Lo storico album The Wall dei Pink Floyd ha recuperato la bellezza di 78 posizioni in una sola settimana.

Si fermano alla 9 Marracash & Gué Pequeno con il loro Santeria mentre chiude la top10 un’altra scalata notevole. ON di Elisa è infatti passato in soli sette giorni dalla 40 alla 10, merito molto probabilmente dell’uscita del nuovo singolo Bruciare per te. Oltre la top10 da segnalare il debutto della grande Barbra Streisand, alla 12 con Encore: Movie Partners Sing Broadway.

E’ durato molto poco qui da noi (nulla che non ci aspettassimo) il successo di Blonde, disco di Frank Ocean. Dalla 6 di settimana scorsa è già sprofondato alla 27. La situazione in USA, come sapete, è ben diversa. Finiamo con le due protagoniste assolute dei VMAs 2016, Beyoncé e Rihanna. Entrambi i loro lavori hanno risentito positivamente della serata di premiazione; Lemonade sale dalla 48 alla 40 mentre ANTi ha raggiunto la 62 partendo dalla 98.

A pagina 2 la top30 della classifica:

9 Commenti

  1. Quale sito aveva fatto le previsioni di vendita di Glory, prevedendo che avrebbe fatto meno di Britney Jean? RNBJUNK
    A che posto ha debuttato Glory nella sua prima settimana in Italia? PRIMO POSTO
    In che posto ha debuttato Glory nella sua prima settimana in tutto il mondo? PRIMO POSTO
    AHHHHHHHH. RNBJUNK, DICIAMO CHE HAI INDOVINATO!! STATE SEMPRE A CRITICARE E CRITICARE BRITNEY, MA NON VI RENDETE CONTO CHE È LEI LA REGINA! FATEMI IL FAVORE, NON PUBBLICATE PIÙ POST SU BRITNEY! NON MERITATE NEMMENO DI NOMINARLA. FATE PENA. CE L’AVETE CON BRITNEY , DOVETE ESSERE OGGETTIVI!!!!!!!!!!!!! VAI BRITNEY, CONTINUA COSÌ CHE VAI FORTE!! 💗💗💗

  2. bene britney, la sua prima numero uno, ancora più importante pensando che non era mai entrata nemmeno sul podio. probabile il crollo nella seconda settimana

  3. La Amoroso non la reggo. Quella canzocina “vivere, vivere a colori eeee, vivere a colori eee” é un tormento. Le radio la trasmettono in continuazione.
    Mi chiedo solo per quale motivooooo😠

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here