Sono usciti i dati FIMI relativi agli album più venduti in Italia nella settimana dal 10 al 16 giugno 2016.

classifica-cop

 

In questa settimana dominano la classifica il gruppo indie rock Afterhours, che porta a casa il gradino più alto del podio con il loro nuovo album Folfiri o Folfox. Perde perciò la prima posizione, dopo due settimane di dominio incontrastato, il neo vincitore della quindicesima edizione di Amici Sergio Sylvestre con l’album Big Boy.  Ottimo debutto per Fabri Fibra, che chiude la top 3 con la riedizione del suo disco Tradimento, edizione speciale che celebra i 10 anni dall’uscita del suo terzo album in studio.

Anche gli altri ex “Amici” cedono il passo alle new entry: Elodie dopo 3 settimane perde il podio fermandosi alla posizione numero 4 con il suo album Un’Altra VitaLele esce dalla top 10 scivolando alla 11 con il suo disco Costruire. Anche Laura Pausini rinuncia alla top 10 passando dalla 8 alla 12; Zucchero con il suo Black Cat perde due posizioni (dalla 3 passa alla 5), Elisa rimane stabile alla 19esima posizione, mentre Marco Mengoni risale dalla 18esima posizione della scorsa settimana fino alla 15.

Ancora in calo Marco Carta, che questa settimana perde anche la top 20 finendo alla posizione 25. Più in avanti in classifica sono da segnalare due balzi in avanti per quanto riguarda la musica italiana: Francesca Michielin con il suo Di20are sale di ben 22 posizioni (dalla 68 alla 46), mentre i Negramaro salgono dalla 75 alla 60 con la loro raccolta Una Storia Semplice.

Per gli artisti internazionali è da segnalare Ariana Grande, che per la quarta settimana consecutiva con il suo terzo album in studio Dangerous Woman riesce a rimanere arrampicata alla top 10 italiana, anche se calando di poco (dalla 9 alla 10). Ancora stabili i Coldplay, che nonostante la lunga permanenza in classifica (sono ormai divenute 28 le settimane in cui A Head Full of Dreams è presente) perdono una sola posizione (passando dalla 12 alla 13).

Alla posizione 17 invece il debutto di una grande star di fama internazionale, l’ex Beatles Paul McCartney, che con la sua nuova raccolta Pure McCartney si accontenta della top 20. Beyoncé e il suo Lemonade escono dalla top 30 (adagiandosi per l’ottava settimana di permanenza alla 31) Justin Bieber risale dalla 45 alla 38, mentre le Fifth Harmony non resistono al calo ed escono già dai primi 100 album più venduti, senza aver superato le 3 settimane di uscita nei negozi fisici e digitali.

A PAGINA 2 la  30 degli album più venduti in Italia

  • 21luca21

    Il calo dei ragazzi di Amici mi sembra un chiaro segnale che quest’anno non ci sono talenti che possano durare nel tempo…soprattutto Elodie!

  • Tommy

    Ma tutta quest’attenzione verso le Fifth Harmony non la capisco proprio, se non stanno avendo successo ne nella nativa America ne nel mondo, come pretendete che abbiano successo qui dove le conoscono si e no 4 gatti e dove lo spazio per artisti stranieri è sempre molto limitato per quanto riguarda gli album. 3 settimane in classifica sono pure troppe.

    • Ale benduz

      Esatto