Nuova classifica Fimi dei singoli più venduti e ascoltati della settimana! la top 50 di questa settimana è rimasta più o meno invariata: continua il dominio degli artisti stranieri in top 10, un segnale abbastanza preoccupante per gli artisti italiani.cenando-e-ballando-con-i-big-della-musica-italiana-1

Rimane stabile al primo posto della Fimi di questa settimana il tormento dance “Faded”(=) di Alan Walker, seguito da un altro enorme successo del momento “7 Years”(=) dei Lukas Graham. Sale alla tre “Hymn For The Weekend”(+1) dei Coldplay, mentre al quarto posto troviamo J. Balvin con “Ginza”(-1). Sale alla cinque Major Lazer feat. Nyla con “Light It Up”(+6), seguiti alla sei da Rihanna feat. Drake con “Work”(-1). Settima posizione i Twenty One Pilots con “Stressed Out”(-1), alla otto Maitre Gims con “Est-ce Que Tu M’Aimes ?”(-2), alla nove “Sorry”(-2) di Justin Bieber e alla dieci “Fast Car”(=) di Jonas Blue Feat Dakota.

Bisogna andare fuori dalla top 20 per trovare canzoni italiane (non considerando “No Hero” di Elisa, alla no.13); Vi segnaliamo Francesca Michilein che resiste alla 21 con “Nessun Grado di Separazione”(-5), l’avanzamento dell’ultimo singolo di Alessandra Amoroso “Comunque Andare”(+16) alla 30 e l’ultimo singolo di Marco Mengoni “Parole in Circolo”(+4) alla 44.

SCOPRI LA TOP 50 NELLA PAGINA SUCCESSIVA

  • MUSIC is the way.

    sicuramente non è vero che nessuna canzone italiana è in top 20 per due motivi:
    1) su itunes scanu è alla 2, poi troviamo la michielin, elisa, amoroso e gabbani in top 20
    quindi sono gli streaming il tallone di achille.
    2) elisa è da considerare a tutti gli effetti italiana

    La situazione si è ribaltata rispetto all’estate scorsa quando impazzava roma-bangkok e con il suo seguito aveva dato nuova linfa alla italiana in classifica (luca lo stesso, la vita com’è, volevo te, lato destro del cuore etc.)

  • Massimo Favaro

    La situazione sta degradando sotto i nostri occhi: i pochi cantanti italiani degni di essere chiamati tali sono lontanissimi dalla vetta o sono addirittura fuori dalla classifica. La musica italiana sta perdendo molto, magari si potesse tornare a quando l’Italia dominava le charts americane. Per quanto riguarda questa top 50, sono contentissimo per Faded, Hymn For The Weekend e per Zara, spero salga ancora di più, il singolo merita moltissimo.

  • bionic_littllemonster

    Ad essere sincero io ascolto sempre musica straniera,quella italiana è monotona non mi colpisce affatto (tranne qualche rarissima eccezione) le artiste italiane che mi “piacciono” sono solo Elisa,Malika Ayane,Giusy Ferreri e un po’ Giorgia,il problema è che non cambia è sempre la stessa,non esplora nuovi orizzonti…troppo noiosa

  • Gio

    Forse perché è sempre la stessa ! A parte qualche eccezioni manca davvero nella musica italiana la volontà di re inventarsi o creare qualcosa di nuovo o diverso le canzoni sono sempre le stesse!invidio l America o l Inghilterra li c è davvero di TUTTO

  • F.Music

    Meglio chissà la smettono di fare musica lagnosa

  • Miky

    Wake up guagliuuuu?? Ahahah se la musica italiana è questo obbrobbrio te credo!

    • Liuk

      Di0 meno male che ha floppato altrimenti sfornava altre 10 canzoni uguali in cui si lamenta dei soliti luoghi comuni e blah blah blah.

  • SoundPost

    E vedere che quei pochi in classifica sono Rocco Hunt, Mengoni, Baby K, Scanu, Bernabei e la Michielin è pure peggio. La musica italiana non è mai stata in grado di reinventarsi come si deve, siamo indietro pure su quello.

    • Liuk

      Bhe Mengoni come cantante proprio non si può criticare. Anche nell’autocritica a tutti i costi siamo sempre primi! ;)

      • SoundPost

        Io onestamente non ci trovo niente di così troppo eccezionale, è pur sempre un giudizio personale. Riconosco che sia un ottimo “personaggio” però!